Coronavirus, positiva al Covid organizza due feste per il compleanno del figlio: 60 invitati finiscono in quarantena

Coronavirus, positiva al Covid organizza due feste per il compleanno del figlio: 60 invitati finiscono in quarantena

11/10/2020 15.08.00

Coronavirus, positiva al Covid organizza due feste per il compleanno del figlio: 60 invitati finiscono in quarantena

È accaduto a Ladispoli, vicino a Roma: la mamma non ha voluto rinunciare ai party anche se aveva febbre e tosse mettendo a rischio la salute di parenti e amici

luisa moselloPubblicato il11 Ottobre 2020Il compleanno del proprio figlio è un evento sempre molto importante. Nessuna madre rinuncerebbe a festeggiarlo. Neanche in tempo di coronavirus e neppure adesso con la stretta sulle feste dettata dalla seconda ondata della pandemia. Così ha fatto una donna di Ladispoli, sul litorale a nord di Roma: il suo amore di mamma l'ha anteposto ad ogni altra cosa. Anche alla difesa contro il virus. Pur avendo la febbre alta e una tosse continua, fra i sintomi più evidenti e noti del Covid-19, ha organizzato ben due feste per gli 8 anni del suo bambino. 

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi 18/24 giugno 2021 • Numero 1414 Limoni

Due feste a rischio CovidAmbedue con 30 partecipanti ciascuna per non creare assembramenti, ma senza minimamente considerare il rischio a cui sottoponeva i suoi ospiti. Rischio che aveva intuito avendo effettuato il tampone. Subito dopo i festeggiamenti. Non prima. È stata lei stessa a raccontarlo ai medici durante il test: «Avevo febbre e tosse ma ho comunque invitato amici e parenti per il compleanno del mio bambino» ha rivelato ai sanitari.

Quarantena nongraditaRisultato: 60 persone in isolamento fiduciario. Un procedimento, quello dall'avvio della quarantena, che alcuni invitati non hanno affatto gradito. Finendo con l'attaccare pesantemente gli operatori della Asl Rm 4 che si erano subito attivati con il contact tracing per evitare una ulteriore diffusione del contagio. Non sono mancati insulti e offese tali da portare alle lacrime gli operatori colpiti dalle accuse a loro rivolte per «la privazione della libertà personale». Altri partecipanti alle festicciole, non proprio necessarie viste le premesse, si sono invece scagliati contro l'incauta padrona di casa che ha messo a repentaglio la salute di decine di persone per non voler rinunciare al suo amore di mamma. Senza limiti, e senza (opportune) limitazioni.  headtopics.com

L'appello del sindaco Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

E barstcin con sta paura di vivere. Tanto prima o poi si deve morire, nn si è immortali, di qualcosa si deve morire. Meglio morire vivendo che vivere ma essendo morti dentro 1 o è un articolo fake per sensibilizzare la situazione sociale 2 o sto covid deve fare il suo corso e giustamente eliminare certi poveri ignoranti.

Mettetela in galera! Gli idioti andrebbero espulsi dall'umanità... ...non una! Allora meritiamo veramente l estinzione EugenioCardi mi auguro che la 'signora' sia stata denunciata come previsto Come direbbe buonanima di Totò:' Coglioni si nasce! e questa qui, modestamente, lo nacque!' in certi casi il virus non è abbastanza letale i cinesi dovevano progettarlo meglio

Galera per questa scellerata 🤦🤦🤦 EugenioCardi Fosse vero lei denunciata e, appena guarita, processata x strage colposa....

Coronavirus Roma, domani la manifestazione dei negazionisti del CovidLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus Roma, domani manifestazione negazionisti. Gabrielli: usate la mascherina La cosa assurda di questi imbecilli è che quando si ammaleranno di COVID andranno in ospedale e chiederanno di essere curati, occupando posti che andrebbero destinati a chi non s’è comportato da stronzo. Voglio vedere se questi si presenteranno senza essere muniti di mascherine dopo che è FATTO OBBLIGO DALL'8/10 tenerla messa anche all'aperto! Voglio anche vedere se le FF.OO Viminale interverranno con la dovuta decisione nei confronti degli inadempienti! Ma perché non la vietano?! È assurdo , istigano a sottovalutare il Covid

