Cina, Greenpeace: 'Si stanno sciogliendo i ghiacciai del 'Terzo Polo'. Intere comunità costrette a lasciare case per allagamenti' - Il Fatto Quotidiano

Cina, Greenpeace: “Si stanno sciogliendo i ghiacciai del ‘Terzo Polo’. Intere comunità costrette a lasciare case per allagamenti”

04/12/2018 17.14.00

Cina, Greenpeace: “Si stanno sciogliendo i ghiacciai del ‘Terzo Polo’. Intere comunità costrette a lasciare case per allagamenti”

“Un campanello di allarme per il mondo”. Così Greenpeace definisce il rapido scioglimento dei ghiacciai nelle province cinesi del Xinjiang, Qinghai e Gansu, situate nelle aree nord-occidentali del Paese asiatico. “I ghiacciai in Cina forniscono acqua a 1,8 miliardi di persone e si stanno sciogliendo troppo velocemente”, dice Liu Junyan, attivista di Greenpeace East Asia. “In pochi …

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

la terra è la nostra madre e ne dobbiamo avere cura ma secondo me è sempre lei che decide il futuro e se cista dando tanta conoscenza vuol dire che ci sta utilizzando per un cambiamento che ha programmato da milioni di anni Mai vista tanta ignoranza, scarsa lungimiranza, delinquenti allo stato puro. Incapaci di lasciare qualcosa ai nostri figli. Mancanza totale di sanità mentale da parte dei governanti. Confido solo nella natura

Perché se una farfalla torna a battere le ali in Cina, i romani si ritrovano nell’immondiziaViviamo in un mondo complesso, my friend. Ormai siamo tutti interlacciati, collegati, compenetrati. Qualunque azione produce una reazione, anche a migliaia di chilometri di distanza. La chiamano globa

Cina, sequestra un bus e si lancia sui pedoni: 5 mortiNegli ultimi mesi si sono verificati episodi simili in Cina considerati legati al terrorismo Civiltà esasperata, civiltà esasperante

Doping, la Cina fa sul serio: dal 2019 è reato penale, si rischia il carcereLa Corte Suprema ha deciso di combattere il fenomeno dilagante nel Paese. In via di definizione una legge che punirà duramente chi ne farà

Lotus, si chiude un'era: sarà prodotta in CinaLa Geely ha deciso: investirà 1,3 miliardi per un nuovo stabilimento nella città di Wuhan. In arrivo Suv e crossover elettrici da grandi numeri produttivi: si punta a 150 mila pezzi l'anno orrore Mah ! Spero che in questo nuovo stabilimento facciano solo appunto i suv e le elettriche e non le superleggere attuali.Altrimenti che orrore veramente.E io che avevo il sogno di comprare una Elise 250 CUP :P

iPhone, la vendita di alcuni modelli è stata vietata in Cina | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo iPhone, la vendita di alcuni modelli è stata vietata in Cina | Sky TG24

Lite tra Qualcomm e Apple, alcuni modelli di iPhone al bando in CinaContinua il braccio di ferro tra Qualcomm e Apple. Il produttore americano di microprocessori ha detto di avere ottenuto da un tribunale cinese una ingiunzione preliminare con la quale viene impedito al colosso tech di importare e vendere in Cina alcuni modelli di iPhone Avete scritto“già Apple in difficoltà per le vendite natalizie”?sul serio?Ma smettetela di fare disinformazione,tutti i dati parlano che gli iPhone sono i più venduti. È dall’anno scorso che continuate con queste invenzioni , anche sull’X poi risultato il nr.1 tra tutti x vendite Guardate che gli ultimi dati su iPhone parlano di successo incredibile altro che difficoltà nelle vendite

La Cina riduce i dazi sull’import delle auto UsaLa Cina ha annunciato che ridurr� i dazi sulle auto americane importate. La riduzione dei dazi va dal 40% al 15%, ed � stata concordata durante una telefonata tra il vicepremier cinese Liu, il segretario Usa al Tesoro e il rappresentante del commercio americano Robert Lighthizer

Cina-Usa, possibile una svolta positiva sul commercio: mercati Ue positiviUna telefonata sull'asse Pechino-Washington riaccende le speranze di intesa sui dazi. Trump: 'In arrivo annunci importanti'. Investitori in attesa di novità sul fronte politico della Gran Bretagna. Spread stabile intorno a 285 punti

Intesa Usa-Cina, Pechino valuta il taglio dei dazi sulle auto americane dal 40% al 15%La svolta sarebbe maturata durante i colloqui a Buenos Aires. Il colosso orientale: un primo «scambio di vedute» sull’attuazione di quanto concordato tra i presidenti

Cina-Usa: prove di dialogo sui dazi, le borse brindano - AsiaEbbrravvo ddonnalddiddu No need but won't understand how to do well