Vfpodcast

Vfpodcast

«Chiudi gli occhi, torna bambino», Paola Turci ci racconta la sua infanzia - VanityFair.it

«Mi trovavano bella solo d’estate, i ragazzi. Si accorgevano di me solo in quella stagione, quando passavo in bicicletta, o me ne stavo sui gradini di casa al mare, con la chitarra tra le braccia» @paolaturci #vfpodcast

11/07/2019 20.30.00

«Mi trovavano bella solo d’estate, i ragazzi. Si accorgevano di me solo in quella stagione, quando passavo in bicicletta, o me ne stavo sui gradini di casa al mare, con la chitarra tra le braccia» paolaturci vfpodcast

Terza puntata del podcast di «Vanity Fair» che ogni settimana vi porterà a scoprire com'erano i personaggi da piccoli. E (anche) gli anni in cui lo sono stati. In questa è ospite Paola Turci, dal 12 novembre 2019 in tour teatrale per tutta Italia con «Viva da Morire»

Non so se avete mai ascoltato quel tratto di canzone diAntonello Vendittiche tornando indietro al liceo fa:Ma Paolo e Francesca, quelli io me li ricordo bene perché, ditemi, chi non si è mai innamorato di quella del primo banco, la più carina, la più cretina, cretino tu, che rideva sempre proprio quando il tuo amore aveva le stesse parole, gli stessi respiri del libro che leggevi di nascosto sotto il banco

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Ci sono Riccardo Puglisi (università di Pavia) e Stagnaro dell'Istituto Bruno Leoni

. Ora: Paolo e Francesca ce li ricordiamo bene tutti.Amanti che ardono nell’Inferno, nellaDivina commediadi Dante: «Amor, ch’a nullo amato amar perdona/mi prese del costui piacer sì forte/che, come vedi, ancor non m’abbandona».Qui, oggi,

una donna che quando imbraccia la chitarra non ce n’è per nessuno, ci porta con lei sui suoi, di banchi di scuola, e in quegli anni Settanta di piombo e terrorismo. Intorno ci sono le Brigate Rosse, Giulio Andreotti diventa per la prima volta presidente del Consiglio, nelle case va il tg con il caso Moro, in piazza San Pietro scroscia l’applauso per headtopics.com

l’insediamento di papa Wojtyla in Vaticano: «Se mi sbaglio mi corriggerete».I Beatles sono al loro ultimo album insieme,Let it be, i Queen al loro primo, esceThe dark side of the moondei Pink Floyd, viene fondata la Apple, Mia Martini canta alla Bussola in Versilia,

la gente tira l’alba nelle discoteche – èLa febbre del sabato sera–e quando non balla inizia ad avere nelle cuffie quest’oggetto nuovo che si chiama walkman.Nata a Roma il 12 settembre 1964, papà supereroe di cui ricorda la mano che stringeva la sua, nell’attraversare la strada, e mamma che cantava Mina davanti a un jukebox,

Gioca con noi a Chiudi gli occhi, torna bambino, Paola Turci.«Da piccola io andavo a scuola dalle suore.A Roma, sulla via Appia. Ricordo il piazzale davanti all’entrata: ghiaia bianca, zainetti colorati, vociare di noi bambini. Era un giorno come un altro, quello in cui avrò avuto più o meno sei anni, e vedo lui, di spalle, carino, tra tutti gli altri. Mi piace, penso. E mentre lo penso si gira, e ha in mano un giocattolo, tipo un fucile, una pistola, un mitra: è di plastica, ma mi fredda comunque.

Nelle intenzioni, avrei voluto comunicare, con lui, giocare, ma di colpo ho paura.Questa immagine, nitida, mi resterà dentro a lungo.Io ero una ragazzina un po’ folle, con stati d’animo opposti. Da una parte molto vivace, dall’altra molto timida. headtopics.com

'Grazie per gli auguri e il sostegno': il messaggio di Zaki all'Italia Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia» Gli auguri dal carcere di Zaki per la partita Italia - Svizzera

Quel che ricordo è che cantavo sempre: con mia madre, che amava Mina, e mi diceva: “Cantala con me, così la tristezza se ne va”, quando io ancora non sapevo neanche cosa fosse, la tristezza. E così, mentre lavava i piatti o davanti al jukebox o in macchina verso il mare di Porto Ercole, le andavo dietro su “Amor mio, amor mio, basto io, grandi braccia e grandi mani avrò per te. Stretto al mio seno freddo non avrai, no, tu non tremerai, non tremera-a-ai”, o sui “Dettagli” della Vanoni.