Ma andate a quel paese del quarantena. Vergognoso.. Siamo tutti quasi positivi. Va fan culooooooo Governo Conte. Diteglielo alla Meloni che va eculubrando su altro “il suo amore di mamma l'ha anteposto ad ogni altra cosa. Anche alla difesa contro il virus.Pur avendo la febbre alta e una tosse continua, ha organizzato ben due feste per gli 8 anni del suo bambino”. Non il suo amore di mamma ma la sua irresponsabilità. L’idiozia è pericolosa

Non curata e chiusa in cantina🤨 La pazzia Che bella amica Curioso come il fatto sia venuto a conoscenza dei media...🤔 Immagino la scenetta della telefonata: Pronto, è la redazione della Stampa? Ho uno scoop per voi...😜😜😜 La madre degli imbecilli ... Li mortacci sua In basso c'eravate caduti da anni, ora state scavando. Manica di cialtroni delinquenti illetterati venduti marchettari analfabeti collaborazionisti senza dignità, Elkann vi ha strigliato ché non vende abbastanza mascherine?🤣 Andate a pigliarvelo in culo con la sabbia di vetro.

Limiti a movida e feste private Il piano anti-Covid del governo - Il Fatto QuotidianoLa linea è tracciata. Il governo deve scrivere le regole e domani dovrà farle passare con le Regioni. Che avranno certamente da ridire sulla chiusura dei bar e delle rivendite di alcolici alle 24 e sul divieto di consumare davanti ai locali fin dalle 21. Il nuovo decreto del presidente del Consiglio (Dpcm), atteso non … Mamma mia che bello il governo del “viviamo alla giornata” marcotravaglio Povera Italia in mano a questi inetti incapaci Non la linea. La fossa. Poveri italiani. Non meritavamo tanto. Uno pensa che il peggio non esista. Poi arriva il governo giallo rosso....

La stupidità umana non ha limiti Via la patria potestà. In galera! I negazionisti ringraziano. Ma io con le mie tasse devo pagare le cure di questa decerebrata? Devo proprio? Si può essere più COGLIONI?.... sembra proprio di sì. L'influenza non è mortale.. branco di rincoglioniti. Sto virus dei miei coglioni.

Notizie sempre più false e merdose. La gente è fuori di testa... Gira la voce che di Covid non si muore e non tengono conto dei 36 mila morti in Italia mentre nel mondo siamo quasi ad 800 mila decessi... I social e la propaganda della Destra americana ha fatto un guaio enorme coinvolgendo Paesi come Brasile, India

E poi ci si chiede il perché delle regole. Per colpa di pochi alla fine pagano tutti.

Covid, governo pensa a stop a calcetto e feste private in casa - Tgcom24Stop alle feste private, anche in casa, e sospensione degli sport amatoriali di contatto, come il calcetto. Sono due delle ipotesi emerse nella riunione dei capi delegazione  e che dovrebbero entrare nel nuovo dpcm. Poiché i dat... Tanto le feste in casa sotto banco le fanno lo stesso Ma smettetela...al calcetto...e alle feste private...li è il problema...invece i clandestini...tutti ammassati é senza mascherina sui barconi...li non ce nessun problema...mi fate ridere...

Da arresto! Sarà molto benvoluta adesso nel gruppo mamme.

Covid: verso lo stop al calcetto e alle feste private in casa - Politicaconte venga a vedere cosa faccio a casa mia 👍🏻🤣 Andate a cagareeee!!!! 🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮 Ma come fanno a sapere se uno fa una festa privata in casa

Covid, in Europa per la prima volta 100mila nuovi casi in giornoGli aggiornamenti sul coronavirus di venerdì 9 ottobre Grande responsabilità di stampa e tv che invece di divulgare informazioni utili mirano allo scoop creando solo confusione...l’articolo di Funoli sul reddito di cittadinanza ne è la palese dimostrazione! In 4 mesi dalla fine della prima ondata nessuna misura seria è stata presa dalla grande e civilissima Europa tranne imbottire di mascherine , ci sarà un perché? Mah Chiaramente aumentando il numero di tamponi che a Marzo non si facevano.. ahh..ma questa è matematica, non giornalismo. Scusate.

Rinviata Islanda-Italia U21: Reyjavik teme il CovidIl protocollo Uefa cede il Passo davanti all’Autorità Statale. Gli azzurrini rimasti sull’isola