Coronavirus, Conte telefona alla figlia dell'agente morto. Lei sui social lo ringrazia e si rivolge al padre: 'Sono straorgogliosa di te' - Il Fatto Quotidiano

Coronavirus, Conte telefona alla figlia dell’agente morto. Lei lo ringrazia sui social e scrive al padre: “Sono stra orgogliosa di te”

05/04/2020 18.05.00

Coronavirus, Conte telefona alla figlia dell’agente morto. Lei lo ringrazia sui social e scrive al padre: “Sono stra orgogliosa di te”

Dopo il messaggio di cordoglio pubblicato sui suoi canali social, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha telefonato alla figlia di Giorgio Guastamacchia, l’agente della sua scorta morto ieri a 52 anni per delle complicanze legate al coronavirus. A dirlo la stessa figlia del poliziotto, Giorgia, che sui social ha pubblicato un commovente messaggio di …

“L’ultima volta che ti ho visto è stato il6 marzo. L’ultima volta che ti ho sentito è stato il19 marzo, il giorno del tuo ricovero (bella festa del Papà, vero?) – si legge nel post – Da quel giorno anche se eri intubato e incosciente, ogni giorno ti ho mandato

2 giugno di Salvini: «La salute prima di tutto» ma non mette la mascherina È morto Roberto Gervaso, il giornalista aveva 82 anni Riaperture, lo stop del Lazio: «Non entra chi ha 37,5». E in Puglia si devono annotare gli spostamenti

uno o più messaggiper incitarti a non mollare, a combattere sto cazzo di virus”. Quei messaggi però, scrive ancora, “mi rendo conto che non li leggerai mai”. “Ma sicuramente – continua – saranno arrivati direttamente al tuo cuore perché

si sa, un rapporto Padre-Figlia non se ne andrà mai, soprattutto dopo aver condiviso tante cose, passioni, momenti”. Nell’ultimo saluto Giorgia si rivolgedirettamente al padre: “Sonostra orgogliosa di averti avuto come padre– dice ancora – Un giorno, racconterò la tua storia. La storia di un eroe. La storia di un padre meraviglioso e un poliziotto esemplare”. E ancora, con parole accorate, continua: “Dammi solo il tempo di tornare lucida ed uscire da questo mare di lacrime e dolore… Ci vorrà un po’, ma ce la faremo. Stacci vicino papà, stacci vicino te ne prego. Mancherai come non so cosa. Sarai la stella più lucente lassù, insieme a nonno”.

Leggi AncheLe ultime righe sono di ringraziamento al premier, l’ultimo per il quale Guastamacchia ha lavorato dopo aver assistito Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

GiuseppeConteIT WRicciardi luigidimaio andate a dormire tranquilli la notte con tutti questi morti sulla coscienza? Ma ciò non bastava,con gualtierieurope state anche vendendo l’Italia all’Europa,grazie! Ok condoglianze alla famiglia ma lo stesso giorno è un morto un carabiniere a Salerno sempre per il virus e per lui nessun messaggio ?

Pravda informa Perché in tutti i modi bisogna fare pubblicità a Conte Saró criticato, ma mi chiedo perché tanto risalto per questo agente che purtroppo è morto perché contagiato e non si fa quanto meno un quotidiano elenco con nomi e cognomi dei poveri medici che cadono ogni giorno in 'prima linea' per salvare noialtri?

Coronavirus, morto il poliziotto della scorta di Conte: aveva 52 anniL’agente Ggiorgio Guastamacchia lascia due figli Dramma. Vuol dire che non salvano nessuno. R.I.P.🙏 🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹🌹

Coronavirus Roma, morto agente della scorta del premier Giuseppe Conte | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Coronavirus Roma, morto agente della scorta del premier Giuseppe Conte | Sky TG24 R.I.P. 😢🙏 Requiescat In Pace.

Coronavirus, morto l'agente malato della scorsa del premier Conte - VanityFair.itA Roma è morto l'agente della scorta del premier: aveva contratto il coronavirus a metà marzo Scorsa certo 🤯

Coronavirus, morto agente della scorta del premier Conte​Lascia due figli e la moglie. Il capo della Polizia Franco Gabrielli ha espresso sentimenti di 'cordoglio e di vicinanza ai familiari attorno ai quali si stringe la grande famiglia della Polizia di Stato' rip Rip Mettere “mi piace” per dire che ho letto è il contrario di quello che voglio esprimere: il grande dispiacere per la perdita di una persona che certamente anziana non era!

Morto l’agente della scorta di Conte colpito dal coronavirus - Il Fatto QuotidianoPerfino l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha voluto precisare che “è stato fatto di tutto per salvarlo”. Ma Giorgio Guastamacchia, ricoverato due settimane fa nel reparto di terapia intensiva del Covid Hospital di Tor Vergata, non ce l’ha fatta ed è morto ieri, a 52 anni. Poliziotto, attualmente era in servizio nella … Perché questa precisazione? Immagino che si faccia sempre per tutti... o no? ..bhè, ci mancherebbe anche!! Direi di no. La gente circolava gli aerei arrivavano e tutti parlavano di una influenza. Conte rivede quello che è successo

​Conte alle Regioni: 'No scontri, massima collaborazione'L'Orban di Militello ad esempio. Spero che sia chiaro a tutti che le autonomie locali, regionali o come li volete chiamare, valgono se c’è il coordinamento della nazione su questioni di carattere generale, come la sanità... lo stesso dicasi per l’unione Europea... se non c’è allora bisogna far da soli. È meglio. Difficile evitare lo scontro con chi sembra lo cerchi quasi tutti i santi giorni , ma Conte riesce ad evitarlo lo stesso: grande statista.