E poi mi ricordo la mano di mio padre, calda, che prendeva la mia, nell’attraversare la strada. Il panino con la Nutella di mia nonna.Amavo tantissimo Villa Lazzaroni, all’Alberone, arrampicarmi sui suoi alberi e pali, agganciarmi alle sbarre di ferro con i piedi, fare le capriole, o restare solo lì, appesa, a dondolare all’ingiù. A volteggiare.

Pattinavo. Forte. Andavo veloce. Molto veloce. Mi dava questa sensazione meravigliosa di essere libera e leggera.Quel bambino con la pistola di plastica, comunque, mi aveva proprio colpito. Aveva una testa molto ovale, ma orizzontale, la nuca sviluppata, lo trovavo originale.

Se è stato un amore, il primo? Chi può dirlo.Certo mi incuriosiva. Gli amori, quelli che verranno dopo, me li spiavo dal balcone di casa, facendo attenzione a restare nascosta. Sapevo che sarebbero passati a quell’ora, giù in strada. E provavo un certo gusto a fargli le poste. headtopics.com

Mi trovavano bella solo d’estate, i ragazzi.Si accorgevano di me solo in quella stagione, quando passavo in bicicletta, o me ne stavo sui gradini di casa al mare, con la chitarra tra le braccia.Piccola in questo mondo di grandi, come canto in una mia canzone, ed è ancora così:

Che tutti sanno cosa fare e io, nemmeno trovarmi Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

paolaturci Gli uomini sono buffi! paolaturci Persona speciale. paolaturci La tua bellezza e da sempre abbagliante La tua bravura e incommensurabile Fantastica eccezionale Sei da sempre la mia favorita Fatti piu bella per te E anche per me Ciao paolaturci L'ho ascoltato e...che dire? È sempre bello ascoltare i racconti del passato, perché, anche se sono riferiti ad altri, ci rivelano tanti piccoli pezzetti della nostra vita. È proprio vero che 'le vite degli altri ci insegnano la nostra'! Grazie Paoletta!

paolaturci 💕💕💕 paolaturci Sei meravigliosa ragazza e sei speciale ❤❤ paolaturci L'ho ascoltato e... che dire? È sempre bello ascoltare il racconto di un viaggio nel passato perché, anche se il racconto riguarda altri, può rivelarsi tanti piccoli pezzetti della nostra storia. È proprio vero che 'le storie degli altri ci insegnano la nostra'! Grazie Paoletta!

paolaturci i ragazzi non sanno guardare 😜 paolaturci Paola sei bellissima è rafinate come poche.... paolaturci È stato molto bello, un viaggio nel passato molto intenso pieno di emozioni . E poi Paola è una persona molto speciale , bellissima ❤❤❤❤

Paola Turani, tutti i prodotti esatti del look da sposa - VanityFair.itSe il matrimonio di Paola Turani vi ha fatto sognare, scoprite qui come ricreare il suo look per il giorno del sì, e vi diamo i nomi dei prodotti esatti usati, inclusa la palette occhi che ha realizzato in collaborazione con un brand beauty

Paola Turani, tutti i prodotti esatti del look da sposa - VanityFair.itSe il matrimonio di Paola Turani vi ha fatto sognare, scoprite qui come ricreare il suo look per il giorno del sì, e vi diamo i nomi dei prodotti esatti usati, inclusa la palette occhi che ha realizzato in collaborazione con un brand beauty

«Judy»: il biopic su Judy Garland con Renée Zellweger (che ci farà commuovere) - VanityFair.itIl nuovo film di Robert Goold, che uscirà negli Stati Uniti il 27 settembre, ripercorre le luci e le ombre della bambina-prodigio del «Mago di Oz», dipendente dai farmaci e strappata all'infanzia troppo presto. Ecco il trailer

Gli esercizi last minute per rassodare gambe e glutei - VanityFair.itBuone notizie, con 15 minuti al giorno per un mese tutte le ritardatarie della remise en forme possono recuperare il tempo perso. Parola di Jill Cooper, la personal trainer più famosa d'Italia che ha messo a punto un circuito dal nome molto promettente: turbo gag Dai ormai quel che è fatto è fatto 😁

Victoria Beckham con patch occhi. Saranno della sua linea beauty? - VanityFair.itLa curiosità aumenta sui prodotti della linea cosmetica di Lady Beckham, in lancio a settembre 2019. La star di recente ha postato uno scatto con scenografici patch occhi che hanno scatenato i fan. Victoria ha iniziato con un efficace «teasing social» che ci tiene tutte sulle spine

La regina col pollice verde: «Sono ancora capace di piantare un albero» - VanityFair.itLa sovrana inglese, in visita a Cambridge, ha afferrato la vanga all’istituto di botanica e ha ammonito gli scettici. Poi si è spostata al Royal Papworth Hospital per incontrare i bambini che hanno subito un trapianto