Crisi Ucraina e forum democrazia: Biden aumenta la pressione su Russia e Cina

🔸 Crisi Ucraina e forum democrazia: Biden aumenta la pressione su Russia e Cina.

09/12/2021 11.07.00

🔸 Crisi Ucraina e forum democrazia: Biden aumenta la pressione su Russia e Cina.

Oggi colloquio tra presidente usa e leader ucraino Zelenskyy. Mentre si avvia il forum per la democrazia la Camera Usa approva legge contro lavoro forzato in Cina

3' di letturaÈ previsto per la giornata di oggi un nuovo round di colloqui del presidente Usa Joe Biden sul tema dell’Ucraina. Questa volta l’interlocutore sarà il presidente Volodymyr Zelenskyy e il compito sarà solo leggermente più agevole rispetto al faccia a faccia virtuale con Vladimir Putin. Sul tavolo, infatti ci sono questioni molto delicate da far digerire a Kiev. Dopo aver parlato con Zelenskyy, Biden ha anche in programma di informare i leader di nove membri della Nato nell’Europa orientale e si è confrontato nuovamente con Italia, Francia, Germania e Regno Unito: un passaggio previsto, nell’ambito del coordinamento di fronte alle crescenti minacce russe al confine ucraino.

La sardina dà del 'troglodita' al Cavaliere. Ma non sa che ha fatto la storia d'Italia

Kiev nella Nato non all’ordine del giornoDa un lato il presidente Usa ha minacciato sanzioni pesantissime e mai viste nel caso in cui la Russia dovesse invadere l’Ucraina. Ma l’azione diplomatica più delicata – di qui il confronto con i partner Nato – sarà, da un lato, far capire chiaramente a Kiev che un ingresso nell’Alleanza atlantica non è all’ordine del giorno, dall’altro che la stessa Ucraina dovrà fare delle concessioni sull’autonomia delle aree orientali del paese ormai nelle mani dei separatisti da anni. Inoltre, sembra da escludere totalmente l’eventualità dell’invio di truppe Usa sul suolo ucraino.

Loading...Diplomazia complessaBiden, insomma, si sta muovendo su un complesso terreno diplomatico con l’obiettivo di raffreddare un fronte ora estremamente caldo, dopo le segnalazioni di intelligence e le denunce di Zelenskyy circa la decisione russa di ammassare truppe al confine con l’Ucraina. headtopics.com

Leggi di più: IlSole24ORE »

Thomas Edison - Lo scemo del villaggio

Thomas Edison fu molto sfortunato negli studi: sordo e incompreso dagli insegnanti, perse presto interesse e si dedicò alle invenzioni

Immobiliare Cina: anche Kaisa in crisi, sospende le quotazioni a Hong KongLa società ha reso noto la scorsa settimana il fallimento dello swap sul debito da 380 milioni di dollari

Pechino 2022, la Cina snobba il boicottaggio dell'AustraliaLa Cina assicura che 'a nessuno importa' del boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 annunciato dall'Australia per motivi legati ai diritti umani, seguendo la mossa degli Stati Uniti. Il portavoce del ministero de...

Unicef, il Covid è la più grande crisi globale per i bambini: 100 milioni in più sprofondati nella povertàIl Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia: «In 75 anni mai visto un tale “sconcertante” aumento» Non solo bambini, purtroppo, ma intere famiglie e comunità!

Dentro la crisi della Roma e di Mourinho: fatti, mezze verità, luoghi comuni e falsi miti di una stagione che doveva essere di svolta - Il Fatto QuotidianoLa pioggia ha iniziato a cadere fitta da domenica sera. Perché subito dopo la sconfitta contro l’Inter sono venute giù parole pesanti come chicchi di grandine. Una dopo l’altra. Fino a prosciugare il vocabolario dei sinonimi. Nelle ultime ore José Mourinho è stato definito in molti modi diversi. Eppure ogni etichetta conteneva la stessa sfumatura … Tutte menate. Nel calcio le variabili sono infinite. Troppi gli attori in campo. Una sola variabile è sempre vincente. Si chiama : C-U-L-O. A chi capita diventa ricco e famoso. Uno sport, noioso, con pochissimi eventi emozionanti, di cui i posteri rideranno. Articolo ben scritto con un esame obbiettivo. Però l uzbeko a 18 mln me lo deve dire Mourinho che l' ha voluto. Poi ci crederò. rispetto a quella cagata di articolo di ieri di Vendemiale, sempre sul fatto, è stato fatto un passo in avanti

La Ue propone nuove misure contro i ricatti dei paesi terzi. Russia e Cina nel mirinoLa Commissione ha proposto ai 27 di adottare nuovi «strumenti coercitivi» contro le intimidazioni economiche in arrivo dall’esterno Si potrebbe creare un QR code anche per i paesi terzi e controllarne la validità con un App. In questo modo il paese terzo sarebbe libero di scegliere.

Il summit Biden-Putin: la Russia vuole davvero invadere l’Ucraina? Il podcastJoe Biden e Vladimir Putin si sono incontrati online per abbassare la tensione su Kiev, dopo il dossier dell’intelligence Usa secondo cui i russi sarebbero pronti al blitz militare già a gennaio. Francesco Battistini racconta le ragioni di questi venti di guerra, mentre la ricercatrice dell’Ispi Eleonora Tafuro Ambrosetti spiega cosa c’è di vero (e quanto l’Europa debba preoccuparsi) L Ucraina è praticamente fallita...che interesse hanno i russi ad accollarsi economicamente 60 milioni di persone No Non e' cosi stupido Putin.. Su questo pianeta ho paura di altre cose piu reali, non certo di questa stronzata.