Coronavirus nel mondo, nuovo record Usa: 48mila casi. Positivi tre giocatori della Nba

Coronavirus nel mondo, nuovo record Usa: 48mila casi. Positivi tre giocatori della Nba [aggiornamento delle 08:53]

01/07/2020 10.01.00

Coronavirus nel mondo, nuovo record Usa: 48mila casi. Positivi tre giocatori della Nba [aggiornamento delle 08:53]

Gli Stati Uniti registrano il numero più alto di contagi giornalieri dall'inizio della pandemia. Allarme in Texas per il picco. In Brasile, 60 mila

Trump-Elisabetta II: "Usa e Gb ne usciranno più forti" Stati Uniti e Regno Unito sono uniti da una "relazione speciale" ed usciranno da questo momento probante "più forti che mai". Lo hanno sottolineato il presidente Usa, Donald Trump, e la regina Elisabetta II nel corso di un colloquio telefonico, secondo quanto riferito dal portavoce della Casa Bianca, Judd Deere. Il presidente e la regina hanno quindi evidenziato la necessità di una stretta collaborazione per sconfiggere il virus e di riaprire le economie globali. Trump ha fatto gli auguri alla Regina per i suoi 94 anni "straordinari" e ha espresso le sue condoglianze al popolo britannico per le vittime del coronavirus. Guardian: "Usa acquistano tutte le scorte di Remdesivir" Gli Stati Uniti hanno acquistato praticamente tutte le scorte per i prossimi tre mesi di Remdesivir, uno dei due farmaci che hanno dimostrato di funzionare contro la Covid-19, non lasciando niente per Gb, Europa e la maggior parte del resto del mondo, scrive il Guardian. L'azione unilaterale sul farmaco da parte degli Usa allarma gli esperti anche per le prospettive future, ad esempio nel caso in cui si renda disponibile un vaccino. L'amministrazione Trump ha già dimostrato di essere pronta a superare in termini di offerte e manovre tutti gli altri paesi per garantire le forniture mediche di cui ha bisogno per gli Stati Uniti. Esteri Slovenia: scandalo mascherine, ministro Economia arrestato

L'Uomo di luglio: Romelu Lukaku in copertina Orban: «Non ritiro la legge sull’omosessualità». Ma i leader della Ue lo isolano Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it

Australia, riaprono i nightclub a una condizione: tutti seduti Lo racconta il Guardian Australia. Da venerdi nello Stato del Queensland si riaprono i nightclub ma la condizione è che tutti rimangano seduti. Non si può ballare, almeno non in piedi. I social si sono scatenati a raccontare con video e gif la nuova vita notturna del Queensland e i gestori dei locali non si sono detti molto contenti: "Ok, si riapre. Potremo ospitare fino a 100 persone. Ma ora dovremo comprare molte sedie e francamente non so come la gestiremo. Solo a un burocrate poteva venire in mente un'idea del genere", ha detto al Guardian Geoffrey Slater del Laruche. America Latina, contagi oltre i 2 milioni La pandemia da coronavirus continua a far sentire decisamente i suoi effetti in America Latina dove nelle ultime 24 ore i contagi hanno raggiunto quota 2.576.463 (+46.357), mentre i morti sono ora 116.199 (+2.510).

È quanto emerge oggi da una elaborazione statistica realizzata dall'ANSA sulla base dei dati ufficiali di 34 fra nazioni e territori latinoamericani. Senza grandi novità il Brasile continua a guidare la classifica nella regione con un ritmo abbastanza sostenuto, anche se ora stabilizzato, sia dei contagiati (1.402.041, +33.846) sia dei morti, che sono 59.594 (+1.280). Seguono il Perù (285.213 e 9.677) e il Cile (279.393 e 5.688), e quindi altri sette paesi con più di 30.000 contagi: Messico (226.089 e 27.769), Colombia (97.846 e 3.334), Ecuador (56.342 e 4.527), Argentina (64.530 e 1.307), Repubblica Dominicana (32.568 e 747), Panama (33.550 e 631) e Bolivia (32.125 e 1.071).  Bolsonaro non "deve indossare la mascherina" Da oggi il presidente è legalmente autorizzato a non indossare la mascherina. Non l'ha mai indossata in realtà, facendosene un vanto, tranne che negli ultimi giorni, ma ora glielo consente anche la legge. Ieri un giudice federale ha annullato un ordine che imponeva a Bolsonaro di indossarla in pubblico, pena una multa. Il presidente ha fatto appello alla corte federale e ha vinto. Il giudice Daniele Maranhão Costa, del tribunale regionale federale, ha dichiarato che l'ingiunzione non era appropriata. Jair Bolsonaro e il nuovo ministro dell'Istruzione, Carlos Alberto Decotelli, primo nero del gabinetto presidenziale headtopics.com

