Concessioni autostradali, M5s: 'Nel decreto Milleproroghe le basi per la revoca'. Zingaretti: 'No, ma è un atto che rende più forte lo Stato' - Il Fatto Quotidiano

Concessioni autostradali, M5s: “Nel decreto Milleproroghe le basi per la revoca”. Zingaretti: “No, ma è un atto che rende più forte lo Stato”

22/12/2019 17.53.00

Concessioni autostradali, M5s: “Nel decreto Milleproroghe le basi per la revoca”. Zingaretti: “No, ma è un atto che rende più forte lo Stato”

La norma inserita nel decreto Milleproroghe che apre alla strada alla revoca delle concessioni autostradali e all’affidamento della gestione ad Anas divide ancora la maggioranza. Dopo le critiche del leader di Italia Viva Matteo Renzi, il Movimento 5 Stelle in una nota firmata dal capogruppo alla Camera Davide Crippa rivendica che quell’articolo “pone le basi …

Leggi AncheLa capodelegazione di Italia Viva al governoTeresa Bellanovaribadisce la sua posizione: parlando alCorriere della Seradella norma sulle concessioni autostradali dice che è “forse più che di debolezza parlerei di furbizie, condite però di inesperienza e a tratti anche di faciloneria. Noi ci limitiamo a farlo presente. E a chiedere che di tutti i provvedimenti venga discusso il merito, perché ne va del bene del Paese”. Di conseguenza, ripete, “prima leggeremo il testo definitivo, che ancora non abbiamo e che non a caso è salvo intese. Se mantiene la stessa ratio, ovvero una norma-appiglio per consentire revoche indiscriminate, con il rischio di sancire definitivamente l’inaffidabilità del Paese, noi diremo no”.

Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di domenica 20 giugno 2021 Omicidio Desirée: tutti i 4 imputati condannati, due all'ergastolo

Intanto l’dà conto di unanuova bozzadel Milleproroghe – approvato sabato dal consiglio dei ministri “salvo intese” – in cui resta la parte sull’affidamento temporaneo ad Anas in caso di revoca, decadenza o risoluzione di concessioni di strade o di autostrade, ma è più sintetica la parte sul ‘dare-avere’ in caso di estinzione della concessione per inadempimento. Scompare il riferimento esplicito “al

risarcimentodei danni”. Il nuovo testo prevede che qualora lo stop derivi dainadempimento, al concessionario spetti, tra l’altro, “il valore delle opere realizzate più gli oneri accessori,al netto degli ammortamenti“, anche “in sostituzione delle eventuali clausole convenzionali difformi, anche se approvate per legge, da intendersi come nulle”. Nel testo non compare la parte relativa alle conseguenze dell’estinzione che non sia legata a inadempimento del concessionario. headtopics.com

Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

PD pavido e abbastanza colluso. Spero in un loro scatto di reni se non vogliono il countdown del governo Mettetevi d'accordo...

Milleproroghe, la carta per la revoca delle concessioni autostradali: gestione ad AnasIl Consiglio dei ministr approva salvo intese l'ultima tessere del pacchetto Bilancio. Italia Viva fa mettere a verbale il proprio dissenso sulla delicata questione autostrade. Slitta al 2022 il  passaggio al mercato libero dell'energia, prorogato al 31 dicembre 2020 il bonus verde. Lunedì un nuovo cdm

Dallo stop dei rincari ai caselli alla proroga del bonus verde: ecco le misure del MilleprorogheUn decreto milleproroghe come da tradizione sempre più omnibus. Una sorta di seconda manovra, dopo quella - il Ddl di bilancio - che lunedì 23 dicembre... Due anni consecutivi senza rincari ai caselli... miracolo. E non si parla di pensioni...

Milleproroghe, Italia Viva non vota le norme su concessioni autostradali e innovazione digitaleItalia Viva in Cdm 'non ha votato' le norme inserite nella bozza di decreto Milleproroghe sulle concessioni autostradali e l'innovazione digitale Italia viva e costituzionale Cosa non si fa pur di far parlare di sé! Insignificanti... 😯

Franceschini, in CdM non c'erano le condizioni per l'ok al Piano innovazione'C'è bisogno di un approfondimento e le norme, frutto di un'intesa nella maggioranza, potranno essere inserite in un emendamento in sede di conversione del decreto', spiega Franceschini

Casio Vintage lancia la nuova collezione A1000Una linea che coniuga un design tradizionale con le più innovative tecnologie nel settore dell'orologeria digitale

Ex-Ilva, accordo Arcelor Mittal-commissari: 'Trattativa avanti fino al 31 gennaio''Mi risulta che si stia firmando in questo momento un documento che si chiama heads of agreement che si limita a indicare le basi per una futura...