Coppia si sveglia e trova tre banditi armati in casa, il marito riceve un pugno in faccia. Cosa sappiamo della rapina in villa a Saluzzo

  • 📰 LaStampa
  • ⏱ Reading Time:
  • 37 sec. here
  • 2 min. at publisher
  • 📊 Quality Score:
  • News: 18%
  • Publisher: 68%

Italia Notizie Notizia

Italia Ultime Notizie,Italia Notizie

Quando si è svegliato, nel cuore della notte, messo in allarme da un rumore sospetto, si è trovato di fronte all’improvviso a tre persone sconosciute, con il volto coperto da passamontagna. D’istinto ha provato a opporre resistenza, ma il risultato è stato un pugno in pieno volto con cui uno dei tre banditi lo ha colpito, con apparente freddezza. È stata una notte di paura, quella tra mercoledì e ieri, in una villetta di via Villafalletto a Saluzzo, dove si è consumata una rapina a mano armata che non ha avuto conseguenze tragiche ma la cui premesse sono state drammatiche. Mancano pochi minuti alle 2, nel quartiere residenziale alle porte di Saluzzo. Una banda di ladri, formata da almeno tre persone, entra in un alloggio di un complesso di villette a schiera. Scelgono quella in cui una finestra, al primo piano dell’edificio, è aperta. Usando una grondaia, si arrampicano sul balcone e si intrufolano in casa. Cercano di fare meno rumore possibile, ma improvvisamente la coppia che abita la villetta si sveglia. I ladri non si lasciano intimorire dalla svolta inaspettata del furto, che a questo punto diventa una rapina, estraggono una pistola, la puntano verso la coppia e intimano a marito e moglie il silenzio. Poi rinchiudono la donna in un bagno e costringono il marito a consegnare il denaro custodito in casa e gli oggetti di valore. L’intera azione dura pochi minuti, poi, con un bottino di oggetti preziosi, argenteria e denaro, la banda si dilegua fuggendo attraverso i campi, in direzione dei binari della linea ferroviaria Saluzzo-Cuneo. Pochi minuti dopo la coppia riesce a dare l’allarme. I carabinieri perlustrano a lungo l’area sul retro della casa, e quella della ferrovia in cerca di eventuali tracce lasciate dai rapinatori. Le due vittime, scosse dall’accaduto, vengono affidate al controllo del personale medico del 118. Da una prima ricostruzione dell’accaduto pare che la banda fosse formata da tre uomini, tutti di giovane età. Le poche parole pronunciate dai rapi

Pubblicato ilQuando si è svegliato, nel cuore della notte, messo in allarme da un rumore sospetto, si è trovato di fronte all’improvviso a tre persone sconosciute, con il volto coperto da passamontagnacon cui uno dei tre banditi lo ha colpito, con apparente freddezza.

È stata una notte di paura, quella tra mercoledì e ieri, in una villetta di via Villafalletto a Saluzzo, dove si è consumata una rapina a mano armataMancano pochi minuti alle 2, nel quartiere residenziale alle porte di Saluzzo. Una banda di ladri,. Scelgono quella in cui una finestra, al primo piano dell’edificio, è aperta. Usando una grondaia, si arrampicano sul balcone e si intrufolano in casa.

Le vittime non sono però riuscite a fornire una descrizione del volto dei malviventi, proprio a causa dei passamontagna che ne coprivano il volto.I carabinieri della Compagnia di Saluzzo,e cercando eventuali immagini delle videocamere della zona per risalire all’identità dei ladri.

 

Grazie per il tuo commento. Il tuo commento verrà pubblicato dopo essere stato esaminato.
Abbiamo riassunto questa notizia in modo che tu possa leggerla velocemente. Se sei interessato alla notizia puoi leggere il testo completo qui. Leggi di più:

 /  🏆 16. in İT

Italia Ultime Notizie, Italia Notizie

Similar News:Puoi anche leggere notizie simili a questa che abbiamo raccolto da altre fonti di notizie.

