Cosa succede alla pelle del viso in menopausa? - VanityFair.it

Poco trucco? Più anti-macchie? Tutte le dritte per non sbagliare

21/01/2020 10.30.00

Poco trucco? Più anti-macchie? Tutte le dritte per non sbagliare

Poco trucco? Più anti-macchie? Macché: è una nuova beauty routine il segreto per avere una pelle in menopausa luminosa e compatta. Tutte le dritte per non sbagliarla

che però è dovuto all’età e non alla menopausa, e che è causa di una pelle meno elastica e tonica». Con il suo aiuto abbiamo messo a fuoco otto fenomeni che possono succedere alla pelle in menopausa. E i consigli per porre rimedio.

G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Svezia, Larsson: 'Quanto successo a Eriksen ci ricorda che calcio non è la cosa più importante del mondo'

1- LA PELLE DIVENTA PIÙ RUGOSA:VERO«Sì, anche se in modo diverso a seconda del tipo di pelle: nell’80% delle donne la pelle si avvizzisce, assottiglia e aumentano progressivamente le rughe: i segni d’espressione che inizialmente sono visibili in dinamica, ovvero quando si assumono determinate espressioni, diventano poi evidenti anche in statica, ovvero quando si ha il viso rilassato.

C’è poi una componente di donne nelle quali con l’età la pelle anziché assottigliarsi tende a diventare ipertrofica, ovvero si ispessisce.Queste donne avranno poche rughe, ma molto marcate».2- LA PELLE SI DISIDRATA PIÙ FACILMENTE: VERO headtopics.com

«Sì, effettivamente la pelle si disidrata più facilmente perché si riduce il film lipidico, che la protegge e limita la dispersione di idratazione, e nel contempo si riduce la secrezione sebacea. Questo determina una pelle più reattiva, stizzosa, anche meno tollerante alla cosmetica classica. Per questo si ha bisogno di creme più lenitive, ricche e rimpolpanti, che lavorano sul collagene e sulla struttura profonda».

3- AUMENTA LA PREDISPOSIZIONE ALLE MACCHIE: FALSO«In realtà non c’è una correlazione tra comparsa di macchie e menopausa.Le macchie fanno la loro comparsa come esito di un processo di invecchiamento cutaneo, e sono correlate al fototipo cutaneo e alle eccessive e scorrette esposizioni solari. Si tratta dei cosiddetti danni da accumulo, che fanno la loro comparsa a prescindere dalla menopausa».

4- SOPPORTA MEGLIO GLI SBALZI DI TEMPERATURA: FALSO«In menopausa diminuisce il film lipidico, che funge da scudo, e aumenta la vascolarizzazione che determina una pelle più reattiva e sensibile agli sbalzi di temperatura. In questa fase possono comparire rosacea e couperose».

5- UNA BUONA CREMA IDRATANTE VA SEMPRE BENE: FALSO«Di giorno serve qualcosa di rimpolpante e protettivo, dotato di filtro solare con SPF da 15 a 30, mentre di notte si utilizzano dei prodotti restitutivi e lenitivi, dalle texture più ricche per contrastare secchezza e avvizzimento. In presenza di ispessimento o di macchie, invece, si utilizzano creme a effetto esfoliante, contenenti acido glicolico, acidi della frutta o retinoidi che esfoliano dolcemente. Questi attivi vanno usati di notte perché sono fotosensibilizzanti». headtopics.com

Calhanoglu, c'è l'offerta dell'Atletico Madrid Sparatoria in strada ad Ardea: bimbi morti erano fratelli Cane con una zampa paralizzata sopravvive a una vita di stenti in mezzo all’indifferenza più totale

6- È D’OBBLIGO IL FILTRO SOLARE: VERO«In realtà il filtro solare andrebbe usato sempre, anche in giovane età e in città, non solo al mare, perché previene tutti quei danni dovuti al fotoinvecchiamento».7- LA PELLE È PIÙ LENTA A RIGENERARSI: NÉ VERO, NÉ FALSO

«In realtà il turnover cellulare dura sempre 28 giorni.Può succedere che, per i meccanismi di invecchiamento, si abbia un ritardo nel processo naturale di esfoliazione dello strato corneo più superficiale, che determina una pelle dall’aspetto più grigio e spesso. Ma questo fenomeno è legato all’invecchiamento, non necessariamente alla menopausa».

8 – IL SIERO È UN ALLEATO PREZIOSO:VERO«Il siero è un prodotto in forma liquida o semi-liquida, senza aggiunta di parti grasse (oli), che solitamente contiene un’elevata percentuale di principi attivi. Si applica prima della crema di trattamento. P

er le pelli mature è fondamentale aggiungere anche emulsioni più specifiche per il contorno occhi», spiega Anna Maria Peluso, dermatologa presso la Clinica Villalba di Bologna. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

7 sogni erotici comuni e cosa significano, secondo gli esperti - VanityFair.itSognate di fare l'amore con il vostro ex? Di ritrovarvi in intimità con il vostro capo? Ecco la spiegazione che gli esperti danno ai più comuni sogni a tinte forti

Potenza, tifoso muore investito: ecco cosa sappiamo finora | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Potenza, tifoso muore investito: ecco cosa sappiamo finora | Sky TG24

Blog | Cosa insegna Piccole Donne: nessuno si scorderà di Jo MarchPerché vedere - rivedere - e far vedere a bambini e adulti il film Piccole Donne, tratto dal capolavoro di Louisa May Alcott?

Gregoretti, oggi il voto sul processo: cosa può succedere? Salvini: «Pronto alla prigione»La Giunta per le immunità del Senato si riunisce nel pomeriggio per decidere se mandare a processo l’ex ministro. Ma si rischia il nulla di fatto per il forfait dei giallorossi Se Salvini fa così è perché sicuramente sa di poter contare su qualche grillino pronto a passar dall'altra parte. Perché sta spavalderia lo scorso febbraio non ce l'aveva e anzi c'era la Bongiorno a mettergli il pannolone? Bene. Non gli porto le arance. Come un certo leader nel 1921. Tre mesi. Uno solo scontato.

«Ti devo dire una cosa...», «Hai un altro?», ecco “I figli” di Cortellesi e Mastandrea: la clip inedita del filmIl film scritto da Mattia Torre, diretto da Giuseppe Bonito, con protagonisti Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea, sarà nelle sale dal 23 gennaio

Arashiyama, sulle colline di Kyoto alla ricerca del sogno - VanityFair.itUn viaggio dove l'incontro tra arte e paesaggio tocca il suo apice di bellezza, tra templi, boschi e ryokan, per provare momenti unici che nutrono lo spirito