Alwaysupportalent

Alwaysupportalent

Consulente d'immagine: come farne la propria professione

Come diventare consulente d'immagine: ve lo spieghiamo qui #alwaysupportalent

22/06/2021 16.31.00

Come diventare consulente d'immagine: ve lo spieghiamo qui alwaysupportalent

Il consulente d'immagine aiuta (anche) a trovare un lavoro. Si tratta, poi, di una figura professionale in crescita

"Una volta ottenuto il lavoro sono le competenze e le capacità che dovrebbero avere la meglio sulle altre percezioni, ma spesso non è così, nel 2000, l’economista inglese Barry Harper ha esaminato una grande quantità di dati relativi a 11000 persone nate in Gara Bretagna nel 1958 e seguendole nella loro carriera professionale: ha concluso che sia uomini che donne ‘valutati come meno attraenti o di bassa statura hanno subito una significativa penalizzazione nel loro guadagno professionale’”.

Vaccini. Salvini contro l'ipotesi del governo: 'No al Green pass a scuola. Non scherziamo' Marco Natali, il ventenne che ha sfidato i No Pass: 'Mio padre, medico, è morto di Covid. Col vaccino sarebbe qua' Juve, la conferenza stampa di Allegri LIVE

Vestirsi per il posto che si desidera e non per quello che si ha: quali sono i segreti per curare la propria immagine come strumento di comunicazione? Come comunicare quello che si vuole diventare?“Curare la propria immagine professionale per ottenere il

posto di lavoroche si desidera non significa per forza indossare l’abito con la cravatta per l’uomo o il tailleur per le donne. Utilizzare l’immagine e l’abbigliamento come strumento di comunicazione significa sapersi esprimere attraverso di essi: ciò che indossiamo per un colloquio di lavoro dovrebbe rappresentare i nostri valori individuali (rigore o creatività, originalità o conformismo, calma o dinamismo, etc.). La cosa più importante è usare abbigliamento, headtopics.com

truccoe acconciatura per sottolineare quegli aspetti della nostra individualità che sono da valorizzare per quel determinato posto di lavoro: una persona che si candida per un posto di responsabile amministrativo a cui sono richiesti organizzazione, ordine e precisione non dovrebbe vestirsi come una persona che si candida per un posto di grafico a cui sono invece richieste creatività ed originalità. Anche l’azienda per cui si desidera lavorare deve essere presa in considerazione nella scelta della propria immagine: presentarsi in giacca e cravatta in occasione di un colloquio per un’azienda di articoli sportivi potrebbe non essere la scelta vincente”.

Quali sono gli elementi del look che "convincono" un hr ohead hunter?“I dettagli fanno spesso la differenza: le scarpe curate e pulite, le mani in ordine (smalto scheggiato o rovinato per le donne o unghie onicofagiche possono dare una cattiva impressione), il trucco adeguato al contesto, i capelli puliti e ordinati. Ordine e igiene sono la condizione necessaria ma non sufficiente: non possono mancare ma da soli non bastano. Nel caso in cui non si sia certi del dress code implicito dell’azienda per cui si postula, meglio puntare su un look base e giocare con accessori: a volte per esprimere la propria originalità può bastare un orecchino o un anello, per esprimere il proprio dinamismo un orologio sportivo,...”

Quanto è lecito discostarsi da proprio look quando si fa un colloquio?“Dipende da quanto il proprio look personale si discosta da quello ideale per quel posto e quella determinata azienda. Io sconsiglio sempre di “indossare una maschera” per il colloquio, in quanto il rischio di inviare messaggi contrastanti è alto e potrebbe essere deleterio. In alcuni settori il dress code è più rigido che in altri, bisogna quindi adattarsi maggiormente. In fase di colloquio è sempre meglio non osare troppo, anche perché la persona che ci sta valutando potrebbe avere dei pregiudizi personali rispetto a certi aspetti, come dicevo prima si può puntare sugli accessori e mantenere il resto del look più conservativo e meno rischioso”.

