César 2021: Corinne Masiero, nuda contro l'abbandono della cultura - VanityFair.it

Durante la cerimonia di consegna dei premi César, gli Oscar del cinema francese, l'attrice Corinne Masiero si è presentata completamente nuda in segno di protesta contro la chiusura delle sale e l'abbandono della cultura da parte del ministro Jean Castex

14/03/2021 16.31.00

Durante la cerimonia di consegna dei premi César, gli Oscar del cinema francese, l'attrice Corinne Masiero si è presentata completamente nuda in segno di protesta contro la chiusura delle sale e l'abbandono della cultura da parte del ministro Jean Castex

Durante la cerimonia di consegna dei premi César, gli Oscar del cinema francese, l'attrice Corinne Masiero si è presentata completamente nuda in segno di protesta contro la chiusura delle sale e l'abbandono della cultura da parte del ministro Jean Castex

«No culture, no future», sottolinea, poi, il messaggio che senza la cultura non potrà mai esserci un futuro e, quindi, un presente dal quale poter ripartire. La protesta degli artisti in Francia è attiva da diversi mesi:già a dicembre 2020 centinaia di attori, registi, musicisti, tecnici e critici in ambito artistico hanno protestato a Parigi e in altre città della Francia

L'Uomo di luglio: Romelu Lukaku in copertina Gb: basta pubblicità di cibo spazzatura in tv prima delle 21 - Mondo Logistica

contro la decisione del Governo di chiudere i luoghi dedicati alla cultura. Inutile dire che la provocazione lanciata da Corinne Masiero abbia inevitabilmente catalizzato l’attenzione dei presenti oscurando bellamente la serata e i premiati, inclusa la commedia

Adieu les consche, in totale, ha vinto ben sette premi incluso quello per il miglior regista.LEGGI ANCHEChiusure Dpcm, ma perché la messa è meno pericolosa del cinema? Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Attrice nuda sul palco per protesta: ai César della pandemia vince 'Adieu les cons' di DupontelAnche meno sarebbe bastato

Attrice nuda sul palco per protesta: ai César della pandemia vince 'Adieu les cons' di DupontelAnche meno sarebbe bastato

Grammy 2021, 10 momenti che hanno fatto la storia degli «Oscar della musica» - VanityFair.itDa Michael Jackson piglia-tutto nel 1984 a Beyoncé che duetta con Prince vent’anni dopo, dallo show retro futurista dei Daft Punk nel 2014 fino a Billie Eilish prima donna vincitrice dei «big four». Aspettando la 63°edizione dei Grammy, i 10 momenti che hanno fatto la storia degli «Oscar della musica»

Giornata Mondiale della Terra 2021: anche i giocattoli diventano green - VanityFair.itPlastica addio: tra palloni in materiale riciclato per salvaguardare i mari e piccoli orti da coltivare in casa, i classici giochi dei bambini tornano in una nuova veste ecologica e sostenibile. Perché a rispettare il pianeta si impara da piccoli