Condividi   Primo contagio in campo profughi al confine Usa-Messico L'organizzazione internazionale di soccorso Global Response Management ha riferito del primo caso confermato di Covid-19 tra i migranti che vivono in un accampamento di tende per richiedenti asilo al confine tra Stati Uniti e Messico. Il campo si trova a Matamoros, in Messico. "Sono state messe in atto misure di isolamento e tracciamento aggressive", ha affermato l'organizzazione su Twitter. Ci sono circa 2.000 richiedenti asilo che vivono lungo il confine. I migranti provenienti dall'America centrale e da altre parti del mondo sono stati bloccati dalla sospensione delle audizioni da parte degli Stati Uniti a causa della pandemia. La presenza di un caso in una situazione estremamente vulnerabile può rivelarsi drammatica. Svezia: una commissione per esaminare risposta a Covid In Svezia è stata nominata la commissione che dovrà esaminare la risposta data alla pandemia di coronavirus: il Paese scandinavo ha adottato un approccio soft che ha causato suscitato approvazione ma anche molte critiche, in patria e all'estero. Invece di decretare il lockdown, il governo ha lasciato aperte scuole, negozi e ristoranti, puntando su distanziamento sociale e senso di responsabilità dei cittadini. Rispetto ai Paesi vicini che hanno adottato rigide chiusure, la Svezia ha registrato finora numeri molto più alti sia di contagi che di morti, con 68.451 casi di coronavirus e 5.333 decessi su 10 milioni di abitanti.

Leggi di più: la Repubblica »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Coronavirus, l’allarme di Fauci: «In Usa rischiano 100 mila nuovi casi al giorno»Per il virologo del governo americano l'impennata attuale dei contagi «mette a rischio l'intero Paese» Già vallo a dire a tutte queste scimmie scappate dallo zoo che ancora imperversano nelle strade

Coronavirus, Ue riapre frontiere a 15 Paesi: ok Cina, no a Usa. FOTOCoronavirus L’Ue riapre le frontiere a 15 Paesi. La lista verrà aggiornata ogni due settimane sulla base dei dati epidemiologici e delle misure di contenimento adottate ➡️ Blablablabla Ho sentito che in Cina altro virus che parte dai maiali, andiamo bene! Poi sti focolai nei mattatoi nessun virologo ne parla, come mai? Non abbiamo chiuso i porti durante la MASSIMA emergenza, possiamo aprire frontiere anche agli Stati Unitiz

Coronavirus, almeno 16 Stati Usa sospendono la riapertura: 'Troppi contagiati'. Fauci: 'Rischiamo 100mila nuovi casi al giorno' - Il Fatto QuotidianoSono almeno 16 gli Stati negli Usa che hanno sospeso la riapertura a causa dell’aumento di contagi da coronavirus negli ultimi giorni. Il Paese ha registrato più di 2,5 milioni di positivi confermati e almeno 126mila decessi, secondo i dati elaborati dalla Johns Hopkins University. Alcune autorità sanitarie, riporta la Cnn, hanno sottolineato che la … Che disastro di paese

Il vaccino come la conquista della Luna: corsa a tre Usa, Russia e CinaMentre ci si interroga sul nodo di una distribuzione equa, la corsa ad arrivare prima degli altri usa metodi discutibili e rischia di portare a risultati inefficaci Ma il più 'avanzato' di tutti, non è quello pomezian-oxfordiano?

L’Amica Geniale è la serie tv italiana più popolare negli Usa (e supera Gomorra): la classificaLa serie tratta dai bestseller di Elena Ferrante precede . Nella classifica dei titoli non in lingua inglese vincono

Taglia russa su soldati Usa, Nyt: 'Trump fu informato in brefing 007' - Tgcom24Il presidente Donald Trump ricevette l'informazione scritta a febbraio, nel briefing d'intelligence quotidiano degli 007 americani, che Mosca aveva offerto una ricompensa ai militanti talebani per uccidere soldati Usa e della coaliz... Mosca aveva offerto una ricompensa ai militanti talebani per uccidere soldati Usa e della coalizione in Afghanistan. Un bugiardo come Trump, non si è mai visto, povera USA!