Coronavirus, il contagio da tosse e starnuti. Può trasmetterlo anche chi ha sintomi leggeri?

Coronavirus, il contagio da tosse e starnuti. Può trasmetterlo anche chi ha sintomi leggeri?

22/02/2020 00.37.00

Coronavirus, il contagio da tosse e starnuti. Può trasmetterlo anche chi ha sintomi leggeri?

Ecco come affrontare senza panico l’emergenza. Giovanni Rezza, Iss: «Non c’è ragione di usare le mascherine, per prendere l’infezione è necessario un contatto molto stretto con un paziente in luoghi chiusi»

Qual’é il tempo di incubazione del Sars-CoV 2?«Il periodo medio è di 5-6 giorni, la durata può variare da 2 a 14 giorni, il periodo stabilito per applicare la quarantena alle persone venute a contatto con un paziente infetto. Se non si ammala entro due settimane significa che è rimasto immune. Ci sono notizie non verificate secondo le quali l’incubazione possa abbracciare un periodo più ampio, fino a tre settimane ma non c’è conferma».

La seconda vita della verdura imperfetta Austria: come gioca l'avversaria dell'Italia agli ottavi La classifica marcatori 'per club' agli Europei

5 Durante la gravidanza questo coronavirus può passare dalla madre al feto?«Non ci sono storie precedenti di passaggio di questo agente infettivo da donna al bambino. Normalmente i coronavirus non sembrano trasmettersi verticalmente, di solito restano nei polmoni, magari possono raggiungere il sangue ma è molto raro che possano arrivare fino alla placenta. Alle donne in gravidanza viene consigliata e offerta gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale (che non protegge dal Sars-CoV 2) perché in questa fase della vita sono più vulnerabili e perché se influenzate durante il parto potrebbero trasmettere il virus al neonato. Secondo la società italiana di malattie infettive e tropicali, la Simit, se la gravidanza è avanzata come nel caso della moglie del 38enne di Codogno trovato positivo in Lombardia e anch’essa colpita dal coronavirus è un fattore certamente positivo «che mette in condizione di ulteriore tranquillità. In Cina un bambino è risultato malato di Covid-19 a 30 ore dalla nascita ma il contagio è probabilmente avvenuto dopo il parto».

6 L’età avanzata rende più suscettibili al virus?«Come ipotizzato da molti esperti, finora il nuovo coronavirus 2019 ha colpito prevalentemente gli adulti di età compresa tra i 49 e i 56 anni e solo in rarissimi casi i bambini. La conferma è contenuta in uno studio condotto dai ricercatori della Emory University, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista medica Jama. La ricerca, basata sui dati diffusi dalle autorità cinesi, ha permesso non solo di calcolare l’età media delle persone contagiate dal nuovo coronavirus, ma anche di stimare che in circa un terzo dei casi i sintomi della malattia richiedono il ricovero in terapia intensiva». headtopics.com

7 E le guarigioni?«Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità il rapporto tra contagi e guarigioni è incoraggiante. La maggior parte dei pazienti, oltre l’80%, contraggono una forma molto lieve tale da permette la guarigione in un paio di giorni. Le forme gravi riguardano soprattutto gli anziani e persone con altre patologie. La letalità, cioè il rapporto tra popolazione e morti, è di circa il 2% rispetto al 10% circa della SARS e ad oltre il 40% della MERS. A neppure due mesi dalla diffusione dell’epidemia non sono disponibili terapie specifiche. Vengono utilizzati in via sperimentali farmaci antivirali studiati per altri infezioni però al momento non si possono trarre conclusioni sull’efficacia».

8 In primavera l’epidemia influenzale tende a sparire. Si può prevedere un’andamento simile anche per la Covid-19 visto che in ambedue i casi si tratta di sindromi respiratorie?«E’ uno scenario plausibile con la storia di altre epidemie. La SARS è cominciata a novembre del 2002 e ad aprile del 2003 era quasi sparita, ufficialmente conclusa a giugno. La stagionalità delle epidemie è legata al cambiamento delle abitudini delle popolazioni. Nei Paesi occidentali ci si avvia verso temperature più miti, la gente tende a uscire di casa e dai luoghi chiusi, l’anno scolastico ha termine e di pari passo diminuiscono le occasioni di contagio. Si spera che avvenga anche in questa occasione. Però la prospettiva del rallentamento naturale non deve coincidere con l’ abbassamento della guardia».

