Cè posta per te, il padre islamico 'punisce' la figlia: gelo in studio

Dodici anni fa la donna è rimasta incinta fuori dal matrimonio: suo padre da allora ha deciso di non volerla più incontrare in ragione del suo culto

16/01/2022 13.52.00

Dodici anni fa la donna è rimasta incinta fuori dal matrimonio: suo padre da allora ha deciso di non volerla più incontrare in ragione del suo culto

Dodici anni fa la donna è rimasta incinta fuori dal matrimonio: suo padre da allora ha deciso di non volerla più incontrare in ragione del suo culto

Maria De Filippiha portato all'attenzione del suo pubblico una viceda che si snoda inevitabilmente tra le maglie dellacultura islamica. La storia è quella di Vivienne, rimasta incinta prima di convolare a nozze, ormai 12 anni fa. Secondo i dettami religiosi di suo padre Etienne, questo non può essere perdonto e nemmeno la lunga chiacchierata con Maria De Filippi, che per l'occasione ha letto il Corano, ha convinto l'uomo ad aprire la busta e a incontrare sua figlia dopo altri 10 anni.

Leggi di più: ilGiornale »

Baraccopoli all'Ara Pacis

Nel cuore di Roma, sotto il lungotevere di Augusta, accampamenti di fortuna e rifiuti Leggi di più >>

Certa gente non dovrebbe vivere qui. Pur troppo la cultura musulmana e un altro mondo una altra cultura altro mondo diverso che mai si integrará in nostra società perché loro mettono prima il corano la religione avanti e no che è così, io sono un inmigrante d 22 anni sono integrato mi figlio studia università

La diversità è una ricchezza.......... Speriamo che l’islamismo si evolva grazie alla globalizzazione,che permette conoscenze di culture più avanzate . Niente di nuovo. Che storia sconvolgente, ho seguito il programma e davvero sono rimasta basita dalla cattiveria di quel padre egiziano che non perdona la figlia per aver avuto una bambina senza sposarsi, quindi da 12 anni non la vuole vedere ne perdonare, però che bella integrazione!

Detesto il radicalismo islamico e la sua volontà di imporsi agli altri, però mi duole ricordare che quando ero ragazzo, 30 anni fa, in certe parti d'Italia molti cattolicissimi padri facevano la stessa cosa. i sinistri cosa dicono robertosaviano lauraboldrini anch'io ho chiuso i rapporti con mio padre e non sono rimasto incinto! Padri & Padroni ci sono ovunque, alcuni convinti da una religione letta in modo estremista, altri per puro egoismo e cattiveria intrinseca. Questo padre, come il mio, un giorno se ne pentiranno ma sarà tardi!

Appena accennate al virus siete preda della follia. Speranzaingalera speranzadimettiti

Sondaggio Youtrend, per Giorgia Meloni dodici mesi 'da premier': il clamoroso balzo di FdIIn un anno, FdI sale del 3,3%: il sondaggio YouTrend che spinge GiorgiaMeloni. Lega, netto calo. Per il Pd crescita dell'1,7 per cento Il centro destra dei buffoni, si dividono per non perdere voti e si alleano alle elezioni, più pagliacci di così non si può Sondaggi mah Sali e scende come voi! Anzi no, da quando è venuto il cialtrone Sallusti state solo scendendo,arrivati al fondo dovete cominciare a scavare! Consolatevi però con i finanziamenti che il governo vi dà per sparare fake news per sorreggere la narrazione!

Blog | CO2, cosa è accaduto negli ultimi dodici anni? - Info DataA trainare la contrazione delle emissioni la produzione di energia (-40,9%), le attività estrattive (-37,5%) e la manifattura (-27,2%) SpiniNelFianco CO2 ReferendumCannabis Nulla di utile Buone notizie pare…

Valerio Lundini è serio, per questo fa ridereIntervista a Valerio Lundini, il comico romano di 'Una pezza di Lundini' che in questi giorni sta portando in giro per l’Italia lo spettacolo teatrale 'Il mansplaining spiegato a mia figlia'. Uno serio, ed è per questo che fa ridere. Di Giovanni Ansaldo.

Omicron, i positivi per quanti giorni possono contagiare? La differenza con Delta e la carica viraleMentre le autorità sanitarie si affannano a trovare la quadra per non bloccare il Paese isolando e mettendo in quarantena tutti i soggetti che risultano positivi, un nuovo studio che arriva... Al diavolo, se questa si ferma in gola liquirizia e passa la paura, ci sono infinite sostanze antivirali naturali da prendere, altro che antibiotici o incetta di vitamine Non frega un kazzo a nessuno

Il Newcastle studia la Dea: dopo Hateboer, c'è Gosens. Offerto un triennale al tedesco - TUTTOmercatoWEB.comIl Newcastle studia la Dea per portare a St.James's Park i rinforzi giusti per centrare la salvezza: dopo aver sondato il terreno per Hateboer, nelle.

C'è posta per te, Maria De Filippi commossa per la lettera scritta da un fratello all'altro: «Sei fondamentale nella mia vita»C’è Posta per Te continua a regalare emozioni, con Maria De Filippi, assistita dai quattro giudici di “Tu Si Que Vales” Teo Mammucari, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Sabrina...

Per la prima volta a C'è posta per te, Maria De Filippi ha portato all'attenzione del suo pubblico una viceda che si snoda inevitabilmente tra le maglie della cultura islamica . La storia è quella di Vivienne, rimasta incinta prima di convolare a nozze, ormai 12 anni fa. Secondo i dettami religiosi di suo padre Etienne, questo non può essere perdonto e nemmeno la lunga chiacchierata con Maria De Filippi, che per l'occasione ha letto il Corano, ha convinto l'uomo ad aprire la busta e a incontrare sua figlia dopo altri 10 anni. La storia raccontata nel programma televisivo del sabato sera di Canale5 ha mostrato una sfaccettatura della religione islamica, a tratti integralista. Diverso è l'atteggiamento della giovane, che si è mostrata più aperta e meno rigida sulle regole, tanto da provare a convincere in tutti i modi suo padre a incontrarla. Dall'altra parte, però, ha trovato un muro di ostinazione e di convinzioni radicate , che non hanno ceduto nemmeno dopo il lungo discorso fatto dalla conduttrice. Sono passati anni, eppure l'uomo è apparso irremovibile davanti alla richiesta di sua figlia. " Da dodici anni non riesco a vederti, a chiamarti. È da tanto che aspetto questo momento e ho fatto tanti tentativi, ma non è mai servito a nulla. So di averti deluso e che avevi altre aspettative per me. Sognavi che io mi laureassi e poi mi sposassi . Oggi sono madre di tre bambine, vogliono conoscerti. A me gela il cuore al fatto che io a questa domanda non so dare una risposta ", ha detto Vivienne. Maria De Filippi ha provato a far ragionare l'uomo, leggendogli anche alcuni passi del Corano . Nel libro sacro dell'Islam, applicato alla lettera da molti fedeli, si scrive che per il"peccato" commesso da Vivienne, la punizione consiste in un anno di esilio o 100 frustate. Tralasciando la seconda opzione, e considerando come esilio l'allontanamento della donna, per i dettami del Corano la sua colpa dovrebbe essere già stata espiata. Ma Etienne è apparso irremovibile, proprio in ragione dei suoi principi islamici:" Io avrei perdonato qualsiasi cosa, ma lei doveva dirmi la verità, doveva sempre dirmi la verità. Non l'avrei comunque perdonata, perché io anche se vivo all'Occidentale ci sono certi usi e costumi che vanno rispettati e io non la perdono. Io penso che una ragazza debba rispettare prima se stessa e poi gli altri ".