Fico, Crisi Governo, Giuseppe Conte, Pd, M5s, İtalia Viva, Renzi, Roberto Fico

Fico, Crisi Governo

Crisi di governo e consultazioni, le news di oggi in diretta

Leggi su Sky TG24 l'articolo Crisi governo, news. Fico: 'C'è disponibilità a confronto'. Domani tavolo tecnico comune

31/01/2021 21.39.00

Si conclude così il secondo giorno di consultazioni. Le parole del presidente della Camera Fico ⬇️ Gli aggiornamenti:

Leggi su Sky TG24 l'articolo Crisi governo, news. Fico : 'C'è disponibilità a confronto'. Domani tavolo tecnico comune

Per Leu a tavolo capigruppo Fornaro e De PetrisAl tavolo convocato per domattina dal presidente della Camera Roberto Fico, per Liberi e Uguali parteciperanno i capigruppo alla Camera, Federico Fornaro, e al Senato, Loredana De Petris. È quanto spiegano fonti Leu.

Calhanoglu, c'è l'offerta dell'Atletico Madrid G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano Sparatoria Ardea, morto suicida il killer che si era barricato in casa - Tgcom24

- di36 minuti faItalia viva, al tavolo Boschi e Faraone: non parleranno di nomiAl tavolo di lavoro convocato per domattina dal presidente della Camera Roberto Fico, a quando si apprende, per Italia viva parteciperanno i capigruppo alla Camera, Maria Elena Boschi, e al Senato, Davide Faraone. Non ci sarà il leader Matteo Renzi. In base a quanto si apprende da fonti renziane, Iv non parlerà di nomi per la carica di premier. I nodi da sciogliere riguardano Mes e Recovery, oltre e temi di economia e giustizia.

- di38 minuti faRiunioni M5S, punto su temi prima tavolo domaniUna serie di riunioni del M5s si è succeduta nel pomeriggio sui temi da portare avanti in vista del tavolo tecnico convocato domani alle 9:30 dal presidente della Camera Roberto Fico sul programma. Diversi i punti sul quale il Movimento è chiamato a discutere: dal"no" al Mes al reddito di cittadinanza come punto fermo fino alle risorse del Recovery Plan. headtopics.com

- di38 minuti faPer Pd a tavolo di lavoro Delrio, Marcucci, Orlando e D'EliaSaranno i capigruppo di Camera, Graziano Delrio, e Senato, Andrea Marcucci, i rappresentanti Pd al tavolo di lavoro convocato domattina dal presidente della Camera Roberto Fico, nell'ambito delle consultazioni. Nel corso della giornata, sulla base delle modalità che saranno adottate e dei temi in discussione, si alterneranno il vicesegretario del Pd Andrea Orlando e la portavoce delle donne dem Cecilia D'Elia. È quanto si apprende da fonti dem. Altri componenti potrebbero aggiungersi sulla base delle modalità della giornata.

- di40 minuti faFratoianni (Si):"Al fianco di chi lavora a soluzione""Poco fa il presidente della Camera Roberto Fico, ha riferito pubblicamente gli sviluppi al termine del primo giro di consultazioni, indicando un passo avanti possibile. Siamo al fianco di chi lavora per dare una soluzione a questa crisi e dare un un governo al Paese. Un governo che dia continuità alle cose buone fatte finora. È il nostro auspicio e il nostro impegno, e lo sara' anche nei tavoli che coinvolgeranno da domani i partiti sui punti su cui ricostruire un patto di fine legislatura". Lo dice Nicola Fratoianni nelle conclusioni al dibattito del secondo congresso nazionale di Sinistra Italiana.

