Dal tampone ai distanziamenti, come partecipare ai concerti dell'estate - VanityFair.it

La musica può tornare a vivere, non i concerti così come erano un tempo. Ecco le nuove regole

28/05/2021 12.02.00

La musica può tornare a vivere, non i concerti così come erano un tempo. Ecco le nuove regole

La musica può tornare a vivere, non i concerti così come erano un tempo. Il Governo, che ad inizio pandemia ha deciso di negare al pubblico la possibilità di seguire in presenza gli eventi più cari, con un conseguente blocco nel settore degli spettacoli, ha stabilito che, a partire dal...

La musica può tornare a vivere, non i concerti così come erano un tempo. Il Governo, che ad inizio pandemia ha deciso di negare al pubblico la possibilità di seguire in presenza gli eventi più cari, con un conseguente blocco nel settore degli spettacoli, ha stabilito che, a partire

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE

dal primo di giugno, si può tornare ad allestire concerti all’aperto. Gli spettatori, che dal primo di luglio potranno tornare a seguire anche i concerti al chiuso, senza però superare il 25% della capienza massima di un tale spazio,non potranno eccedere le mille persone

. Limite, questo, da applicarsi anche agli eventi e alle competizioni sportive.Partecipare ad un concerto, dunque, sarà possibile. Ma cantare insieme, accalcati in un unico coro come si era nel mondo ante-Coronavirus, non sarà ammesso. Per aver accesso ad uno spettacolo dal vivo, sarà necessario rispettare le headtopics.com

distanze di sicurezza, utilizzando posti a sedere preassegnati. Si dovrà, inoltre, esibire ungreen passche attesti l’esito negativo di un tempone o l’avvenuta vaccinazione. Obbligatorio, poi, l’utilizzo dellamascherina. Tornare a cantare, e farlo insieme, non sarà cosa semplice. La maggior parte dei cantanti, difatti, ha deciso di rinunciare ai concerti già programmati, rimandandoli all’estate prossima o a quella successiva. Nel caso in cui lo spettacolo per il quale si era comprato un biglietto sia stato posticipato, l’acquisto verrà considerato valido per la nuova data. Lo spettatore, però, potrà decidere di chiedere un rimborso o un voucher che copra l’importo totale speso, ipotesi, questa, che gli permetterà di godere dell’estensione temporale formulata dal Governo. Il decreto Sostegni ha esteso il termine entro il quale utilizzare un

voucherda diciotto a trentasei mesi dall’emissione. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza