Clima, nel deserto colombiano scoperte 100 specie diverse di api preziose per l'impollinazione

10/01/2022 21:37:00

Clima, nel deserto colombiano scoperte 100 specie diverse di api preziose per l'impollinazione

Ape, Ecosistema

Clima, nel deserto colombiano scoperte 100 specie diverse di api preziose per l'impollinazione

Buone notizie per il mantenimento dell'ecosistema naturale. A fronte di un vertiginoso calo dell'ape europea (Apis metallifera) a causa dei diserbanti utilizzati in agricoltura e...

Lunedì 10 Gennaio 2022, 19:37- Ultimo aggiornamento: 19:38Buone notizie per il mantenimento dell'ecosistema naturale. A fronte di un vertiginoso calo dell'ape europea (Apis metallifera) a causa dei diserbanti utilizzati in agricoltura e dell'inquinamento, in una delle zone più aride della Colombia - il deserto di Tatacoa - è stata fatta una scoperta che sta facendo il giro del mondo. Una ricerca internazionale di biologi, guidata dalla Università Militare Nueva Grenata di Bogotà, ha individuato dopo due anni di monitoraggi sofisticati, un vero e proprio concentrato di api appartenenti a ben 130 specie diverse, molte delle quali ancora mai classificate e proprie solo di quel territorio. Naturalmente si tratta di insetti preziosi per il processo di impollinazione anche se alcune di queste specie non producono miele, non vivono in colonie, non hanno una ape regina. 

Leggi di più:
Il Messaggero »

Fabio Volo risponde a 18 domande in 128 secondi | Vanity Fair Italia

I fari di Vanity Fair sono puntati su Fabio Volo! Sarà riuscito a rispondere a 18 domande in 128 secondi? Quali sono le domande che avrebbe evitato volentier... Leggi di più >>

nel mio orto veleni non metto, a primavera le api mi aspetto

Elisabeth Line, la nuova metro di Londra lunga 100 kmIl tratto verrà inaugurato nei primi mesi del 2022 Chissà se arriva a Ottaviano...

Tomori, Theo, Tonali e Leao: il Milan del futuro è costato (meno di) 100 milioniEtà media 22 anni e mezzo: sono le quattro pietre angolari del Diavolo attuale e che verrà. Elliott ed area sportiva hanno ottenuto il massimo beneficio costo-qualità. E adesso valgono pure il doppio... il milan è diventato in poco tempo, ma grazie agli uomini giusti in società, un club da cui prendere esempio.. non fatelo sapere ad elliott ché altrimenti per fare guadagno li vende appena se ne accorge (specialmente Tonali essendo Italiano)

Quirinale, a quota 100 positivi può saltare il voto: Sergio Mattarella già 'condannato' a un bis forzato?Attualmente sarebbero 35-45 i grandi elettori positivi al Covid. E se diventassero 100-150 prima dell'elezione del capo dello Stato? Le ipotesi sul tavolo (e i timori di Mattarella) Che timori deve avere uno che ha fatto così bene e lascito il paese unito più che mai Resto allibito da quanta idiozia serpeggi in Italia! Ma anche se 100 grandi elettori fossero positivi al covid, non mi sembra una cosa molto difficile, farli votare senza che possano minimamente venire a contatto con altri umani! Il problema potrebbe essere per coloro che stanno Ma se dura 3 gg la positività…

Emergenza freddo, al Quadraro c’è un centro con 10 posti letto chiuso da anni: 'Apriamolo subito'Flash mob nel municipio vii per chiedere la riapertura del centro di via dei Sestili

Israele riapre i confini, ma i contagi aumentanoIsraele riapre i propri confini ai vaccinati o ai guariti dal Covid, mentre restano sconsigliati i viaggi verso l'estero e Omicron impazza

2 Minuti di Lettura Lunedì 10 Gennaio 2022, 19:37 - Ultimo aggiornamento: 19:38 Buone notizie per il mantenimento dell'ecosistema naturale.we build value Metro di Londra Mancano poche settimane ormai all’inaugurazione delle prime stazioni della Elizabeth Line, la linea metropolitana che rivoluzionerà la mobilità di Londra.Marco Pasotto - Milano Dall'alto, a sinistra: Tomori, Hernandez, Tonali e Leao Tra le varie chiavi di lettura per raccontare il Milan vincente (e ulteriormente maturato) a cavallo dell’anno nuovo, c’è quella – molto indicativa – delle due sfide col Venezia di questo campionato.La variante Omicron travolge tutti, anche i grandi elettori, che si stanno preparando per l'importante appuntamento di fine gennaio, quando sarà scelto un nuovo presidente della Repubblica dopo la fine del mandato di Sergio Mattarella.

A fronte di un vertiginoso calo dell'ape europea (Apis metallifera) a causa dei diserbanti utilizzati in agricoltura e dell'inquinamento, in una delle zone più aride della Colombia - il deserto di Tatacoa - è stata fatta una scoperta che sta facendo il giro del mondo. Una ricerca internazionale di biologi, guidata dalla Università Militare Nueva Grenata di Bogotà, ha individuato dopo due anni di monitoraggi sofisticati, un vero e proprio concentrato di api appartenenti a ben 130 specie diverse, molte delle quali ancora mai classificate e proprie solo di quel territorio. L’opera, che avrà un impatto significativo in tema di sostenibilità riducendo la mobilita su gomma e quindi gli impatti ambientali, produrrà una ricchezza aggiunta per la capitale inglese pari a 42 miliardi di sterline, e assicurerà una capacità di trasporto aggiuntiva di 1,5 milioni di persone ogni 45 minuti. Naturalmente si tratta di insetti preziosi per il processo di impollinazione anche se alcune di queste specie non producono miele, non vivono in colonie, non hanno una ape regina. Ieri è stato tutto molto diverso.  APPROFONDIMENTI .  Leggi l’intero articolo su.