Coronavirus, Covid-19, Cina

Coronavirus, Covid-19

Coronavirus, altri 116 morti in Cina: finora 1.483 decessi. Domani ritorna Niccolò, l'italiano bloccato a Wuhan

Fino a questo momento risultano più di 64.600 le persone infettate nel Paese. Il diciassettenne rientra con un volo speciale

14/02/2020 06.00.00

Coronavirus , altri 116 morti in Cina : finora 1.483 decessi. Domani ritorna Niccolò, l'italiano bloccato a Wuhan [aggiornamento delle 03:49]

Fino a questo momento risultano più di 64.600 le persone infettate nel Paese. Il diciassettenne rientra con un volo speciale

Sinora risultano più di 64.600 le persone infettate in Cina. I funzionari sanitari di Hubei hanno dichiarato di aver iniziato a contare i casi diagnosticati clinicamente per garantire che i pazienti vengano trattati il prima possibile anzichè dover attendere i test di laboratorio per confermare che hanno la malattia di Covid -19. Questo cambiamento fa temere che la crisi sia più grave di quanto indicato dalle autorità cinesi. Il ritorno di Niccolò E domani, con un volo speciale, ritorna in Italia Niccolò, lo studente italiano 17enne rimasto bloccato a Wuhan, città focolaio dell'epidemia di coronavirus. A darne conferma il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri, che nel corso della trasmissione 'Piazza Pulita' ha annunciato che sarà sull'aereo per Wuhan. "Con me - ha aggiunto - viaggeranno medici e infermieri. Ritorneremo nella giornata di sabato".

G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Droga a Torino, spacciatore arrestato per la quarta volta in un anno

rep Approfondimento Virus, la Cina rifà i conti: migliaia di nuovi casi. E Xi scrive a Mattarella dal nostro corrispondente FILIPPO SANTELLI Da ora in poi, vengono contati anche i pazienti nella provincia diagnosticati clinicamente. Il che significa che i pazienti sospetti sottoposti a una semplice radiografia del torace possono ora essere considerati pazienti confermati. Finora era considerato indispensabile un test di acido nucleico. Cambogia, lo sbarco dei passeggeri dalla nave da crociera I passeggeri della nave da crociera Mv Westerdam che era stata allontanata da alcuni porti in Asia per timori di poter trasportare il nuovo coronavirus hanno finalmente iniziato a sbarcare in Cambogia. Il premier Hun Sen ha dato il benvenuto a circa 100 turisti che hanno ricevuto fiori mentre scendevano a terra dopo due settimane incerte in mare. La Westerdam avrebbe dovuto portare i suoi 2.257 passeggeri e l'equipaggio in una crociera di 14 giorni in Asia orientale, a partire da Hong Kong il primo febbraio e terminando sabato a Yokohama, in Giappone. Ma la nave è stata respinta da Giappone, Guam, Filippine, Taiwan e Tailandia per paura di trasportare qualcuno con COVID-19. La Cambogia - un fedele alleato di Pechino che riceve ingenti somme di denaro cinese ogni anno - aveva annunciato questa settimana che per la nave c'era possibilità di attraccare a Sihanoukville. Usa offrono aiuto a Nord Corea per fermare contagio Gli Stati Uniti offrono il proprio aiuto alla Corea del Nord per fronteggiare l'emergenza del nuovo coronavirus, alla luce anche delle scarse possibilità in tal senso del Paese asiatico. La portavoce del Dipartimento di Stato, Morgan Ortagus, ha dichiarato che gli Stati Uniti sono "profondamente preoccupati" per la vulnerabilità del popolo nordcoreano nei confronti del COVID-19, che ha avuto origine nella vicina Cina dove ha ucciso oltre 1.300 persone. Ortagus ha affermato che gli Stati Uniti hanno sostenuto gli sforzi dei gruppi di aiuto per contenere la diffusione del virus nella Corea del Nord. "Gli Stati Uniti sono pronti e preparati a facilitare rapidamente l'approvazione dell'assistenza da parte di queste organizzazioni", ha affermato in una nota.

I gruppi di aiuti che si recano in Corea del Nord chiedono esenzioni dalle ampie sanzioni statunitensi e delle Nazioni Unite. Lo scorso anno gli Stati Uniti hanno facilitato il loro approccio agli aiuti umanitari, mentre la diplomazia ha intensificato il suo lavoro, ma restano ancora forti restrizioni, incluso il divieto di tutti i viaggi nel Paese nordcoreano da parte dei cittadini statunitensi. I funzionari della Corea del Nord non hanno detto nulla sui casi di coronavirus, ma i media statali questa settimana hanno detto che gli stranieri sarebbero sottoposti a una quarantena di 30 giorni. Secondo un importante tour operator, la Corea del Nord ha bandito del tutto i gruppi di turisti stranieri, che provengono in gran parte dalla Cina. rep Approfondimento Le rotte del contagio di ELENA DUSI headtopics.com