- di57 minuti faFico avvia confronto su temi. Avanti per step fino al 'nome'Si parte dal programma per arrivare a tentare di sciogliere il nodo dei nodi: il nome del nuovo presidente del Consiglio. Tutte le forze della maggioranza uscente, Pd e M5s in testa, hanno indicato a Roberto Fico il nome di Giuseppe Conte e puntano a un reincarico per l'avvocato, ad eccezione di Italia viva che, però, non pone un veto ma la precondizione che si parta prima dai contenuti perché - è il refrain - i nomi vengono dopo. E dai contenuti si partirà. Domani alle 9,30 Fico ha convocato nuovamente i partiti per avviare il tavolo di lavoro sul programma. È un cammino non privo di ostacoli, ne è consapevole Fico così come tutti gli 'attori' protagonisti di questa complicata partita, un cammino ancora a rischio 'tatticismi' e 'trabocchetti'. E proprio per cercare di sminare il terreno, l'unica possibilità è procedere per step, un gradino alla volta, viene spiegato, tentando ad ogni passo di eliminare gli ostacoli che si presentano o, comunque, renderli meno offensivi. Anche se il tempo stringe, è vero (martedì la terza carica dello Stato dovrà riferire a Mattarella l'esito dell'esplorazione), ma non si può rischiare di compromettere tutto il percorso facendosi prendere dalla fretta.

- di18:30Fico convoca domani alle 9:30 tavolo tecnico comune gruppiÈ stata convocato dal presidente della Camera Roberto Fico, a quanto si apprende da fonti qualificate, per domani mattina alle 9:30 il tavolo tecnico comune con i gruppi protagonisti del primo giro di consultazioni. I delegati a sedere al tavolo, si apprende ancora, saranno scelti da ciascun gruppo. headtopics.com

La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Cina: “Finito il tempo che un piccolo gruppo decideva le sorti del mondo” Il Pio Albergo Trivulzio comprò i camici del cognato di Fontana - Il Fatto Quotidiano

- di18:04Deputati Cambiamo!:"Sì Bicamerale per riscrivere regole""Che si vada verso un Conte Ter o che vi sia un altro interlocutore a palazzo Chigi siamo convinti che all'Italia servono riforme serie e immediate. Confermiamo la nostra posizione leale nell'opposizione ma anche la volontà di voler collaborare in parlamento sperando che il centrodestra venga coinvolto attivamente in questo processo". Lo affermano i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli."Sosteniamo la proposta lanciata dal Presidente Toti di costituire una commissione bicamerale per le riforme riscrivendo le regole elettorali che devono valere per tutti e rendere il parlamento e il governo dell'Italia efficace e funzionante. Ben venga una legge elettorale proporzionale con sbarramento, un Senato delle Regioni e delle Città Metropolitane e un cancellierato con sfiducia costruttiva votata dal Parlamento a Camere riunite insieme. Cogliamo questa occasione per mettere ordine al sistema, soprattutto in un periodo particolare come questo, dove il Paese è nella confusione è invece ha bisogno di stabilità per uscire velocemente dalla crisi causata dal coronavirus", concludono.

- di17:43Toti:"Se riedizione vecchio governo noi a opposizione, sennò vedremo""Non so che governo nascerà nelle prossime ore. Se sarà una riedizione del vecchio, saremo lealmente all'opposizione. Senno', vedremo. Ma c'è una cosa che deve vederci tutti impegnati in parlamento. Le riforme che servono al Paese. Non possiamo perdere due anni cruciali per l'Italia: quando finirà il Covid, dovremo ripartire e ripartire forte". Lo scrive il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook. E allora la proposta di Toti è questa:"Parallelamente al Governo si costituisca in Parlamento una Commissione bicamerale per le riforme, che usi questi due anni per cambiare l'Italia e fare in modo di rendere più efficaci le istituzioni".

- di17:33Conzatti (Iv):"Discontinuità su economia e giustizia""L'obiettivo di Italia Viva è costruire un Governo politico forte ma possiamo sostenerne anche uno istituzionale. Bene le consultazioni con Roberto Fico. È tempo di un accordo sui contenuti per portare l'Italia fuori dai problemi. Ora netta discontinuità su economia e giustizia!". Lo scrive su Twitter la senatrice di Italia Viva Donatella Conzatti.

