Coronavirus, due marce su Roma per dire no allo stato d'emergenza

Coronavirus, due marce su Roma per dire no allo stato d'emergenza

08/10/2020 12.07.00

Coronavirus, due marce su Roma per dire no allo stato d'emergenza

Sabato 10 ottobre in piazza San Giovanni i sovranisti sostenuti da Enrico Montesano. Alla Bocca della Verità Forza Nuova e i Gilet arancioni contro mascherine e dittatura sanitaria

10:10Una doppia marcia su Roma dopo la manifestazione dei no mask e no vax il 5 settembre in piazza Bocca della Verità. La prima, prevista sabato prossimo 10 ottobre nella Capitale sarà la "Marcia della Liberazione".  L'appuntamento è fissato nel luogo simbolo della sinistra, oramai espugnato, ovvero piazza San Giovanni che si prepara ad ospitare il raduno dei sovranisti e negazionisti della prima e dell'ultima ora proprio nel momento in cui il coronavirus torna a far sentire di più la sua presenza in tutta Italia.    A sostenere la protesta personaggi del mondo dello spettacolo come Enrico Montesano che ha dato la sua benedizione all'adunata e anche se ha già annunciato che non sarà fisicamente in piazza è stato eletto "padrino" della mobilitazione.

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi 18/24 giugno 2021 • Numero 1414 E' morto Giampiero Boniperti, una vita per la Juventus - Sport

La protesta di Montesano, Celentano e Fusaro«Sostengo l'iniziativa e condivido in pieno i dieci punti della Marcia per la liberazione, bisogna partecipare numerosi - afferma -. Se non riuscissimo a ottenere qualcosa con queste belle manifestazioni vuol dire che pacificamente dovremmo iniziare a fare un po' di disobbedienza civile, pacifica senza molotov».

Una protesta cavalcata anche da Rosita Celentano, Diego Fusaro filosofo e fondatore del partito Vox Italia e pure dal sindacato dei vigili urbani della Città eterna. Un mix di presenze che «nel rispetto dei Dpcm, dunque con distanziamento sociale e mascherine» chiederà «la fine del neoliberismo»,  e «che venga applicata la Costituzione del 1948». L'obiettivo è una «manifestazione che vuole dare voce anzitutto alle categorie e alle classi sociali duramente colpite dalla crisi economica e dalle politiche liberiste del governo».  Per mettere «fine allo stato d'emergenza» headtopics.com

Il dissenso dei vigili urbaniIn prima linea anche il Coordinamento  Romano della Ugl Polizia Locale e la Segreteria Provinciale della Ugl Autonomie che spiegano il motivo della loro presenza in una nota congiunta. «Siamo stati i primi, come sindacato P.L. UGL nel marzo scorso, a mettere da parte il nostro stesso istinto di conservazione e sospendere ogni tipo di rivendicazione sindacale fino alla fine dello stato d'emergenza - dichiarano il coordinatore Marco Milani e il segretario provinciale Sergio Fabrizi -. Allora non si sapeva molto del Covid 19 ed il virus ci veniva presentato potenzialmente pericoloso come un epidemia di Ebola o di Vaiolo. Nonostante i timori abbiamo continuato a svolgere il nostro servizio, in città paralizzate dalla paura, anche in imbarazzante mancanza di idonei dispositivi di protezione, dissuadendo e reprimendo, anche duramente, cittadini già provati da profonda crisi economica e sociale, dall'inottemperanza al rispetto delle regole dei Dpcm».

«Oggi - continua la nota - pur senza sottovalutare, né minimizzare la pericolosità di una forma influenzale particolarmente aggressiva, riteniamo però come la stessa non possa, né debba essere gestita con continue reiterate quotidiane rinunce ai diritti di libertà, della persona e dei lavoratori od, ancor peggio, con l'introduzione di nuove regole difficilmente comprensibili a suon di pesanti sanzioni. L' "emergenza" non deve assumere il rischio di costituire alibi per l'incapacità di gestione del quotidiano e, pur senza voler abdicare ai doveri di chi veste un'uniforme, intendiamo manifestare in modo pacifico il nostro dissenso».

Forza Nuova di nuovo alla Bocca della VeritàAd anticipare la marcia della liberazione in piazza San Giovanni prevista a partire dalle 14, sempre sabato prossimo la mattina alle 10 ci sarà Forza Nuova che presenterà il suo Governo anch'esso di liberazione.

Lo farà a Roma, ancora una volta in piazza Bocca della Verità fra il Circo Massimo e piazza Venezia, dove si era tenuta la manifestazione di inizio settembre. Stavolta ci saranno anche i Gilet arancioni capitanati dal generale Antonio Pappalardo, a scagliarsi ancora una volta contro l'obbligo dell'uso delle mascherine e tutte le restrizioni messe in atto per contenere la diffusione del contagio da Covid-19.  headtopics.com

Limoni Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» Svolta Victoria Secret, addio agli angeli, ora le donne al centro - Lifestyle

«Conte continua a varare dpcm che ci conducono in uno stato di dittatura sanitaria e tecnocratica, l'opposizione di Salvini e della Meloni è inconsistente da questo punto di vista e i cittadini ci chiedono di reagire - ribadisce Pappalardo alla Adn Kronos -. Indosseremo la mascherina? Non lo so ancora, ci riuniremo e decideremo come comportarci. Sappiamo che è inutile utilizzarla e che c'è una legge dello Stato che vieta di girare con il volto coperto. Il Covid-19 esiste ed è un'influenza seria. Non esiste invece la pandemia, perché parliamo di numeri talmente esigui da non giustificare assolutamente l'utilizzo di questa parola. Misure restrittive come quelle adottate non ci sono state con la spagnola, che ha causato milioni di morti, figuriamoci se possono essere giustificate per il Covid».