Le perdite per le compagnie aeree L'epidemia del nuovo coronavirus ha provocato una "potenziale riduzione da 4 a 5 miliardi di dollari" di entrate per le compagnie aeree di tutto il mondo. Lo ha annunciato ieri l'Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (ICAO) in un comunicato stampa. L'organizzazione delle Nazioni Unite ha riferito che "70 compagnie aeree hanno cancellato tutti i voli internazionali da e per la Cina" e "50 altre compagnie aeree hanno ridotto le loro operazioni aeree".  Di conseguenza, ciò ha comportato "una riduzione dell'80% della capacità aerea straniera per i viaggiatori da e verso la Cina e una riduzione del 40% della capacità aerea per le compagnie aeree cinesi", secondo le stime preliminari della organizzazione.

Il primo trimestre del 2020 ha visto "una riduzione del 39% al 41% della capacità passeggeri, una riduzione da 16,4 a 19,6 milioni di passeggeri, rispetto alle previsioni delle compagnie aeree". Prima dell'epidemia, le compagnie aeree avevano pianificato di aumentare la capacità del 9% sulle rotte internazionali da e verso la Cina per il primo trimestre del 2020 rispetto al 2019, ha affermato l'organizzazione.

L'ICAO stima che il Giappone potrebbe perdere entrate turistiche per 1,29 miliardi di dollari, e la Thailandia a sua volta potrebbe perdere 1,15 miliardi. Inoltre, l'organizzazione sottolinea che le conseguenze dell'epidemia virale dovrebbero essere "maggiori di quelle causate dall'epidemia di SARS nel 2003". La Cina ha chiuso le porte di molte delle sue città e ha vietato viaggi organizzati dai suoi cittadini all'interno del paese e all'estero, nel tentativo di contenere la contaminazione. Paesi come il Regno Unito, la Germania e gli Stati Uniti sconsigliano qualsiasi viaggio con destinazione Cina.

Leggi di più: la Repubblica »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

quindi per evitare di contagiarsi bisogna lavare le mani vero

Coronavirus, a Wuhan mezzi pesanti in azione per disinfettare le strade - Il Sole 24 OREContinuano le massicce operazioni di disinfezione per le strade di Wuhan, in Cina , epicentro della diffusione del coronavirus. Questo video... Magari anche da noi... Secondo me usano il DDT Impressionante la capacità reattiva.

Coronavirus, ambasciata Cina: 'Basta aggressioni ai cinesi in Italia' | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Coronavirus , ambasciata Cina : 'Basta aggressioni ai cinesi in Italia' | Sky TG24 Certo che così faccendo,L Italia si corono l imagine nel mondo ,dimostrando tanta incoerenza sociale davanti tutti .. Hanno ragione, d'altronde sta diventando un Paese di incolti e incivili! A pensare che Roma è stata la culla della civiltà e la garanzia del diritto! Tutto il patrimonio culturale è in via di estinzione Veramente 🤞🤞🤞🤞 incrociamo le dita 🤞🤞🤞 che non arrivi in Africa, allora sì che saranno problemi con i barconi raccolti dalle ONG. Pensate gente pensate.

Coronavirus, altri 44 casi su Diamond Princess: in totale 218 contagi | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Coronavirus , altri 44 casi su Diamond Princess: in totale 218 contagi | Sky TG24

Virus, l’epidemia rallenta: i venti turisti dimessi domani mattina dallo SpallanzaniErano state in contatto con i due coniugi cinesi risultati positivi a Covid-19 ed erano attualmente in isolamento all'Istituto per le malattie infettive. Saranno dimessi domani intorno alle ore 7 Ecco bravi..fate girare così il virus circola per bene

F1 rinvia il GP di Cina previsto ad aprile a causa del coronavirus - Tgcom24La Formula 1 ha deciso di rinviare il GP di Cina  a data da destinarsi a causa dell'epidemia del coronavirus. Il circus quindi, per evitare rischi, non sarà il 19 aprile a Shanghai e resta da capire quando la gara s...

Niccolò diventa un caso diplomatico: il 17enne è ancora a WuhanIl diciassettenne di Grado è bloccato nella città da dove è partito il contagio. Da Pechino minimizzano e parlano solo di problemi tecnici. Ma resta l’irritazione per lo stop ai voli deciso dall’Italia Povero ragazzo...governo farlocco che si fa pure cazziare dalla ambasciatore cinese Fantastico, hanno preso in ostaggio un minorenne! Se gli rimandate indietro i turisti cinesi bloccati in Italia, senza necessariamente riaprire i collegamenti aerei, forse lo liberano. Con il ministro degli esteri che ci ritroviamo, questo ragazzo tornerà a casa verso i 20 anni.............!