Cinema, Lino Banfi: Zalone è il mio erede, mi piace e mi ha superato da tempo

L'incontro tra i due comici pugliesi nel film 'Quo vado', quarta pellicola scritta e interpretata da Luca Medici

21/01/2022 19.31.00

“Il mio erede artisticamente parlando? Uno ce l’ho, ha superato il maestro, se così vogliamo dire, e mi piace da morire, Checco Zalone'.

L'incontro tra i due comici pugliesi nel film 'Quo vado', quarta pellicola scritta e interpretata da Luca Medici

Checco Zaloneper convincerlo a tenersi ben stretto il posto nell’ufficio Caccia e Pesca della sua provincia.Se è vero che per chiedergli di recitare quel 'cameo' nel suo quarto film,Luca Medici -alias Checco- si sia addirittura inginocchiato davanti a Banfi, oggi, “nonno Libero” non ha perso l'occasione per ricambiare pubblicamente la stima e l’ammirazione per il giovane collega pugliese. 

In un’intervista radiofonica a un’emittente privata ilLino nazionaleha dichiarato: “Il mio erede artisticamente parlando? Uno ce l’ho, ha superato il maestro, se così vogliamo dire, e mi piace da morire, Checco Zalone. Lui mi ha superato da tempo perché ha capito più di me come funziona la comicità, certo in un’epoca diversa in cui si fanno i film con altri mezzi, ma sicuramente mi ha superato".

Leggi di più: RaiNews »

👏👏👏👏👏👏👏👏 Quindi Lino Banfi si ritiene un Maestro... Dei film con Edvige Feneck? Bel curriculum De Sica, Fellini, Antonioni, Monicelli, Risi, Germi,Rossellini....Santi!

Cinema 2022: 20 e più film da non perdere assolutamente quest'annoSarà questo l'anno in cui ritroveremo la magia del cinema come lo conoscevamo? Intanto, ecco una selezione dei titoli più interessanti in uscita nei prossimi mesi. Fra (tante) storie inquietanti e biopic musicali

Céline Dion torna al cinema con la sua voce (e il suo stile) indimenticabileAline - La Voce dell'Amore, arriva in sala raccontando la relazione fra la cantante e il manager René Angélil, riaccendendo i riflettori sulle canzoni e i look che l'hanno resa iconica

Dario Argento torna al cinema con l'horror Occhiali neri - iO DonnaLa star è Ilenia Pastorelli, indimenticabile Alessia di Lo chiamavano Jeeg Robot.

Bono 'boccia' gli U2: 'Che imbarazzo le nostre canzoni''Nemmeno il nome della band mi piace' Bono è parte integrante della banda bassotti. Quando diventi croccante per fare più soldi, ti tieni i soldi e rinneghi te stesso. Bono un altro zerbino venduto 🤮🤮🤮🤮🤡🤡🤡 Cona il conto in banca cospicuo e la pancia piena si può dire quello che si vuole

Torna Anastasio con il singolo Assurdo: Mi piace spaziare e spiazzareLeggi su Sky TG24 l'articolo Torna Anastasio con il singolo Assurdo: “Mi piace spaziare e spiazzare”

Bono: 'Non mi piace il nome della band e mi imbarazzano le nostre canzoni'Il frontman degli U2, al netto di oltre 200 milioni di dischi venduti in 45 anni di carriera, in un'intervista al podcast Awards Chatter dell'Hollywood Reporter ha dichiarato di non amare la propria voce 'molto tesa' in tante canzoni del gruppo SaffronHorizon Ho sentito che vorrebbe unirsi ai Jalisse Se vuole cedere a me i diritti sulle sue canzoni!!!!! Non solo a te!