Gainsbourg, Charlotte Gainsbourg

Gainsbourg, Charlotte Gainsbourg

Charlotte Gainsbourg: «Altro che donna fragile: sono una tosta»

Charlotte #Gainsbourg: «Altro che donna fragile: sono una tosta»

13/07/2019 09.36.00

Charlotte Gainsbourg : «Altro che donna fragile: sono una tosta»

«Suscito l’istinto di protezione, ma in realtà sono diventata forte», confessa l’attrice e cantante, in tour con la sua band. Qui racconta come ha elaborato i dolori. E svela cosa la rende felice...

InLux Æternadice: «Non credo in niente». È una battuta completamente sua?Sì: non credo in niente. Le frasi sono nostre, Gaspar non ci ha dato indicazioni se non: sedetevi lì e conversate. Non sapevamo dove stavamo andando a parare. Per fortuna Béatrice è una chiacchierona

Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Biden unisce la Nato contro Cina e Russia: “Sono una minaccia”

(ride)e io dovevo solo reagire alle sue uscite! Il bello delle riprese – e pure dei concerti – sta negli imprevisti, nelle cose non preparate. È quel che non è perfetto a diventare interessante.«C’è una crepa in ogni cosa, è così che entra la luce», era la tesi di Leonard Cohen.

Mio padre sosteneva: non ha senso parlare di un cielo azzurro, non è stimolante. Per avere qualcosa da esprimere c’è bisogno di una tempesta.«Tutto quel che fai è bello» commenta nel film la Dalle, alludendo alla sua grazia. Può rivelarsi una “gabbia” l’essere naturalmente chic? Dover restare fedele alla propria immagine? headtopics.com

Mah… Io rimango delusa da quel che vedo di me stessa, soprattutto sullo schermo. E mi trovo così noiosa. Prevedibile. Se mi guardo indietro ogni volta mi chiedo: perché non ho reagito in un altro modo? Mi arrabbio con me stessa.Rimane delusa, però persevera.

Come atteggiamento non è male, rappresenta una sfida per l’occasione successiva!(sorride)E poi, se non giro, il set mi manca. Adesso la musica mi prende un sacco di energie, giro di meno e questo mi rende nervosa: non ho abbastanza self confidence, dovrei interpretare film non stop per sentirmi “a posto”. Per quanto, allo stesso tempo, sono convinta che mi annoierei se mi sentissi ok…

Complicato.Mi piace la complicazione. Mi piace mettermi in posizioni non “sicure”.Charlotte Gainsbourg in “Lux Aeterna”.Recitazione, quindi, come terapia?Non proprio, però in un certo senso sì… Dopo l’intervento le conseguenze sono state davvero dolorose: ero impaurita, uscire di casa era difficoltoso. Lavorare con Lars (Lars Von Trier nel controverso

Antichristgirato nel 2008, che le valse il premio a Cannes,ndr) si è rivelata una soluzione efficace: soffrire lì, soffrire in un mondo falso, mi ha permesso di uscire dai miei problemi, di portare il focus fuori da me.Eppure sullo schermo pare mettersi a nudo. headtopics.com

Covid Uk, Johnson: 'Riapertura totale rinviata al 19 luglio' Coronavirus, ultime notizie in Italia. Gimbe: “Perplessità su mix vaccini, ok basato solo su 4 piccoli studi” 'Altrimenti ci arrabbiamo', il remake: trama e poster del film

Vado con facilità in quella direzione perché svelo volentieri la mia debolezza, non mi costa mostrarmi disarmata. C’è l’idea – quando si parla di lavoro – di dover essere positivi, di saper vendere se stessi. Io preferisco la sincerità. La ritengo più costruttiva.

Un saggio di Brené Brown si intitolaLa forza della fragilità. Teorizza che si ci sia un potere nella vulnerabilità.Sono completamente d’accordo! Io mi sento molto forte. Le persone (inclusi i miei familiari) a volte sono spaventate: vogliono proteggermi, quasi stessi per cadere. Io sono realmente tosta e forse ora ci gioco un po’…

Charlotte Gainsbourg in vacanza a Venezia col marito Yvan Attal e i figli Ben, Alice Jane e Joe.Cosa la rende felice?Fare l’amore! Ascoltare i miei figli, guardarli. Sono family oriented: sono fortunata ad averli, ad avere Leggi di più: IO donna »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Le mani ustionate dei vigili del fuoco (che non sono assicurati dall’Inail) - VanityFair.itLa foto, diffusa dal sindacato Usb, mostra i segni di un intervento, uno di quelli in cui i pompieri mettono a rischio la propria vita senza tutele Questa povera gente mette a rischio giornalmente la propria vita e per cosa? DUE LIRE e un trafiletto sul quotidiano locale in caso di tragedia! Da cittadino pretendo che gli stipendi di vigili del fuoco, carabinieri e polizia riflettano il pericolo a cui questa gente va incontro

Tutte le celeb che sono ricce naturali e non l’avresti detto! - Glamour.itDa Nicole Kidman a Julia Roberts, da Vanessa Hudgens a Lily Cole. Ci sono attrici, cantanti e top model che, a dispetto dei tanti cambi di look, sono nate con un'intrigante chioma “curly”! Scoprile qui. E impara come valorizzare al massimo il tuo riccio naturale

Donna muore investita a Roma da mezzo cantiere metro - Lazio🙄☹️😔 Si ma con tutta sta tecnologia , sensori obbligatori ai mezzi pesanti e non... E dopo la scienza va a Carola e i suoi immigrati

George, Charlotte, Louis e il picnic «come noi» con mamma Kate Middleton - VanityFair.itI Cambridge, durante il King Power Royal Charity Polo Day, hanno tirato fuori piatti e teglie dal bagagliaio dell'auto per la più classica delle merende: sull'erba. Kate e William, del resto, hanno sempre voluto per i loro royal baby un'infanzia il più normale possibile. E queste bellissime foto lo dimostrano. Così come i programmi per la loro estate...

Trucco sposa 2019: i segreti dei make up artist - iO DonnaDalla scelta dei prodotti giusti ai focus su cui puntare per apparire radiose, naturali ma soprattutto, fotogeniche: i consigli dei professionisti per apparire al meglio il giorno del matrimonio

L'attrice Pilar Fogliati: «Mi piace un sacco far ridere» - iO DonnaHa fatto cinema e tv, ma è diventata famosa grazie a un video scherzoso - da 4 milioni di visualizzazioni - dove imita i dialetti romani. Ora le proposte di lavoro fioccano. Ma lei ha un sogno: che la chiami un certo regista