Caro energia, Feltrin: 'Misure insufficienti il governo le riveda'

22/01/2022 10.18.00

Il presidente di FederlegnoArredo: 'Risulta a tutti evidente la sproporzione fra l’incidenza che il rincaro energetico ha sulle aziende e sulla loro tenuta e le misure previste'

Il presidente di FederlegnoArredo: 'Risulta a tutti evidente la sproporzione fra l’incidenza che il rincaro energetico ha sulle aziende e sulla loro tenuta e le misure previste'

Il presidente di FederlegnoArredo: 'Risulta a tutti evidente la sproporzione fra l’incidenza che il rincaro energetico ha sulle aziende e sulla loro tenuta e le misure previste'

insufficientee rispondente a una logica emergenziale, anziché strutturale - spiega Feltrin -. Abbiamo apprezzato la sensibilità con cui il ministro Giorgetti ha ascoltato problematiche e proposte dei settori produttivi, compreso il legno-arredo, durante il tavolo di lavoro da lui convocato nei giorni scorsi, ma non possiamo avere altrettanto entusiasmo nel leggere le misure messe poi in campo".

"Risulta a tutti evidente lasproporzionefra l’incidenza che ilrincaro energeticoha sulle aziende e sulla loro tenuta e lemisure previste. Pensare che siano sufficienti, come riportato sul sito del Mise, 1,2 miliardi per annullare gli oneri di sistema nel primo trimestre del 2022 e 540 milioni per contributi sotto forma di credito d’imposta pari al 20% delle spese elettriche - sottolinea il presidente di FederlegnoArredo - è come

Leggi di più:
ilGiornale »