“Cristina uccisa dall’ex compagno perché sognava la libertà”

“Cristina uccisa dall’ex compagno perché sognava la libertà”

14/06/2021 09.29.00

“Cristina uccisa dall’ex compagno perché sognava la libertà”

Il femminicidio di Cristina Messina a Volvera nel giugno 2020. Le motivazioni della sentenza contro Nicola Cirillo. il giudice: “Non l’amava, voleva punirla”

14 Giugno 2021TORINO. No. «Non l’ha uccisa perché l’amava troppo». E nemmeno «perché non fosse in grado di sopportare un’esistenza senza di lei». La verità è che «non voleva consentirle di vivere libera». E che la gelosia «abnorme» ha fatto il paio con «una chiara volontà punitiva». In 26 pagine di sentenza il giudice Alessandra Salvadori, presidente della prima sezione di Corte d’Assise tratteggia l’orrore commesso da Nicola Cirillo il 10 giugno 2020 in una casa popolare di Volvera

Salvini a Sky TG24: 'Green pass a scuola? Non roviniamoci l'estate' Attacco hacker alla Regione Lazio, in pericolo i dati di Matterella e Draghi Luca Mercalli: abbiamo 10 anni o si cambia o saranno scenari di fuoco - Cronaca

.Questo contenuto è riservato agli abbonatiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito1€ al mese per 3 mesiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito Leggi di più: La Stampa »

Maltempo, si scava in Belgio e Germania. Merkel: 'Immagini spettrali'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Maltempo, si scava in Belgio e Germania. Merkel: “Accelerare su politiche per l'ambiente”

No, il problema non è che LEI sognava la libertà. Il problema è che LUI «non voleva consentirle di vivere libera» e aveva «una chiara volontà punitiva». Cristina probabilmente aveva un cognome, non essendo vostra sorella o vostra amica. Uccisa perché considerata un’oggetto di proprietà dell’ex compagno.

Il matrimonio di Cristina Marino e Luca Argentero e gli altri gossip della settimana - VanityFair.itTutti i gossip della settimana appena trascorsa. Foto, notizie, approfondimenti e indiscrezioni sulle vite dei personaggi famosi italiani e stranieri

E il presidente gira ai lombardi il buco dell’autostrada Cremona-Mantova - Il Fatto QuotidianoLa nuova autostrada Cremona-Mantova ancora non c’è ma pare già valere oro. Mercoledì scorso il presidente lombardo Attilio Fontana ha annunciato l’intenzione della Regione di revocare l’affidamento alla concessionaria Stradivaria “compensandola per le spese sostenute”. La società mista, incaricata il 3 dicembre 2007 con un contratto di 46 anni, dovrebbe completare l’opera nel 2026 ma … E soprattutto, sotto ci mettiamo un po' di rifiuti tossici speciali? Già al sud ne abbiamo mandati abbastanza. Tipo sotto la Bre-Be-Mi... Isolati male eh, se no poi non vengono i tumori, le falde non si rovinano, ecc. Forza Pfas! Viva la mafia settentrionale!

Il ministro Garavaglia ad Alba: “Meritate il forum mondiale sull’enoturismo”Oggi la visita per annunciare ufficialmente l’evento internazionale che si terrà in città nel 2022 Un governo che aiuta solo il Nord

Il “comportamento anti-sindacale” di Edizioni Paoline - Il Fatto QuotidianoUn tratto di penna e per i magazzinieri della casa editrice cattolica Diffusione San Paolo è scomparso il contratto collettivo della Confcommercio, firmato con Cgil, Cisl e Uil, ed è apparso quello sottoscritto dalla Cisal, sindacato senza rappresentatività in azienda: un testo con condizioni peggiorative sul piano delle retribuzioni orarie e altri aspetti come ferie … Grave Coi trenta denari risparmiati compreranno un campo... è sempre lì quello del Vasaio? loro i libbbbbbri li vendono a milioni hanno scrittori seri. non quaqqqqqaraqa

Mario è Grande e traccia il solco: per la stampa è sempre capolavoro - Il Fatto QuotidianoA leggere le cronache della stampa italiana, sempre attenta e generosa con l’immenso Super Mario, doveva essere un vertice bilaterale che per poco non riscriveva i confini degli equilibri geopolitici nell’area Nato. L’incontro col presidente americano Joe Biden era stato anticipato e infiocchettato con grandi titoloni gonfi d’enfasi e ammirazione: “Draghi fa asse con Biden”, … Vorrei dirvela grossa ,sono educata mi taccio, Però’! marcotravaglio Accontentiamoci di lui, purtroppo Conte non c'è più. Bisogna comunque andare avanti. Siate forti levedovediConte che non si danno pace e ancora piangono…😜😂😩🤣

Il Pio Albergo Trivulzio comprò i camici del cognato di Fontana - Il Fatto QuotidianoLa società Dama Spa, di proprietà di Roberta e Andrea Dini, moglie e cognato del governatore Attilio Fontana, ha ricevuto a maggio 2020 un pagamento da 48.312 euro dal Pio Albergo Trivulzio di Milano per la fornitura di 6.600 camici monouso. A dimostrarlo, la fattura numero 11.578 emessa dall’istituto in data 28 maggio 2020, a … Ma finitela di rompere e parlate dei soldi fatti spendere per le mascherine a prezzi alterati dal vostro fenomeno del bazooka che sponsorizzate o delle 15 milioni di mascherine date alla Cina da Di Maio quando l’Italia era senza e ne aveva bisogno invece di scrivere scemenze! marcotravaglio E quindi? Perché non indaghi su quanti miliardi Pechino sta dando ai 5stelle per farli diventare il loro rappresentante in italia? Durante il governo Conte 2020, il commissario Arcuri ha speso 1200,000,000€ per mascherine e banchi a rotelle, poi sono stati dati bonus per monopattini, tutto rigorosamente made in Cina, ma stranamente nessuno indaga, e voi che siete un giornale di merda state in silenzio.