Euro 2020, Video, Rai, Tv, Raitv, Rai News, Sport

Euro 2020, Video

Dall'Allianz Arena a Wembley, tutti gli stadi degli Europei

#Euro2020, l'edizione itinerante in 11 Paesi

13/06/2021 00.19.00

Euro2020, l'edizione itinerante in 11 Paesi

Si gioca a Roma, Amsterdam, Baku, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Glasgow, Londra, Monaco, Siviglia e San Pietroburgo

12 giugno 2021Euro2020, la prima edizione degli Europei di calcio 'itinerante', formula voluta dall'Uefa per festeggiare i 60 anni dalla prima edizione, si gioca in 11 stadi. La presenza dei tifosi, ridotta nel maggior numero dei casi al 25% della capienza, dipende dalle scelte dei vari governi per tutelare la salute pubblica. In nessun caso, però, le partite si svolgeranno a porte chiuse per scelta diretta dell'Uefa.

Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano Mattarella scrive a Governo e Parlamento: 'In caso di gravi anomalie valuterò rinvio alle camere' Dal Piemonte alla Calabria è «effetto Draghi» sulle vaccinazioni: richieste raddoppiate

ROMA (Stadio Olimpico)- Il primato della sede italiana è quello di essere lo stadio con più storia dell'intera manifestazione: inaugurato nel 1953 e ristrutturato per i Mondiali del 1990, è dotato ancora di una pista d'atletica che circonda il rettangolo verde. Ha ospitato già due finali degli Europei di calcio, nel 1968 e nel 1980, oltre che altre grandi manifestazioni calcistiche internazionali, dai Mondiali a finali Champions. Ospiterà le tre partite azzurre della prima fase e un quarto di finale.

BAKU (Stadio Olimpico)- Inaugurato nel 2015 è una struttura moderna e funzionale che rappresenta la voglia dell'Azerbaigian di costruirsi una sua posizione all'interno della mappa dello sport mondiale. Ha ospitato la finale di Europa League del 2019 tra Chelsea e Arsenal. Dotato di 68 mila posti a sedere ospiterà le partite dei rivali dell'Italia del gruppo A oltre che un quarto di finale. headtopics.com

LONDRA (Wembley Stadium)- Il più noto tra gli stadi scelti per ospitare le partite di Euro 2020, Wembley è considerato il vero teatro del calcio nel vecchio continente, riconoscibile per il grande arco che lo sovrasta. È il secondo stadio più grande d'Europa dopo il Camp Nou di Barcellona. Pur avendo una grande storia alle spalle, l'impianto è stato rinnovato e inaugurato nuovamente nel 2017, dopo oltre 3 anni e mezzo di lavori. Può ospitare oltre 90 mila tifosi e non è un caso se ospiterà un ottavo, semifinali e finale.

COPENAGHEN (Parken Stadium)- È lo stadio più grande del Paese ma, allo stesso tempo, uno dei più piccoli degli interi europei, con i suoi circa 40 mila posti disponibili. Tribune vicinissime al campo da gioco, Parken è dotato di un sistema ultramoderno di tetto retrattile che lo rende particolarmente comodo per i supporter presenti, soprattutto quelli del Fc Copenaghen. Curiosità: all'interno c'è un ristorante capace di ricevere una stella Michelin. In Danimarca si disputeranno tre partite della fase eliminatoria e un quarto di finale.

MONACO DI BAVIERA (Allianz Arena)- La"casa" del Bayern è un'opera architettonica tra le più belle e funzionali al mondo. La copertura, grazie a pannelli speciali, si presta a giochi di colore e ad altri effetti che trasformano la partita in un"concerto". È stato inaugurato nel 2005, dopo più di 3 anni di lavori e un costo superiore ai 300 milioni di euro. Accoglie 75 mila spettatori e ospiterà tre partite del girone eliminatorio e un quarto di finale.

AMSTERDAM (Johan Cruyff Arena)- Il nome è un omaggio al campione olandese, morto nel 2016, che ha sostituito quello vecchio e classico, Amsterdam Arena. Dalla sua nascita, nel 1996, è la casa dell'Ajax e della nazionale olandese e può contenere circa 55 mila tifosi. Ha già ospitato partite degli europei durante l'edizione del 2000, compresa la semifinale tra Italia e Olanda risolta ai rigori in favore degli azzurri. Ospiterà tre partite eliminatorie e un ottavo di finale. headtopics.com

Olimpiadi, le gare in programma il 24 giugno: l'elenco completo con tutti gli orari Il vaccino Spikevax Moderna autorizzato anche per i ragazzi tra i 12 e i 17 anni Covid, 5.143 nuovi casi su 237mila tamponi e 17 morti - TGCOM24

BUCAREST (Arena National)- È un piccolo gioiello, inaugurato nel 2011, sulle ceneri del vecchio stadio nazionale. Completamente coperto, può ospitare circa 55 mila spettatori con le tribune direttamente a contatto con il campo. È sede di gioco della Steaua Bucarest e della nazionale rumena. Ospiterà tre partite del girone e un ottavo di finale.

SAN PIETROBURGO (Gazprom Arena)- Conosciuto anche come"Keestovsky Stadium", è la casa dello Zenit, squadra del colosso energetico Gazprom. Ha appena quattro anni di vita, costruito in occasione dei Mondiali di Russia 2018, ed è costato quasi 600 milioni di euro per una capacità di 56 mila tifosi. Al suo interno verranno disputate sei partite eliminatorie e un quarto di finale.

GLASGOW (Hampden Park)- L'origine dello stadio è antichissima, 1903, ma la versione moderna è stata inaugurata nel 1999. Qui gioca le sue partite la nazionale scozzese ed è un vero santuario per gli amanti del pallone. Unica pecca: la pista d'atletica che riduce la visibilità rendendo il tifo dei 50 mila presenti un po'"meno caldo" rispetto ad altri stadi britannici.

BUDAPEST (Ferenc Puskas Arena)- È lo stadio più nuovo di Euro 2020 con la costruzione che terminata meno di due anni fa. Prende il nome dalla leggenda del calcio ungherese Ferenc Puskas ed è stata nominata come sede per le partite della nazionale magiara. Può ospitare fino a 68 mila spettatori, capienza rispettata al 100% per questi europei come voluto dal governo di Budapest. Ospiterà tre gare eliminatorie e un ottavo di finale. headtopics.com

SIVIGLIA (La Cartuja)- È stato scelto pochi mesi fa al posto di Bilbao dopo che la città basca ha deciso di fare un passo indietro a causa della curva epidemiologica e le richieste dell'Uefa. L'arena è stata costruita per i Campionati del mondo di atletica leggera del 1999 ma ha ospitato più volte anche la nazionale delle furie rosse. Si disputeranno qui tre partite eliminatorie e un ottavo di finale.

Leggi di più: Rainews »

Aldo Mancini: 'Che emozione la vittoria di mio figlio Roberto'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Aldo Mancini a Sky TG24: “La vittoria di mio figlio Roberto? Figlia di un lavoro sano”

Vivo all'estero (Germania) e utilizzo l'app di raiplay per seguire le notizie di . Da oggi non è più possibile seguire le vostre trasmissioni in streaming perché la RAI non detiene i diritti per la trasmissione all'estero. Potreste confermare ciò che è successo?

Alessandra Amoroso Sorriso Grande: nuovo testo inno degli Europei 2021Leggi su Sky TG24 l'articolo Alessandra Amoroso, Sorriso Grande: il nuovo testo inno degli Europei 2021 ribaudo_rosario 😍😍☀️

Iniziano gli Europei: anche Google gli dedica il suo doodleFischio d’inizio per gli europei di calcio che dal 2020 sono slittati al 2021. E anche Google festeggia

Gli Europei di TikTok: così prova a soffiare i calciatori a InstagramL'app‌ ‌cinese è‌ ‌riuscita‌ ‌a‌ ‌diventare‌ ‌Global‌ ‌Sponsor‌ ‌del‌ &zw…

“Bono ha plagiato i Pinguini Tattici”L’accusa del web: l’inno degli europei di calcio 2021   “We are the People” somiglia a  'Ringo Starr'. Riccardo Zanotti ironizza Aveva plagiato anche la canzone di Piedone lo sbirro 😅 con 'Invisible' Veramente pensavo che l'UEFA avesse preso proprio il pezzo dei Pinguini... Cccceeeeeeezzionale

Da ottavi Wembley ospiterà 45000 spettatori - Europei 2020

Covid in Sicilia, tutti gli aggiornamenti di oggi in direttaLeggi su Sky TG24 l'articolo Covid Sicilia, 284 nuovi casi su 13.803 tamponi. DIRETTA