- di17:31Gasparri: "Bettini emblema sinistra da operetta""Vedo che Bettini con arroganza e supponenza distribuisce pagelle a tutti. Rivendica la sua appartenenza al partito comunista, quello che ha avuto al vertice Togliatti, complice di Stalin, e polemizza con Tajani. Tra la storia e la serietà di Tajani e uno come Bettini passa un abisso in termini culturali, politici e morali. Lo sanno tutti. Bettini la dovrebbe smettere di fare il 'puparo' di tutte le stagioni e farebbe meglio a riparare nei Paesi stranieri che ama frequentare. La sua arroganza e la sua supponenza fanno di lui l'emblema di una sinistra da operetta". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri headtopics.com

- di17:17Ronzulli(Fi):"No a riproporre chi ha già fallito""La linea di Forza Italia è chiara e il presidente Berlusconi la rappresenta con la lungimiranza di sempre: all'Italia serve un governo forte e credibile, un governo 'dei migliori'. La sinistra ancora oggi si dice contraria: se Pd e M5s dovessero farlo fallire ancor prima di nascere, non resterebbe che restituire la parola agli elettori: il virus non sospende la democrazia". Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli. In questa fase, in cui la maggioranza - o quel che ne resta - è arroccata su se stessa, la strumentale rincorsa ai nomi, come per esempio quello del presidente Mario Draghi, è dannosa: una personalità universalmente stimata e riconosciuta come una risorsa di altissimo profilo non deve essere tirata per la giacchetta da singoli partiti. Nessuno può e deve pensare di sostituirsi al presidente della Repubblica. Di sicuro Forza Italia e il centrodestra diranno no - e sempre no - alla riedizione del governo uscente, la riproposizione di una maggioranza che ha già fallito".

- di17:12Rotondi:"No a quello istituzionale, non votai Monti""No,non voterei la fiducia a un governo istituzionale o tecnico, non votai la fiducia neanche al governo Monti. Non ho mai bruciato la toga della politica per inchinarmi a tecnici o parrucconi della Provvidenza". Così su Twitter Gianfranco Rotondi

Rapina e violenta un'anziana: arrestato 26enne nel Comasco Covid, 1.390 nuovi casi con 134.136 tamponi e altri 26 decessi - Tgcom24 Droga a Torino, spacciatore arrestato per la quarta volta in un anno

- di16:38Napoli:"Da avvocato a notaio? Da esploratore a incaricato?""Quando i contraenti di un'alleanza politica non si fidano, che cosa fanno? Mettono da parte la politica e vanno dal notaio per firmare un contratto. Il Conte-ter dovrebbe nascere così, immagino con una selva di clausole e codicilli in modo che, in qualsiasi momento, quando uno dei firmatari è stanco dell'alleanza potrà sempre invocare la violazione di una clausola e salutare". Osvaldo Napoli spiega così che"dal 2018, cioè da quasi tre anni, l'Italia naviga a vista, con la politica finita nel freezer, con governi abborracciati e maggioranze girevoli come le porte del Grand Hotel, ma sempre con lo stesso portiere". "Giuseppe Conte, salito alla ribalta politica come 'avvocato del popolo', si prepara dunque a diventare il 'notaio del popolo', colui che registra e annota la volontà dei gruppi di maggioranza e ad essa di uniforma", annota il deputato FI."Ascoltando il presidente esploratore Roberto Fico, abbiamo appreso che si prepara a un secondo giro di consultazioni per mettere a punto proposte e temi programmatici. Il che equivale a un vero e proprio esautoramento del presidente incaricato, ridotto a semplice notaio. A meno che - ragiona ancora Napoli - l'esploratore non diventi esso stesso incaricato".

