Christian, al via la serie Sky Original con Edoardo Pesce

Christian, al via il 28 gennaio la serie Sky Original con Edoardo Pesce

25/01/2022 16.25.00

Christian, al via il 28 gennaio la serie Sky Original con Edoardo Pesce

Leggi su Sky TG24 l'articolo Christian, al via il 28 gennaio la serie Sky Original con Edoardo Pesce

25 gen 2022 - 13:46La produzione Sky e Lucky Red è stata presentata in una conferenza stampa con autori e cast. Protagonista un criminale picchiatore a cui compaiono le stimmate. Il tutto nel contesto di una immaginaria Città-Palazzo simbolo della periferia abbandonata a se stessa. Dal 28 gennaio su Sky Atlantic, disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW

È stata presentata in conferenza stampa il 25 gennaioChristian. La serie tv, una produzione Sky e Lucky Red in partecipazione con Newen Connect selezionata in concorso al CanneSeries, debutterà il 28 gennaio su Sky Atlantic, disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW. Commissionata da Sky Studios per l’Italia, Christian è una dramedy a tinte pulp, fra crime e soprannaturale, con il vincitore del David di Donatello Edoardo Pesce protagonista.

Leggi di più: Sky tg24 »

Divisi dal muro, la vita al confine Usa-Messico

Leggi su Sky TG24 l'articolo Divisi dal muro, la vita al confine Usa-Messico Leggi di più >>

insultare la lazio e i laziali in una serie tv e' una cosa davvero triste fate schifo.

Serie TV 25 gen 2022 - 13:46 La produzione Sky e Lucky Red è stata presentata in una conferenza stampa con autori e cast. Protagonista un criminale picchiatore a cui compaiono le stimmate. Il tutto nel contesto di una immaginaria Città-Palazzo simbolo della periferia abbandonata a se stessa. Dal 28 gennaio su Sky Atlantic, disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW È stata presentata in conferenza stampa il 25 gennaio Christian . La serie tv, una produzione Sky e Lucky Red in partecipazione con Newen Connect selezionata in concorso al CanneSeries, debutterà il 28 gennaio su Sky Atlantic, disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW. Commissionata da Sky Studios per l’Italia, Christian è una dramedy a tinte pulp, fra crime e soprannaturale, con il vincitore del David di Donatello Edoardo Pesce protagonista. Serie Sky Original in sei episodi Christian, autori e protagonista raccontano le origini della serie Una serie Sky Original in sei episodi diretti da Stefano Lodovichi - anche produttore creativo - e Roberto “Saku” Cinardi. All’incontro con i media erano presenti Sonia Rovai (Director Scripted Production Sky Italia), Andrea Occhipinti (Fondatore e presidente di Lucky Red), i registi Stefano Lodovichi e Roberto Saku Cinardi, lo sceneggiatore Valerio Cilio, i membri del cast Edoardo Pesce, Silvia D’Amico, Giordano De Plano, Antonio Bannò, Francesco Colella, Milena Mancini, Gabriel Montesi, Lina Sastri e Claudio Santamaria. LE PAROLE DI REGISTI E SCENEGGIATORE Christian: trama, trailer, cast. Tutto quello che c'è da sapere “È stata un’esperienza incredibile perché ho avuto la possibilità di confrontarmi con colleghi fenomenali in un contesto meraviglioso che è quello Sky e Lucky Red, nel tentativo di creare un mondo originale – ha detto il regista Stefano Lodovichi -. Abbiamo cercato di creare un’identità unica, forte, colorata, prendendo insieme alcuni elementi di Roma e creando la Città-Palazzo, il nostro micromondo. E abbiamo giocato sul prenderci in giro”. Per Roberto Saku Cinardi, regista dal cui corto è stato sviluppato il progetto della serie, Christian ha avuto una “genesi un po’ complessa” ed è stata un’esperienza professionale pienamente appagante: “Ho dovuto imparare questo mestiere e vedere da zero come si sviluppa una serie. È stato emozionante poter lavorare con grandi professionisti. Sono arrivato su Sky Atlantic con il mio primo progetto, che non è una fortuna da tanti”. Per Valerio Cilio, sceneggiatore, ci si è mossi su un “terreno su cui era facile scivolare”. Cilio ha spiegato: “Ci siamo andati con due regole. La prima era di divertirci, l’altra quella di schivare le cose già viste”. Con la consapevolezza di “confrontarsi con un mondo di domande impossibili”, ha aggiunto Cilio, “lo abbiamo fatto senza la pretesa di dare delle risposte”. LE PAROLE DEGLI ATTORI Christian, Edoardo Pesce racconta il suo personaggio. VIDEO Per Edoardo Pesce è stata la prima volta da protagonista di una serie tv: “Un impegno temporale notevole su tre mesi – ha spiegato – in cui hai la responsabilità di capire dove sta il personaggio. Una cosa che ho visto subito, leggendo la sceneggiatura, era la possibilità di inserirci delle caratteristiche che sono anche mie. Quindi Christian è anche un po’ Edoardo, l’ironia, il cercare di alleggerire la situazione, sono mie caratteristiche. È un ragazzo molto semplice che non ha obiettivi di potere, non è avido, gli capita questo dono ma dice ‘che ci faccio’”. Silvia D’Amico ha rivelato un retroscena sul suo personaggio, Rachele: “È un po’ una sorella di Christian e anche nella realtà è qualcosa del genere. All’inizio non si doveva chiamare così, quando ho fatto il provino l’ho fatto per un personaggio che si chiamava Silvia, è stato Edoardo a cambiarle il nome mettendogli quello di sua sorella”. Claudio Santamaria è invece Matteo, postulatore del Vaticano chiamato a verificare se quelle di Christian siano stimmate vere o semplicemente una frode: “Un po’ San Tommaso, un po’ Isacco, un po’ l’Arcangelo Gabriele. Tutti questi aspetti lo rendono un personaggio estremamente conflittuale, vive un conflitto interno che lo dilania, insito nel mistero della fede”. Francesco Colella interpreta Tomei: “Un personaggio di cui non conoscevo nemmeno il nome, solo il cognome, perché deve essere quanto più impersonale possibile, una persona che per punire se stessa per un senso di colpa congela i sentimenti e usa le persone solo per ottenerne denaro di cui non fa nulla”. Per Colella, “questo mondo descritto in Christian è come lo specchio deformante della nostra società civilizzata e urbana che se si guardasse davanti a uno specchio di riflesso riceverebbe le mostruosità di questo mondo. Se c’è un riferimento in un film è Brutti, sporchi e cattivi di Ettore Scola. Ritengo che questo mondo, nella scrittura e nell’esecuzione, abbia avuto lo stesso tipo di coraggio”. CHRISTIAN