Conte adesso accelera sui negozi: «Valutiamo la possibilità di anticipare le riaperture»

Conte adesso accelera sui negozi: «Valutiamo la possibilità di anticipare le riaperture»

07/05/2020 01.38.00

Conte adesso accelera sui negozi: «Valutiamo la possibilità di anticipare le riaperture»

Per migliaia di piccole imprese stremate dal lockdown, ogni giorno ulteriore di attesa rischia di avvicinare il collasso definitivo. Le pressioni...

Il governo ha chiesto di accelerare i pareri. «Ora stiamo lavorando su bar, ristoranti e parrucchieri — conferma il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia —. Ma parliamo di attività che avvengono attraverso il contatto fisico, quindi dobbiamo aspettare le linee guida perché possano lavorare in sicurezza». Il ministro si aspetta che il documento dell’Inail sia pronto tra il 14 e il 15 maggio, così che «il 18 si potrà cominciare ad aprire». Sempre che i dati epidemiologici siano rassicuranti.

Landini: 'Incontro con Draghi non soddisfacente. Valuteremo mobilitazione' - Il Sole 24 ORE La corte Ue: Polonia non rispetta indipendenza dei magistrati. Dovrà pagare un milione al giorno di multa - Il Fatto Quotidiano La Corte europea sanziona la Polonia: dovrà pagare 1 milione al giorno

Oggi pomeriggio il ministro Boccia presiederàla conferenza con le Regioni e cercherà di mettere un po’ di ordine nel caos, confermando la possibilità di anticipare alcune riaperture. Dopo il caso di Jole Santelli — che è finito davanti al Tar della Calabria per aver fatto partire bar e ristoranti senza aspettare le linee guida — i governatori continuano a procedere in ordine sparso. Ma nel complesso i toni si sono abbassati e il dialogo tra esecutivo e territori continua. «I presidenti hanno frenato — spiegano nel Pd —. Hanno capito che la battaglia per le riaperture non può passare per una violazione delle regole sulla sicurezza dei lavoratori».

Nel corso della videoconferenza tra Stato e Regioniil presidente Stefano Bonaccini si farà portatore della richiesta di anticipare alcune riaperture. Ma Boccia frenerà qualunque richiesta di riaprire già l’11 maggio, senza il tempo di valutare l’impatto dei primi giorni di Fase 2. La linea del governo resta quella della prudenza. Eppure il capogruppo del Pd Andrea Marcucci, già fedelissimo di Matteo Renzi, teme che il 1° giugno possa essere «troppo tardi per moltissimi operatori» e spinge ad accelerare: «Bisogna fare di tutto per assicurare l’apertura di bar, ristoranti, estetiste, parrucchieri il prima possibile». headtopics.com

6 maggio 2020 (modifica il 6 maggio 2020 | 23:44) Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

È un po' tardi per rimediare alla crisi da lei provocata, presidente Conte... Ha paura che i cittadini non pagheranno le tasse? Non si preoccupi anche se anticiperà di qualche giorno la riapertura dei negozi, nessuno potrà pagare le tasse e i vostri stipendi però c'è la CID Spero sappia quello che fa.

Valuta in fretta imbranato Anche perchè tra un pò scoppia la guerra Si smentisce ogni 12 ore... Ma la cosa strana è che io non lo venerate più!

Il calcio si affida a Guido Alpa per convincere Conte a dire sì - Il Fatto QuotidianoIl calcio ha estirpato da anni la sua radice sportiva. La pandemia lo strangola come una qualsiasi industria – definizione dotta che piace ai dotti – e allora la riapertura del campionato è bieca faccenda di denaro, interessi, politica, antipatie e manovre più o meno indicibili. I patron di Serie A – esclusi i furbi … Intorno al calcio c'è anche tanta gente che lavora, tante schifezze si ma anche tanti lavoratori. Il calcio a palla sofferente. In realtà anche aprire fabbriche, uffici, servizi, bar, ristoranti ecc. ecc. è bieca faccenda di denaro, ma vista la vicinanza ai mafiosi di bonafeta e l’atteggiamento da ducetto di sparanza quello che fanno i5scemi è bieca faccenda di poltrone

Fontana scrive a Conte: supporto alle famiglie per la Fase 2Una lettera indirizza al presidente del Consiglio Giuseppe Conte per ribadire tre punti cardine della ‘Fase 2’: lo smartworking, il potenziamento dei mezzi su gomma e il supporto per le famiglie con figli che vanno a scuola. A scriverla il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha così sottolineato ... 14611 persone decedute in Lombardia in 6ogg........Fontana un disastro ...una mattanza...sparisca ... Capirai. Scritta da chi ha sbagliato tutto nella fase 1. Le 4 D, le 4 C, le 4 P di Fontana. fontana meno lettere a conte e piu tamponi . anche oggi 222 deceduti, e tamponi fatti in aprile arrivati oggi 6 maggio! per 3 giorni 6/7 mila tamponi(una miseria) poi oggi 14K, perchè c'erano gli arretrati.. vergogna ..meno tamponi + morti lomabardia colabrodo mortale

Dl maggio, Conte: intervento cospicuo ma non è panacea, facciamo il possibileRiunione del presidente del Consiglio con i sindacati. Per la ripartenza serve un nuovo patto sociale; lavorare tutti insieme per contratti innovativi e nuovi modelli. Ministro Catalfo: 'Altre 9 settimane Cig e si studia Reddito emergenza'. Gualtieri: “Positivo confronto con sindacati su dl maggio” conte deve ascoltare anche le opposizioni non fare di testa sua che si rivelano cazzate C'è chi parla di lavoratori senza cassa integrazione, mentre altrove arrivano 600 euro a chi ha conti in banca di centinaia di migliaia di euro. Non mi pare una conduzione complessiva della manovra che risponde a un principio di equità. La fase 2 la demolizione sistematica dell'economia nazionale e la creazione di 16milioni di nuovi poveri la fase 3e il taglio di tutte le pensioni per ovviare al problema delle coperture economiche che non ci sono ,poi gli infami.cinesi finiranno il lavoro colonizzando tutto

Fontana scrive a Conte: «Servono nuovi orari di lavoro e smart working»Tre le necessità evidenziate dal governatore: ingressi scaglionati in ufficio per evitare il sovraffollamento sui mezzi, controlli sul distanziamento a bordo, misure di sostegno per chi si deve occupare dei figli E cosa? Voleva dire lavoro agile, vero? Perché Fontana sa scrivere?

Quanto potrà reggere il governo Conte?Sul piano elettorale i due principali partiti di maggioranza non si fanno concorrenza. Basta per prevedere lunga vita al Conte II? Nell’era del Covid-19 non si può «sopravvivere senza governare» In 5 anni saremo Venezuela,nessuno può fare ciò che non si vuole fare. Il problema grande e con chi lo sostituiamo... serve qualcuno in gamba, serio, non egocentrico, che non abbia paura a rapportarsi con noi italiani così diversi ma che hanno bisogno di essere Italia. Sensazione? Max fine estate...

Renzi: smetterla con i dpcm, fidarsi di Conte non bastaMa è all'opposizione ormai Renzi allora. Che governo assurdo Ha parlato l'oracolo... Ma secondo sto figuro qualcuno lavora per tenere chiuso e far fallire il paese? Ma nessuno che gli chieda il perché un italiano dovrebbe fare questo?