Catania, la società vuole abbassare il monte ingaggi e invita i calciatori a trovarsi una nuova squadra: 'Ma non è una smobilitazione' - Il Fatto Quotidiano

Catania, la società vuole abbassare il monte ingaggi e invita i calciatori a trovarsi una nuova squadra: “Ma non è una smobilitazione”

28/12/2019 19.06.00

Catania, la società vuole abbassare il monte ingaggi e invita i calciatori a trovarsi una nuova squadra: “Ma non è una smobilitazione”

“Non è in programma alcuna smobilitazione“, assicurano i vertici del club, ma la lettera che il Calcio Catania ha inviato ai suoi tesserati in vista del mercato di gennaio ha scatenato la dura reazione della tifoseria etnea. La società ha fatto sapere ai suoi calciatori, date le difficoltà economiche che sta affrontando, che gli stipendi …

smobilitazione“, assicurano i vertici del club, ma la lettera che ilCalcio Cataniaha inviato ai suoi tesserati in vista del mercato di gennaio ha scatenato la dura reazione della tifoseria etnea. La società ha fatto sapere ai suoi calciatori, date le

Denise Pipitone, Piera Maggio diffida Quarto Grado: 'Frasi offensive nei miei confronti affermate con veemenza inopportuna, senza contegno' - Il Fatto Quotidiano Speranza: 'Se i numeri sono calati è grazie ai vaccini' Primarie Pd a Roma e Bologna: la vittoria di Lepore e Gualtieri

difficoltà economicheche sta affrontando, che gli stipendi promessi non potevano più essere pagati, se si intende far sopravvivere il club siciliano, e per questo apriva alla possibilità ditrasferimenti anche a titolo gratuito. Questo non si tradurrà, puntualizzano però in un comunicato diffuso sabato, in una smobilitazione generale perché chi se ne andrà sarà rimpiazzato da “altri calciatori che percepiranno ingaggi compatibili con la nostra situazione attuale”.

Nella missiva che ha alzato il polverone ai piedi dell’Etna, i dirigenti si rivolgono ai giocatori spiegando che “con la riapertura delle liste di trasferimento abbiamo il dovere di esporvi con chiarezza il quadro economico della nostra società. Il Calcio Catania Spa per la ben nota situazione debitoria non potrà far fronte agli adempimenti economici così come attualmente in essere. La vita del Catania è primaria ad ogni cosa. Così che headtopics.com

ci sembra giusto che troviate una squadrache vi garantisca di poter avere soddisfatte le vostre esigenze tecniche ed economiche. Nessuna pretesa sarà da noi avanzata alle eventuali squadre che si faranno avanti”.Numerosi i calciatori, da quelli più importanti alle seconde linee, che con questi presupposti potrebbero decidere di dare mandato ai propri procuratori di organizzare un

trasferimento a costo zeroper garantirsi uno stipendio che i rossazzurri, ad oggi, non possono più sostenere. Una realtà che non è andata giù ai tifosi che, in una lettera aperta dellaCurva Nord, hanno risposto: “Non ci interessano le polemiche, non è il momento. Ciò che possiamo sostenere è che si tratti di

follia purapresumere di restare al Catania un minuto più del necessario. Ora è il momento di chi può. Se c’è qualcuno interessato al miracolo di salvare il Catania faccia presto e bene. Prima del 7 gennaio. Rimuova ogni collegamento tecnico prima che economico con

Meridie ci liberi da questo incubo. Non è più tempo di giorni. Solo di ore”.La società, però, ha voluto precisare che “non è in programma alcuna smobilitazione. È opportuno ribadire che ai nastri di partenza della stagione sportiva 2019/20 il Calcio Catania si è presentato con un organico giudicato anche dagli addetti ai lavori altamente competitivo in chiave headtopics.com

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure La sai l’ultima? - Il Fatto Quotidiano

promozione, caratterizzato da un profilo impegnativo in termini di ‘monte ingaggi’. A fronte dirisultati estremamente deludenti, ai calciatori di un gruppo competitivo sulla carta ma purtroppo non in campo è stata offerta la possibilità di congedarsi. Con chiarezza e coerenza rispetto a quanto più volte riferito agli stessi giocatori, è stata evidenziata la necessità di salvaguardare la capacità del Calcio Catania, fin qui sempre garantita, di corrispondere regolarmente gli emolumenti”.