A Saluzzo 21 persone positive al Covid: nuovo appello a rispettare le regoleQuattro nuovi casi di coronavirus in quattro giorni fanno risalire il numero dei contagi, confermando a Saluzzo il non ambito primato di comune della Granda con il maggior numero di positivi. I Covid accertati in città sono saliti da 17 a 21 in pochi giorni. Si tratta, come ormai nella grande maggioranza dei casi, di soggetti asintomatici, ma la pericolosa curva tendente al rialzo non lascia dormire sonni tranquilli alle autorità sanitarie locali. I numeri si avvicinano a quelli del periodo più critico dell’emergenza. Ad inizio luglio, passati i mesi del lockdown, erano rimasti tre i casi di Covid in città. A fine luglio il nuovo incremento: 8 positivi il 24 luglio, 24 il giorno 31, poi il nuovo decremento e ora l’ultima impennata. Dal Comune viene ribadita la necessità di rispettare le regole sul distanziamento, e viene rimarcato l’obbligo, sancito dall’ordinanza del sindaco dell’aprile scorso, di utilizzare la mascherina durante i mercati settimanali del mercoledì e del sabato. Una regola, quella della mascherina al mercato, che è valida a livello nazionale, considerato che la norma prevede l’obbligo di coprirsi naso e bocca in caso di luoghi ad alta frequentazione e di possibili assembramenti. Il mese di settembre si avvicina, e Saluzzo non vuole rinunciare al momento più importante dell’anno, quello della fiera della meccanica agricola di San Chiaffredo. Anche se la patronale verrà vissuta in forma minore, oltre alla fiera meccanica, è già stato confermato l’appuntamento con Start, la rassegna di arte e artigianato. Sono 3027 i casi di coronavirus in provincia di Cuneo da inizio pandemia (398 morti). Attualmente risultano positivi al covid un centinaio di residenti nella Granda. Dopo Saluzzo, la città con il maggior numero di casi è Alba (14), seguita da Fossano (11), gli unici tre centri sopra la decina di positivi. Praticamente «covid-free» le valli alpine, dove gli unici paesi in cui vengono registrati casi (due in ogni comune) sono Paesana, Demonte e Robilan Nel 2016 una persona provava a vendere nel DW un virus chiamato Wuhan-Corona (pag. 43). Libro pubblicato nel 2019👇 Capirai
Fonte: LaStampa - 🏆 16. / 68 Leggi di più »

Apple da record, cosa c’è dietro il successo della società fondata da Steve Jobs?In due anni il valore è raddoppiato, passando da mille miliardi a due mila. Sorge spontanea una domanda: qual è il segreto della società di Cupertino? Una cosa che non avrete mai: competenza il successo : la stupidità delle masse a voler apparire dietro il successo c'è quel 'siate folli' di Steve Jobs
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »

Navalny, le urla e i soccorsi a bordo dell'aereoIl leader dell’opposizione russa è stato male mentre era in volo verso Mosca e ora si trova in terapia intensiva Anche lui col COVID__19 . Povero Navalny , quanto mi dispiace... ❤️😎🙏🏼 Putin,Xi Pin-g Pon-g,Lukaschenko,ma che vergogna,senza dignità,senza rispetto verso un popolo.Indegni!Navalny ma quando muore? si avvelena ogni 6 mesi...
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »

470 persone bloccate da 5 giorni nel resort alla Maddalena. Salgono i casi positiviIl resort in questione si trova nell'isola dell'arcipelago Maddalenino: da cinque giorni 470 persone, tra turisti e personale, sono in quarantena in attesa dell'esito del test molecolare dai, poteva andargli peggio, vista la location dato finale: 26 positivi..25 dello staff e solo 1 turista..questa la dice lunga
Fonte: RaiNews - 🏆 46. / 50 Leggi di più »

Gioele, trovati alcuni resti vicino al traliccio dove è morta VivianaMariella Mondello, la zia del piccolo Gioele che si trova nella zona in cui è arrivato il procuratore di Patti, Angelo Vittorio Cavallo con la polizia scientifica Povero piccolo.. Gioele Che vicenda straziante, povero piccolo. 🙏
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »

Nel Cagliari tre positivi al Covid A rischio il ritiro della squadra previsto per domaniI calciatori sarebbero asintomatici e sono stati messi in isolamento è annullato Stefy_1987 ... A parte l'ennesima gigantesca pagliacciata. Ma non possono starsene a casina 10 giorni e ricongiungersi in seguito?
Fonte: Corriere - 🏆 2. / 95 Leggi di più »