Il governo di liberazione nazionale Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Di stupidi il mondo ne é pieno... Gente minorata che ha molto tempo da perdere con cose insignificanti... Ma cazz, questi manifestano per la libertà ? Quel libertà ? non capiscono che grazie a come ci stiamo comportando ( la maggioranza di noi dico ) ne usciremo prima e torneremo liberi. Temo che li avremo tra i piedi ancora per molto...

Direi che è ora di finirla. Dovremmo protestare per ben altre cose. Siamo veramente degli idioti. Altro che marce. 🤦 Cosa volete che vi dica a questo punto mi auguro che qulcuno di questi fondatori del movimento si prenda il virus e vada in rianimazione e poi voglio vedere se dicono ancora che non esiste coglioni .li questore di Roma non autorizzi la manifestazione e multino i partecipanti .

Quello che interessa loro è fare casino, tipo Cile pre Pinochet. Non posso credere che gente presunta normale sia così stupida e cagacazzo. Va bene la libertà di informazione ma pubblicizzare questi eventi magari anche no.... La nostra libertà termina quando inizia quella degli altri. Gli altri sono soprattutto tutte le persone fragili bimbi e ragazzi compresi. Quante persone grandi e piccoli hanno patologie e vanno protetti. Se non capite questo avete dei deficit preoccupanti

COVIDIOTS

Coronavirus Roma: Raggi esegue test dopo caso in Ufficio di GabinettoLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus a Roma: un positivo in Ufficio di Gabinetto Raggi. Sindaca sottoposta al test Finalmente qualcosa di positivo nell’amministrazione Raggi

Questore e Prefetto non possono permettere che la Capitale sia ostaggio di fanatici scriteriati ,basta con le manifestazioni nel centro città ! chi vuole manifesti ai Colli Albani c'è un parcheggio enorme ,o così ,o niente permesso ! Maiali in libertà.... E cmq il suffragio universale è da rivedere. Li in mezzo mancano proprio le basi del vivere civile.

Una è la Meloni, ma l’altra chi è? Ritardati mentali contro i quali sarebbe utile la “ dittatura” contro cui protestano .. CIARLATANVIRUS? ciarlatanvirus Far dipendere la libertà dall'uso di una mascherina è meschino. Si può essere liberi in un lager e prigionieri della propria meschina ignoranza e presunzione nella democrazia più liberale. Libertà non è ruttolibero

Manifestazione inutili. Perché queste manifestazioni vengono autorizzate? Se siamoin emergenza vanno proibite e multati pesantemente i disobbedienti

Coronavirus a Roma, tutti gli aggiornamenti di oggi in direttaLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus Roma, stop accessi al pronto soccorso della struttura di Aprilia. DIRETTA

👏🏼👏🏼👏🏼...però rinunciate al diritto di assistenza pubblica sanitaria in caso di contagio!!! fam_cristiana unomattina mattino5 nonelarena Chiediamo al governo di non venire meno al dovere della difesa della vita e della salute degli Italiani. Tutti quelli che sabato a Roma violeranno le regole anti COVID19 devono essere puniti. negazionisti

Tutta questa gente manovrata e manovrabile non ha capito niente. Inneggia ad una libertà che viola la libertà altrui isoliamoli! Ecco gli idioti che arrivano! Imbecilli di Qanons (idioti in tutto e per tutto) chi segue il pagliaccio arancione (ex generale) chi semina altre idiozie (quella dei 5s) poi tutti quelli che vanno a queste manifestazioni dovrebbero davvero fare un test del QI.

La manifestazione è x la sacrosanta verità!! 👍🇮🇹🇺🇸🇬🇧 Quindi se questa gente si ammala può benissimo morire da sola a casa, senza pesare sulle casse dello Stato, no?

​Coronavirus. Test negativo per la sindaca di Roma Virginia RaggiIl test si era reso necessario dopo la positività accertata di una persona all'interno dell'ufficio di Gabinetto del Campidoglio

Coronavirus, Tom Cruise al Policlinico di Roma: gira il suo ultimo film e si sottopone al tamponeL'attore americano nella Capitale per il settimo capitolo di Mission Impossible. Test Covid giornalieri per tutta la troupe

Festa del cinema di Roma: 24 titoli e (appena) 600 posti disponibili - Il Fatto QuotidianoOrgoglio e giudizio. La Festa del Cinema di Roma prepara un’edizione, la quindicesima, dal 15 al 25 ottobre, con “uno zaino di warning sulle spalle”, per il presidente Laura Delli Colli, e un programma “di cui andare fieri”, per il direttore artistico Antonio Monda. Al vaglio del Cts i protocolli anti-Covid, si prevede un titolo …

Roma, incidente fra due auto: ferito bimbo di sette anniLeggi su Sky TG24 l'articolo Roma, incidente fra due auto: ferito bimbo di sette anni Adesso... Poveretto il bimbo... Ma chi cazzo se ne frega a livello nazionale? Non succede altro? Capisco non fargli indossare la mascherina, ma i bambini alla guida la cintura la devono indossare! 😤