Poi però concludono: “Con trasparenza, il nostro club non ha mainascosto le difficoltà economiche, in parte derivanti dalla situazione debitoria da affrontare ed in parte naturalmente collegate alla permanenza inSerie C, categoria da rispettare ma asfittica in termini di introiti e sostenibilità. Non è in programma alcuna smobilitazione, i calciatori che andranno a cercare altrove ciò che il Catania non potrà più garantire saranno naturalmente sostituiti con altri calciatori che percepiranno ingaggi compatibili con la nostra situazione attuale, caratterizzata da introiti drasticamente ridotti anche in termini di incassi in occasione delle partite casalinghe, passati da circa 50mila a circa 8mila a partita, e nell’ambito della raccolta pubblicitaria. È la vita del Catania, per noi, il bene primario, le pur drastiche scelte compiute al solo fine di poter rispettare gli impegni, presenti e futuri, meriterebbero giudizi accorti e lucidi”.

Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it. headtopics.com

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Peccato! Ma almeno la dirigenza è stata corretta. Bravi, finalmente qualcuno che riporta sulla terra questi alieni

Pelle secca, se le avete provate tutte, ma il problema rimane, ecco (forse) dove sbagliateIn inverno la mancanza d'idratazione può mettere a dura prova l'epidermide di viso e corpo, che appare friabile e facile a desquamarsi lA ,MIA PELLE E' GRASSISSIMA! E CON BRUFOLI

Brexit, 'lettera d'amore' di Timmermans al Regno Unito: 'Mi hai spezzato il cuore, ma se vorrai tornare in Ue sarai benvenuto' - Il Fatto Quotidiano“Hai deciso di andartene. Mi si spezza il cuore, ma rispetto quella decisione”. Una lettera d’amore al Regno Unito. Per dirgli di ripensarci, se vorrà, di ritornare quando vuole. Dove? Nell’Unione europea. La scrive sul Guardian Frans Timmermans, vicepresidente della Commissione Ue e vice di Ursula von der Leyen, che promette un caloroso benvenuto nel … 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 Quante cazzate! I calci nel sedere se rimettono piede in Europa sti snobisti del c.... questi so impazziti

Alluvione Livorno, perizia sui telefoni della Protezione Civile: 'Quello di Nogarin era acceso, ma il primo contatto fu alle 4,56' - Il Fatto QuotidianoNella notte dell’alluvione a Livorno, tra il 9 e il 10 settembre 2017, il sindaco Filippo Nogarin non aveva il telefono spento ma nessuno lo chiamò per avvertirlo, prima e durante gli allagamenti in città e soprattutto mentre cresceva il rischio di esondazione dei fiumi che ha poi portato alla morte di otto persone. La … A Livorno dopo 50anni di sindaci rossi, arrivò il M5Srl con Nogarin e subito dopo l'alluvione. Segnali divini inconfutabili... Per Livorno ha fatto più nogarin che quei maiali pd in 50 anni! Mi sembra l'unico serio ...😱

In “Tolo Tolo” Zalone regista non sempre trova il giusto ritmo, ma il Checco attore è irresistibile - La StampaPesavano due interrogativi su Tolo Tolo, dal primo di gennaio nelle sale. Checco Zalone si sarebbe dimostrato all’altezza del compito di regia assunto dopo la fine del suo sodalizio con Gennaro Nunziante? E, seconda domanda, era o non era giustificato il vespaio sul presunto registro razzista del film, ovvero le ... Film opportunista e pieno di luoghi comuni!

Cannabis, perché si può coltivarla sul balcone ma non comprarla in negozioIl dispositivo della Cassazione stabilisce che la coltivazione domestica di cannabis non è reato, mentre la vendita di marijuana «light» resta proibita. Un paradosso? Non proprio Perché siamo strani Io farei aprire dei mercatini direttamente fuori all'uscita delle scuole Perché nel frattempo, in Cassazione, si sono informati su cos'è la cannabis.

I miliardari che hanno guadagnato di più nell'ultimo decennio: Jack Ma, Bezos (e i vecchietti terribili)Giovani leoni hitech e vecchie volpi della finanza. I tycoon che negli anni '10 hanno incrementato maggiormente le già floride ricchezze I soldi non li salveranno dai cancheri che gli mandiamo ...prestatece cento sacchi