9 Come proteggersi?«Le mascherine non servono a meno di non pensare di girare per strada con quelle chirurgiche, senza mai toglierle da bocca e naso, neppure per rispondere al telefono. La protezione efficace è quella individuale con comportamenti di igiene personale. Tutte le agenzie sanitarie insistono molto sul lavaggio frequente delle mani. Negli aeroporti sono stati installati distributori di disinfettanti a disposizione dei passeggeri in arrivo eppure vengono poco utilizzati. Coprire naso e bocca dopo aver tossito e lavare subito dopo le mani è un gesto che andrebbe ripetuto sempre, non solo durante le epidemie».

Cosa fare se avvertiamo sintomi simili all’influenza?«Contattare il medico di famiglia o il 1500, il numero del Ministero della Salute, oppure il 112. I medici telefonicamente sapranno individuare eventuali casi da avviare a ulteriori filtri». headtopics.com

Vaticano contro la legge Zan: «Viola il Concordato». La Santa Sede scrive una nota ufficiale al Governo Pnrr. Via libera al Piano italiano, Draghi: 'Momento di orgoglio' Cose che voi umani Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Ecco perché il voto in Nevada può fare la differenza per Bernie Sanders - La StampaDALL’INVIATO A NEW YORK. Il voto di sabato in Nevada per i caucus democratici è molto importante per almeno due motivi. Primo, promette di consolidare la leadership di Bernie Sanders, dopo i risultati positivi in Iowa e New Hampshire. Secondo, dovrebbe dimostrare che il senatore del Vermont è in vantaggio ... Ma il caucus va mangiato col cucchiaino 😁 E voi credete che il comunista di Sanders ,ha alcuna possibilita' In Italia si dovrebbe creare il sistema americano , senza socialisti ne comunisti.

Toro, Longo può puntare sulla voglia di Baselli - La StampaIl centrocampista è stato fermo otto turni per un un infortunio

Perché Sanders può vincere - Il Fatto QuotidianoLe previsioni, recita una vecchia freddura inglese, sono sempre difficili, specie quelle sul futuro. E quelle sulle elezioni americane sono tra le più ardue. Esperti, sondaggi, partiti, bookmakers, non ci azzeccano quasi mai. Soprattutto negli ultimi decenni, da Bush II in poi, a causa della maggiore mobilità elettorale e della crescita di un disagio che … Se fossi Statunitense mi batterei per Sanders con le unghie e con i denti! Futuro Stati Uniti di sicuro molto incerto, se Trump figura discutibile, decisamente con troppi punti oscuri il suo avversario, : in comune consistente ricchezza Quindi vincerà Sanders

'Par condicio violata, possibile danno erariale. Lo Stato può negare alla Rai parte del canone'Nelle motivazioni del suo provvedimento di condanna del servizio pubblico (multato per 1,5 milioni), l'Autorità per le Comunicazioni mette in guardia l'attuale gruppo dirigente di Viale Mazzini. Lungo elenco di parzialità, il Tg2 in testa. Nel mirino anche Sanremo: immagine stereotipata della donna

Medjugorje, la commissione presieduta da Ruini: 'Vere le prime sette apparizioni della Madonna. Sulle altre non si può dare giudizio' - Il Fatto QuotidianoLa Madonna è davvero apparsa a Medjugorje. Ad affermarlo, quasi all’unanimità, è la commissione d’inchiesta voluta da Benedetto XVI nel 2010 e presieduta dal cardinale Camillo Ruini. Il lavoro è durato quattro anni ed è stato consegnato, nel 2014, nelle mani di Papa Francesco, nel frattempo subentrato a Ratzinger alla guida della Chiesa, e alla … ...ma...? Cosa scusa? Giurate che la Madonna (colei che dal nulla è rimasta incinta) è apparsa chissà perché a dei fortunati che pagano per transitate in un luogo di dubbia moralità. Che cosa fa il business eh?...

“Se il Pd scarica Renzi e Giani, si può fare un patto in Toscana” - Il Fatto Quotidiano“Se il Pd scaricasse Renzi e Giani…”. Cosa succederebbe, consigliera Galletti? Be’, sarebbe un segnale politico molto forte che noi del Movimento 5 Stelle dovremmo prendere in considerazione. Anzi, le dico di più: quando vedrò quel gesto, mi siederò al tavolo con loro. Ma sono disposti a farlo? Irene Galletti, 43 anni, nata e cresciuta … salvini_giacomo Oramai siete organici al PD, forse per questo siete al 13%. Partito di morti, Zombie ! marcotravaglio salvini_giacomo Il pdnetwork prima di sedersi al tavolo dovrebbe dirci da che parte sta con i Cittadini oppure con i Benetton ? salvini_giacomo E poi tutti insieme cantano 'bella ciao ' !