Scuola, Digitall

Coronavirus, manifestazione in 16 città: 'A scuola a settembre'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus, manifestazione in 16 città: 'A scuola a settembre. Stop didattica a distanza'

23/05/2020 22.00.00
Scuola, Digitall, Coronavirus, Covid19, Scuola, Lucia Azzolina

'A scuola a settembre. Stop didattica a distanza': è questo che chiedono genitori, insegnanti e studenti scesi in piazza in 16 città italiane indossando mascherine e mantenendo le distanze di sicurezza. ⬇️

Leggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus , manifestazione in 16 città: 'A scuola a settembre. Stop didattica a distanza'

“Basta didattica a distanza”Coronavirus, scuola: è muro contro muro sui precari. Conte media"L'istruzione è un diritto fondamentale sancito dalla Costituzione italiana, la scuola deve riaprire in sicurezza dando priorità alla didattica in presenza - sostiene il comitato -. A settembre, a ben sei mesi dalla chiusura, non si potrà più parlare di emergenza. La 'didattica a distanza' è la didattica dell'emergenza, non è possibile proporla come soluzione per il nuovo anno scolastico 20/21".

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE

Le richieste al governoTra le richieste al Governo "più insegnanti, assunzione di precari e precarie, più personale Ata, più scuole, più spazi (ovvero rendere agibili le strutture esistenti e costruirne di nuove, temporanee, sostenibili e utilizzare spazi dismessi), più educazione all'aperto, più risorse per la scuola pubblica".

I motivi della protestaCoronavirus, Azzolina: "Ritorno a scuola in base a evoluzione virus"Lo scorso 18 aprile al ministro dell'istruzione Lucia Azzolina è stata inviata una petizione firmata da 85 mila persone. "Siccome non ci sono state risposte -dice all’Agi Maddalena Fragnito, una delle organizzatrici della manifestazione a Milano - abbiamo deciso di scendere in piazza, in tutto il Paese. Le scuole devono aprire a settembre in sicurezza, continuità e presenza. E anzi, devono diventare l’unico presidio di sanità pubblico certo e trasparente, molto di più delle aziende private". headtopics.com

Il sottosegretario: “Giusto chiedere priorità alla scuola”"Sono contento che la prima manifestazione civile e politica dopo la fine del lockdown sia per dare 'Priorità alla Scuola' - ha scrittosu Facebookil sottosegretario all'istruzione Peppe De Cristofaro - . Una manifestazione che vede insieme studenti, famiglie e docenti oggi pomeriggio in decine di piazze italiane, anche se giustamente distanziati e protetti, e che spero apra quel dibattito pubblico in Italia necessario per ridare centralità all'istruzione e alla formazione delle giovani generazioni nel sistema Paese”.

Leggi di più: Sky tg24 »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Peccato che non avete mostrato anche le immagini di tanti docenti precari che hanno aderito all'iniziativa! azzolinadimettiti stabilizziamolascuolaprecariasubito CNPS CNPD TgLa7 MediasetTgcom24 RaiNews ilgiornale ilfoglio_it Libero_official repubblica ilcorriereit Non so chi è più incosciente fra i genitori e gli insegnanti!!questa volta ha ragione il governo 👍👍

DlRilancio assurdo senza riferimenti a asili nido e a bambini sotto i 3 anni. elenabonetti GiuseppeConteIT gualtierieurope AzzolinaLucia famiglie CongediParentali mask4all: 'la MIA mascherina protegge TE e la TUA mascherina protegge ME'. distanziamentosociale I paesi nordici insegnano I genitori non ne possono più

Russia, a 16 anni racconta l'emergenza Coronavirus con le sue fotoLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus , il fotoreporter di 16 anni ritrae la Russia in festa senza mascherine. FOTO

Coronavirus, la Francia va al voto il 28 giugno 'con mascherine obbligatorie': 16 milioni di elettori per il ballottaggio alle municipali - Il Fatto QuotidianoLa Francia andrà al voto con mascherina obbligatoria. Il 28 giugno, ha annunciato il primo ministro Edouard Philippe, i cittadini transalpini si recheranno ai seggi per il ballottaggio delle elezioni municipali. Il primo turno si era svolto il 15 marzo, con una parte della popolazione che aveva in quell’occasione criticato la scelta del presidente Emmanuel … Quando toccherà a noi italiani, addirittura serviranno quelle antigas. !!1!11!1!!! Noi andremo alle elezioni solo dopo che avranno messo in galera Salvini!!😳🙏👍🤣😂 Incoscienti imparate dall’Italia che per sicurezza rimanda tutte le votazioni al 2023 quando è obbligatorio votare.

Letizia e Felipe di Spagna: 16 anni di amore, 2 figlie e 6 anni di regnoI reali di Spagna festeggiano l'anniversario di matrimonio: si sono sposati a Madrid il 22 maggio 2004. Le tappe della love story, dall'annuncio di fidanzamento al trono E ora sono in crisi 🤔🙄

Letizia di Spagna e Felipe, 16 anni di matrimonio. Tra crisi superate e nuovi inizi - VanityFair.itIl 22 maggio del 2004 l'erede al trono di Spagna e l'ex giornalista si dicevano «sì» davanti a 1400 ospiti (e in diretta Tv). Tanti problemi superati, dall'anoressia di lei alle incomprensioni con i suoceri. Oggi la missione è riportare in auge casa Borbone dopo anni di scandali. Al loro fianco, e sempre più protagoniste, le figlie Leonor e Sofia, il futuro che avanza

Sit-in in 19 città, 'tornare a scuola a settembre' - PoliticaSit-in in 19 città, 'tornare a scuola a settembre' coronavirus fasedue ANSA Io sono assolutamente convinto che la scuola si poteva, si doveva farla ripartire per finire l anno, bastava solo un po di buona volontà, fa parte di chi di dovere!!! 🤷‍♂️ C'è l'abbandono scolastico più alto del mondo e mo' vonnò tornà tutti a scuola. Regole rigide e uniche per convivere col Covid_19 e si sarebbe ripartiti anche con la scuola. Cara TaskForce dell’emergenza, ha un elenco delle attività di vita comune con a fianco la probabilità che il virus circoli ? ( immagino si sia ragionato così nelle riaperture !)

Coronavirus, scuola: è muro contro muro sui precari. Conte mediaLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus , scuola: è muro contro muro sui precari. Conte media Mediare e fare la cosa giusta sono due cose diverse Quando servono i soldi dato essere questioni di soldi e mensilità ci sono , ci restano , quelli che qlc si è mangiato .. '' Catto Debiti ''