Ci sono dei no assoluti nella scelta degli elementi di un look per un colloquio? E se il colloquio si svolge via Zoom, quali sono i consigli?"I no assoluti sono quelli che mostrano negligenza. Qualsiasi sia il settore e le qualità richieste dal posto di lavoro e dall’azienda, la trascuratezza non è mai ricercata. Quindi scarpe rovinate e sporche sono da evitare (sembra una ovvietà, ma mi capita molto spesso di vedere sia donne che uomini con i tacchi o le punte delle scarpe lisi e rovinati); abiti stropicciati o rovinati (colletti ingialliti, maglie con i pallini o infeltrite, bottoni mancanti), capelli sporchi o mani in disordine. headtopics.com

Tokyo 2020: Giorgia Bordignon argento nel sollevamento pesi, categoria 64 kg A Castelsaraceno il ponte tibetano più lungo al mondo Federica Pellegrini in finale per sempre

Un mio consiglio personale è di evitare anche gli accessori che possono fare rumore con il movimento (come braccialetti che risuonano tra loro quando muoviamo le braccia) o anche collane, catene ed elementi decorativi che potrebbero impigliarsi o distrarre l’attenzione del nostro interlocutore: è importante che chi ci sta intervistando rimanga focalizzato su di noi e su quello che diciamo.

Nel caso di un colloquio invideo-conferenzaè importante prestare attenzione all’inquadratura dello schermo, idealmente volto e spalle dovrebbero essere ben visibili, se possibile anche parte del busto e delle mani. Meglio evitare colori tropo accesi che nello schermo del nostro interlocutore potrebbero apparire alterati e darci un’aria poco gradevole. Gli accessori come collane, occhiali, orecchini possono essere utili per esprimere l’identità in questo caso, ma ancora una volta attenzione a non distrarre l’interlocutore o a infastidirlo con rumori e frusciii di fondo. Nel colloquio a distanza è bene prestare attenzione anche allo sfondo e all’ambiente che appare nell’inquadratura, eviterei elementi troppo personali come fotografie di famiglia o di coppia (ancora una volta l’interlocutore potrebbe distrarsi) o elementi troppo vistosi. Attenzione anche all’uso di filtri e sfondi finti che quando una persona si muove o gira il capo rendono l’immagine sfuocata e poco professionale".

Leggi di più: Vogue Italia »

Green pass, Federfarma Roma: 'Boom richieste, non siamo stamperie'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Green Pass, boom di richieste nelle farmacie. Federfarma Roma: 'Ormai siamo stamperie'

Il Vaticano si scaglia contro il ddl Zan: «Fermate la legge, viola il Concordato»La richiesta formale al governo italiano attraverso il Segretario per i rapporti con gli Stati, monsignor Paul Richard Gallagher. L’atto consegnato il 17 giugno. Non era mai successo ...Viola il concordato... Sticazzi non ce l'hanno scritto? 🤬🤬🤬🤬🤬🤬😡😡😡😡😡 vaticanoomofobo vaticanorazzista ddlzan

Come si fa il Nocino fatto in casa: la ricetta del nonno Massimo - VanityFair.itValentina Marchesini - terza generazione di Marchesini Group - ha rielaborato la tradizionale ricetta casalinga del Nocino custodita dal nonno Massimo. Gli ingredienti? «Meno alcool, stesso amore e attenzione alla sostenibilità». Da sapere: il miglior giorno per preparalo è a San Giovanni

Il Fatto di Domani del 21 Giugno 2021 - Il Fatto QuotidianoPD: SCONGIURATO IL FLOP, È TEMPO DI CONTI (NON SOLO A BOLOGNA). Ieri i fantasmi di Torino non si sono ripresentati (al netto di una polemica lampo di Giovanni Caudo, presidente del terzo Municipio di Roma e arrivato secondo nella sfida con Gualtieri, polemica rientrata nel primo pomeriggio di oggi), e tra Bologna e Roma … Domani lo compriamo. Domani. Sempre a giudicare l'operato di altri ,senza mai guardare i fallimenti vostri Una pagella al giornalista di questa testata? Io gliela do: 4/5

Lo streamer provocatore su Twitch e il gusto per il drammaGabbrone ha fatto irruzione nel Crazy Cat Café di Milano e si è fatto cacciare via in diretta. E non è il solo che lo fa. Ecco cosa succed…

A misura d’impresa: Il governo draghi è la svolta a destra - Il Fatto QuotidianoSono passati quattro mesi dall’insediamento del governo Draghi, è forse possibile – al di là del coro estasiato dei grandi media – un primo bilancio sull’operazione innescata da Matteo Renzi. Al di là degli errori e delle contorsioni dovute alla vasta e litigiosa maggioranza che lo sostiene, il nuovo governo segna un riequilibrio verso destra … Virdiesse cdifoggia Snaporaz92 Destra 'liberal' , ma sempre destra !!! Virdiesse cdifoggia Snaporaz92 L’avevamo capito

Il sansalvatorese Campagna e il novese Lovazzano allo slalom Bubbio-CassinascoDomenica i due piloti in classi differenti nella competizione astigiana