Covid, le mutazioni benigne? Ecco cosa ne pensa il microbiologico Andrea Crisanti

Nei giorni scorsi sono stati diversi gli studiosi che invece hanno sottolineato che non tutte le mutazioni devono essere temute

11/05/2021 17.43.00

Covid, Andrea Crisanti e le mutazioni benigne: “I virus non diventano buoni, ma più cattivi. Sono argomenti da non banalizzare”

Nei giorni scorsi sono stati diversi gli studiosi che invece hanno sottolineato che non tutte le mutazioni devono essere temute

Leggi Anche“Sono d’accordo con quanto emerso dallo studio dello Spallanzani e con la riflessione del direttore Vaia: non tutte le mutazioni peggiorano la situazione” ha detto alla AdnKronos,Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova. “Tutti parlano delle varianti Covid come negative, ma possono esserci anche quelle benigne e sono molte”. Per l’immunologo

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca «Se si può andare al ristorante, si può tornare in ufficio»: perché le parole del Ceo di Morgan Stanley sono solo la punta dell'iceberg 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

Mario Clerici, docente dell’università degli Studi di Milano e direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi, “il discorso è che le mutazioni creano una nuvola di varianti virali che sono molto simili una all’altra, con cambi minimi. Qualcuna avvantaggia e qualcun’altra svantaggia, è un processo random. È possibile che il virus cercando di fare il furbo commetta errori che aumentano la sensibilità agli anticorpi”.

Professor Crisanti però lei non è d’accordoQualsiasi variante va esaminata alla luce della pressione selettiva e il punto di vista dell’osservatore deve essere contestualizzato rispetto alle forze selettive.Leggi AncheVaccino Pfizer, via libera degli Stati Uniti alla somministrazione tra i 12 e i 15 anni. A giugno si discute l’ok per i bambini headtopics.com

Quindi l’ipotesi dell’inizio di un declino del virus è ottimista?Non esiste da nessuna parte, non si può banalizzare. Le posso assicurare non esistono basi scientifiche. I virus non diventano più buoni. Diventano più cattivi e l’organismo si adatta e crea una reazione di adattamento al virus. Si tratta di una interazione dinamica, come se fossimo tutti quanti in una giostra genetica che va sempre avanti. La invito a leggere cos’è l’evoluzione dell’ipotesi della Regina Rossa. Cosa potrà capire meglio l’evoluzione, l’ecologia e la genetica.

Possiamo spiegarlo?Non in dieci minuti, sono concetti complessi. Non possiamo banalizzare.Lei prima parlava di pressione selettiva. Sappiamo che viene esercitata anche dai vaccini. Cosa pensa della decisione di prolungare i tempi di somministrazione tra prima e seconda dose per i vaccini a Rna messaggero (Pfizer e Moderna)?

Sicuramente non è una procedura approvata dal protocollo di vaccinazione sancito dagli enti regolatori, ma un simile approccio in Gran Bretagna ha dato risultati positivi. Sicuramente c’è una giustificazione, c’è un razionale che prima non esisteva. Se mi avesse fatto questa domanda qualche mese fa le avrei detto assolutamente no. Adesso sulla base anche dei risultati inglesi forse vale la pena.

Vedi AncheMarino (Pfizer): “Ritardo seconda dose? Nostro vaccino pensato per somministrazione a 21 giorni dalla prima. Attenersi agli studi clinici”Ma non c’è il rischio che questo – l’allungamento fino a 42 giorni per la seconda dose – diminuisca le performance molto alte di questi vaccini? headtopics.com

Roma, autobus in fiamme sulla Portuense, nessun ferito Report, dal Tar ok all'accesso agli atti - Politica Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo

L’efficacia è sicuramente ridotta, ma nessuno sa di quanto. E poi nessuno sa in termini di costi e benefici in cosa si traduce in numero di morti.Esistono dati sull’efficacia con la seconda dose a 42 giorni?No. Ma da Israele ci arrivano dati che dicono che dopo la prima dose c’è una protezione al 70% dopo 14 giorni.

Penso di sì, perché l’Rt è un indice che fotografa il passato.Leggi AncheLo studio su Science del 2013 sulla Regina RossaSostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Dovrebbero chiedere il parere alla donato, meloni e salvini. Loro sono tecnocrati in tutto 🤣🤣🤣🤣🤣 CHE COGLIONI I virus non decidono di mutare per diventare più buoni o cattivi. La mutazione è un evento random da cui il patogeno può trarre vantaggio o detrimento Va detto che 'più cattivi' in genere non significa più letali, in quanto quando l'ospite muore, il virus perde altre chances di replicarsi. Le mutazioni sono casuali ma quelle di successo sono quelle che aumentano la contagiosità e la velocità di replicazione

Il fatto ha una bella compagnia Il Mago Crisanti do Nascimento ne ha sparata un'altra... ma che problemi hanno quelli che scrivono su certi giornalucchi che le .. 'mutazioni' porteranno all'estinzione del virus ?! Ah...!!! Ma che problemi ha quest’uomo?

Vaccini anti-Covid, Crisanti: 'Italia come Israele e Uk in 2-3 mesi'Leggi su Sky TG24 l'articolo Vaccini anti-Covid, Crisanti: 'Italia come Israele e Regno Unito in 2-3 mesi' Istraele le cose non vanno benissimo per i vaccinati!

Reazioni avverse ai vaccini Covid: ecco i dati aggiornati | OK SaluteReazioni avverse ai vaccini Covid: l'Aifa ha diramato il nuovo bollettino che analizza gli effetti indesiderati dei vaccini anti Covid.

Covid, ecco i sintomi che possono prevedere la morte o la guarigione di un pazienteUno studio effettuato su più di 3 mila malati ricoverati in 41 grandi ospedali italiani, permette di stabilire se il ricovero avrà esito infausto o no Primo sintomo che anticipa il peggio... leggere i giornali del gruppo gedi! Il covid é curabile se evitate di leggere questi parassiti e la tv... provateci! Ci sono sintomi anche per i quotidiani?

Varianti Covid, non tutte le mutazioni del coronavirus peggiorano la situazioneCovid, Vaia (Spallanzani): “Sequenziate mutazioni ‘benigne’. Ceppo meno grave di quello prevalente in Italia”

Covid, Galli a Sky TG24: 'Sui vaccini lontanissimi dal Regno Unito'Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, Galli a Sky TG24: 'Sui vaccini lontanissimi dal dato del Regno Unito' Sto' tacchino ha sempre parole positive vedo... non c'è una volta che questo sia 'positivo' nelle sue previsioni, porca troia galli e fattela un iniezione d'ottimismo mannaggia al cazzo Va poi ricordato che il Regno Unito vaccinava rispettando anche il lockdown. Le feste normalmente si fanno dopo la vittoria.

Allarme in India per la mucormicosi, conseguenza del Covid-19Numerosi casi dell'infezione fungina, che colpisce naso, palato, occhi, e può avere gravi conseguenze sul cervello e sui polmoni, sono stati identificati nelle ultime settimane a Delhi, in Maharashtra e nel Gujarat coronavirus Non mi stupisce visto le condizioni igieniche. Anche le mascherine non perfettamente sterili provocano inalazione di batteri che possono finire nei polmoni. Indossare mascherine tutto il giorno promuove la crescita delle infezioni fungali, é risaputo. Per questo non si dovrebbero indossare all'aperto.