- di16:08Fico:"Confronto maggioranza domani a Montecitorio"Il confronto fra le forze di maggioranza avverrà "nella mattinata di domani qui a Montecitorio". Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, al termine delle consultazioni.

- di16:05Fico:"Forze politiche disponibili a confronto comune""Dagli incontri con le forze politiche è emersa la disponibilità comune a procedere su un confronto comune per raggiungere una sintesi". Così il Presidente della Camera, Roberto Fico, al termine del primo giro delle consultazioni.

Leggi di più: Sky tg24 »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Hanno una tremenda paura di andare alle elezioni..... In pratica non ha detto un bel niente...”punti programmatici” “per giungere a una sintesi”...cioè troveranno una scusa che sembri seria per riprendere Renzi a bordo e starsene attaccati alla poltrona VAFFANCULO.... Una buffonata mai vista tanto alla fine faranno il conte ter con Renzi che deciderà tutto e con la scusa del contratto Conte rimarrà come semplice figurina da, portare in Europa per salvare la faccia e i 5 stelle e PD contentissimi di farsi prendere per il culo per altri tre anni

Tutti hanno accettato quello che Renzi ha chiesto pur di non andare alle elezioni e mantenere la poltrona, il vero schifo della politica e dei politici, nessun rispetto per il popolo. Vai casa !!! Tu e mattarella che permette tutto ciò Un miracolato

Crisi d’impresa, ecco come gestire le crisiIl corso, organizzato dalla Luiss Business School prenderà il via il prossimo 16 aprile e prevede il coinvolgimento di una faculty composta da personalità di primo piano nel campo della turnaround management

Quel partito dei giovani cantanti che manda in crisi il salvinismoSanno comprendere la realtà e soprattutto la sanno comunicare. La politica dovrebbe ascoltarli nessuno manda in crisi nessuno loro esprimono la loro opinione di come fare politica e poi sta ai politici prenderli in considerazione oh no ciao Davide 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 😄😄😄😄😄

Bce, le incertezze di Lagarde e quei mille miliardi che restano per contrastare la crisiInterventi in crescita significativa nel secondo trimestre Ah no! Per favore! Non questa la! “Rispetto alle tendenze pre Covid la zona euro sta perdendo oltre mille miliardi di investimenti privati in tre anni, quando l’intero Recovery plan ne vale 750 in sei. L’economia è crollata quasi il doppio rispetto agli Stati Uniti e sta ripartendo più piano.” 🇪🇺 È IN RITARDO !

Più del covid pagheremo la crisi psicologica - Il Fatto QuotidianoC’è una barzellettina divertente. Un automobilista telefona a Isoradio: “C’è un pazzo che in autostrada va contromano”. Dopo cinque minuti Isoradio riceve un’altra telefonata: “Non è solo uno, sono centinaia”. Il pazzo in questa stagione Covid-lockdown sono io perché ho un’opinione che va, sia pur parzialmente, contro le scelte fatte da quasi tutti i Paesi … Minkia ha più di trent'anni Massimo Fini, hai stufato! Massimo non ti leggo , ho già letto troppo ... quella barzellettina ad esempio che se dico vecchia rido da solo .... avrà cinquant'anni e non c'erano telefonini !!!

Renzi: «Con la crisi di Governo abbiamo restituito una leadership credibile al Paese»Così il leader di Italia viva aprendo l'assemblea del partito«Dicevano che con la crisi avremmo perso credibilità internazionale, invece abbiamo restituito l... Non si può più sentire questo individuo, più parla e più Conte sale nei sondaggi Ma non dica castronerie! Ma vaffanguuuloooooo

Le crisi aziendali in Lombardia mettono in difficoltà la LegaViaggio nei territori dove il partito di Salvini ha costruito parte del suo successo con la retorica del buon governo locale e dove diverse aziende hanno annunciato chiusure e delocalizzazioni. Il reportage di Angelo Mastrandrea.