Storia, Scuola, Esame Di Maturità, Ministro Bussetti, Darıo Olıvero

Storia, Scuola

Caro ministro, sulla Storia le sue parole non ci bastano

Caro ministro, sulla Storia le sue parole non ci bastano

05/05/2019 05.48.00

Caro ministro, sulla Storia le sue parole non ci bastano

Bussetti ha commentato il manifesto in difesa dello studio della materia lanciato da Repubblica e firmato da oltre mille intellettuali esattamente come

Robinson L'appello: la storia è un bene comune, salviamolaEcco quanto afferma il ministro: 1) la Storia sarà proposta, in modo trasversale, non in una sola tipologia di prova, ma in più tracce. 2) In questo modo, i ragazzi affronteranno temi storici più che in passato. 3) Il vecchio tema di storia all’esame di Maturità è sempre stato, da parte degli studenti, una scelta “marginale”, solo l’1,1%. Concetti già espressi a fine febbraio in una lettera a Repubblica che tentò di liquidare la protesta sull’esame di maturità. La storia, appunto, si ripete. Che qualcosa tuttavia sia però cambiato il ministro sembra intuirlo in un altro passaggio delle dichiarazioni di ieri: «Parliamo di una norma di due anni fa. Viene da chiedersi perché tanto clamore solo adesso? Perché quello che andava bene ieri oggi non va più?». Traduzione dal solito linguaggio obliquo cui ci ha abituati questo governo: fino a quando governava il centrosinistra gli intellettuali tacevano, ora si muovono. Il ministro sembra insinuare che ci sarebbe una precisa parte politica — che farebbe naturalmente capo a Repubblica — decisa a mettere in crisi il governo con una mobilitazione orchestrata, “a orologeria”. Vorremmo spiegare al ministro, ma soprattutto ai lettori, che non è affatto così.

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio Leggi di più: la Repubblica »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

“Ora il debito di Roma rischia di pagarlo molto caro lo Stato” - Il Fatto QuotidianoAssessore Gianni Lemmetti, che succede ora al debito di Roma? Nel 2008 l’ammontare del debito del Comune non avrebbe consentito al sindaco di allora, Alemanno, di governare: la città era tecnicamente fallita. Il governo creò una gestione commissariale in cui confluiva tutto il debito maturato prima dell’aprile 2008. Man mano che emergevano debiti di Roma … StefanoFeltri i rappresentanti delle istituzioni sono come i maiali mangiano soltanto mangiano senza seminare nula StefanoFeltri Basta mandarlo a casa salvacque incompetente solo madaglia d'oro per selfie StefanoFeltri

La storia della gatta Sissy “laureata” all’università Sapienza di RomaAccolta nell'ateneo capitolino come una principessa, aspetta la fine delle vacanze pasquali per riprendersi le coccole degli studenti. La sua pagina Facebook ha compiuto un anno in questi giorni

Il sequel di «Arancia meccanica» Storia di una riscopertaAnthony Burgess, turbato dallo scandalo del film che Kubrick aveva tratto dal romanzo, aveva abbozzato una sorta di commentario filosofico su quei temi: dell’inedito scoperto nella villa italiana dello scrittore ha parlato la Fondazione intitolata all’autore

Province addio, anzi no: storia dell’ente locale meno amato e mai abolitoIl tentativo più radicale di eliminazione è stato quello di Renzi-Delrio, che hanno abolito le cariche elettive. Ma il disegno di abolizione completa dalla Costituzione è stato sconfitto dal referendum del 4 dicembre 2016 e da allora le Province si trovano in un limbo, fino al progetto della maggioranza Lega-M5S di ripristinare Consigli provinciali e presidenti elettivi Mah. Andrebbero abolite potenziando comuni e regioni in maniera razionale. Politici tutti siete una vera e sana e sincera barzelletta...ed ora che non c'è più Renzi a rubare le scene..fate a gara x primeggiare...vi paghiamo x ridere...grazie. L’importante è mantenere strutture dove il fancazzismo e l’assenteismo regnano sovrani! Però bacini elettorali di notevole importanza!Vedere Quo vado di Checco Zalone!

Una storia senza Storia. Cari studenti, una nuova materia: la Versione dei FattiDopo il successo della raccolta di firme in difesa dell’insegnamento della Storia abbiamo chiesto a stefanomassini di immaginare una pièce distopica in cui non si studia più il passato RiprendiamociLa Storia che la storia la scrivano i vincitori e’ detto vecchio quindi che si studiasse una versione dei fatti è cosa oggettiva...il punto è che adesso si possono facilmente diffondere varie versioni dei fatti le cui prove possono però essere tranquillamente confutate

Stephanie Frappart nella storia, prima donna ad arbitrare in Ligue 1 - Video Gazzetta.itMai un match di Ligue 1 era stato diretto da una donna: in Amiens-Strasburgo Stephanie Frappart ha estratto quattro gialli e ha affrontato il match con grande personalità Ottimo. E vai col sessismo. Bravi

Trovata la scrittura Cherockee: un sillabario riscrive la storia dei nativi americaniIl documento descrive un gioco (o un rito propiziatorio) a metà strada tra il calcio, l’hockey e il lacrosse AntonellaColoru Genocidio Yankee Questa foto con dei nomi?

Gattuso: «Nel mio Milan c’era rispetto delle regole e della storia»Il tecnico rossonero: «La mentalità dei giocatori è cambiata». Gli aneddoti di RinoCrisi Milan, Gattuso rimane fino a fine stagione poi sarà addio di Carlos Passerini Eh carissimo Iván erano altri bei tempi Uscirà comunque a testa alta, grande Ringhio

L'amore che non ha una prima voltaUna storia senza la Storia / Sulla scia del successo di firme per l'appello lanciato da Andrea Giardina, Liliana Segre e Andrea Camilleri, e dopo il

La storia di Ilenia, lascia l'Arma e diventa suora - SiciliaLa storia di Ilenia, lascia l'Arma e diventa suora _Carabinieri_ ANSA ileniasuora _Carabinieri_ _Carabinieri_ Dalla difesa nell'arma dei carabinieri a quella delle anime. _Carabinieri_ Guarda non me ne frega ....e per me sa solo di pubblicità .... Vuol dire che sotto l'arma non ha trovato l'amore , e andata dai fratelli immigrati dove gli da soddisfazione ,no amore... D'altronde l'Italia si sa, e gay Quando le donne si sposano in accademia militare o vanno a

Milan, Piatek sta diventando un caso: 4 gare senza gol, il digiuno costa caroIl polacco non aveva mai vissuto un’astinenza così lunga in rossonero. E a Torino ha perso anche il posto da titolare. Spento e svuotato nelle ultime uscite. Gattuso confida di ritrovarlo per la volata finale Azzzz....quando era al Pio ..almeno giocava per una squadra gloriosa,davanti al popolo..vinceva i derby ....sempre davanti a Noi.....................................🤔 BIDONE Ma parlate un po’ del vostro fenomeno dybala grazie..dai forza parlate del vostro nuovo messi e lasciateci in pace