Dalle piazze alle proposte. Il piano di Friday for Future per salvare l’Italia

Dalle piazze alle proposte. Il piano di Friday for Future per salvare l’Italia

09/10/2020 10.34.00

Dalle piazze alle proposte. Il piano di Friday for Future per salvare l’Italia

Il movimento scende nuovamente in piazza, ma stavolta con delle richieste. Iniziando dall'impiego del Recovery Fund...

Il movimento scende nuovamente in piazza, ma stavolta con delle richieste. Iniziando dall'impiego del Recovery Fund09 Ottobre 20202° minuti di lettura"Ma certo che sono richieste politiche, da quando una ragazzina svedese è scesa in piazza chiedendo l'abbandono dei combustibili fossili si è sempre trattato di richieste politiche".

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Vaticano a vescovi Usa: non negare comunione a Joe Biden Eriksen, la foto dall'ospedale: 'Grazie a tutti, sto bene'

Giovanni Mori, 27 anni, laureato in ingegneria energetica e parte del movimento Friday for Future a Brescia, racconta così in ritorno dello Sciopero per il Clima in tutta Italia. Dalla protesta inaugurata da Greta Thunberg, ora si passa alle proposte. La novità è questa. E Mori difende il movimento da chi lo accusa di aver fatto il passo in un campo diverso da quello iniziale. "Il problema casomai è che la politica non le coglie. Ma la natura dello Sciopero è da sempre politico anche se apartitico".   

Il puntodi Fabio Marzano08 Ottobre 2020Le rivendicazioni Friday for Future Italia in realtà le ha già fatte a luglio, sono sette, e hanno come nome "Ritorno al Futuro". Si punta in alto con richieste dirette in particolare allo Stato al quale si chiede di intervenire con imponente piano dii finanziamenti pubblici per avviare la "transizione economica" necessaria per un'economia diversa e sostenibile. Il movimento Friday for Future vuole in primo luogo una conversione delle industrie inquinanti, l'efficientamento energetico degli edifici, delle infrastrutture per le energie rinnovabili, l'avvio di una vera economia circolare e di una mobilità sostenibile, accessibile e capillare. Si chiede anche che nel criterio di spesa prevalga l'interesse collettivo sul profitto personale e che il controllo del settore energetico torni in mano pubblica. headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Per salvare l'Italia da Friday for Future?

Il lato oscuro delle foreste d'Italia: così il clima ha cambiato il paesaggioNegli ultimi cinque anni il verde in Italia ha colonizzato più di trecentomila nuovi ettari. Fondamentale per habitat e stoccaggio di CO2 ma protetto sol...

La bilancia dell’amore: il bisogno di fare i calcoli fra il dare e il ricevereNuova puntata della rubrica “Amore non è solo amare” della dott.sa Valeria Randone, specialista in psicologia e sessuologia clinica. Se avete domande, suggerimenti, o desiderate che venga trattato un tema in particolare, scrivete a espertolastampa.it Villa con piscina meglio se é a Sabaudia Ferrari e Suv Lamorghini 4 carte di credito e Lei non ti lascierá mai piu ...l'amore é dare e avere ..má o bá...

Libero e geniale, il Nobel Penrose è il simbolo della scienza miglioreIl prestigioso premio allo scienziato inglese riconosce anche l’estrema vitalità che ha oggi la fisica della gravitazione, la fisica del cosmo, la fisica dello spazio e del tempo Se lo dice PieroAngela e lo conferma carlorovelli ma, ... sarà vero ? e comunque, perchè non aver premiato prima Tiko Brahe, Keplero, Galileo ! Ah! capisco, erano astrologhi! NobelPrize2020

Il governo proroga l'uso della app Immuni per tutto il 2021L'applicazione serve a ridurre le possibilità di nuovi focolai di Covid Immuni a cagare dittatura Dovrebbero renderla compatibile con iPhone 6 e precedente!

Rugby, il Sei Nazioni in forse senza il pubblicoIl direttore esecutivo del torneo, Ben Morel: «Abbiamo bisogno dei fan. Non stiamo annunciando che una decisione è presa, ma è una delle opzioni allo studio»

Il tesoro di Gheddafi nascosto nelle porcellane di Limoges - Il Fatto QuotidianoParigi Una parte del “tesoro” di Gheddafi, cioè di quei 160 milioni di euro saccheggiati dai ribelli nelle banche di Bengasi nel 2017, è stata ritrovata in Francia. A Limoges, città insospettabile nella campagna del centro, che fa parlare poco le cronache, se non per aver dato i natali a Renoir e per la sua … Se li trovava Zingaretti sparivano per sempre