Viaggi%2Citalia%2Croma

Capodanno nella Capitale: la “Festa di Roma 2020” è un omaggio della Città eterna al pianeta Terra - La Stampa

Dal Circo Massimo al Giardino degli Aranci, dalla Bocca della Verità al Teatro Marcello un viaggio 'di passaggio' nel cuore dell'Urbe

29/12/2019 01.02.00
Viaggi%2Citalia%2Croma

Dal Circo Massimo al Giardino degli Aranci, dalla Bocca della Verità al Teatro Marcello un viaggio 'di passaggio' nel cuore dell'Urbe.

Dal Circo Massimo al Giardino degli Aranci, dalla Bocca della Verità al Teatro Marcello un viaggio 'di passaggio' nel cuore dell'Urbe

Capodanno nella Capitale: la “Festa di Roma 2020” è un omaggio della Città eterna al pianeta TerraDal Circo Massimo al Giardino degli Aranci, dalla Bocca della Verità al Teatro Marcello un viaggio"di passaggio" nel cuore dell'Urbe

Omicidio Desirée: tutti i 4 imputati condannati, due all'ergastolo Il Santissimo Draghi “si immola” e “offre il suo corpo per noi” - Il Fatto Quotidiano Calcio, Zdenek Zeman torna sulla panchina del Foggia

Vista su Roma dal Circo Massimo (foto Luisa Mosello)LUISA MOSELLOPubblicato il28 Dicembre 2019Festeggiare il Capodanno a Roma significa farlo in una Città eterna che è anche Urbe e Caput mundi. In due parole: nel centro del mondo. E forse non esiste angolo del pianeta più adatto a salutare l'anno vecchio e accogliere il nuovo. Anche perché qui tutto convive fra passato e presente e ciò che sarà sembra già farne parte. Ed è per questo che chi deciderà di regalarsi un viaggio nella Capitale per il rito di passaggio fra il 2019 e il 2020 potrà farlo non solo seguendo spettacoli e eventi d'arte varia

che durerà 24  ore dalla sera del 31 dicembre a quella del 1 gennaio. Ma potrà immergersi nella storia e nell'energia dei luoghi in cui questa festa si svolge. Allestimento del palco al Circo Massimo per la festa di Capodanno  (foto Luisa Mosello headtopics.com

Il Circo Massimo è la più grande struttura per spettacoli al mondoA partire dal Circo Massimo che anche quest'anno ospiterà il concertone-spettacolo della vigilia che inizierà poco dopo le 21 e andrà avanti tutta la notte. Sul palco fra gli altri ci saranno Ascanio Celestini, Carmen Consoli, Aerial Strada, Priestess e Skin. Tutto all'interno di una lunga esibizione fatta di luci, proiezioni, installazioni di video arte e musica dedicata al nostro Pianeta Terra.

Un'occasione in più per rivivere l'atmosfera del più antico circo romano dedicato alle corse dei cavalli e sede di giochi e gare fin dalla fondazione della città. La sua funzione principale era quella di ospitare i Ludi Romani) in onore di Giove.

Il Circo Massimo (foto Luisa Mosello)Il Circo Massimo (foto Luisa Mosello)Non tutti sanno che, con i suoi 620 metri di lunghezza e 140 di larghezza viene considerato, la più grande struttura per spettacoli realizzata nella storia. La "Prima Ora" del 2020 al Giardino degli Aranci

Il Circo Massimo fa da trait d'union fra il Palatino e l'Aventino, laddove si trova un altro gioiello capitolino da scoprire e riscoprire all'inizio del nuovo anno. Il Giardino degli Aranci (foto Luisa Mosello)Vista su Roma dal Giardino degli Aranci (foto Luisa Mosello) headtopics.com

Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di domenica 20 giugno 2021 'In Tunisia io e mia moglie siamo diventati imprenditori. L'Italia, che amo, incastrata in una burocrazia senza visione' Mattarella e i profughi: «L’Italia mai sottratta ai salvataggi, ma rendere effettiva la protezione»

È il Giardino degli Aranci che ospiterà fra le 7 e le 8,30 del 1 gennaio il concerto "The first hour, la prima ora" a cura dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il pianista e performer Marino Formenti che proporrà sia brani propri che musiche di Bach, Brian Eno, Frescobaldi, Nirvana, Pink Floyd e note popolari zingare ed arabe. Nella liturgia ecclesiastica, l’Ora prima era il servizio di preghiera iniziale del mattino e in questo caso rappresenta un modo davvero suggestivo di inaugurare il 2020. 

La Festa di Roma continua il 1 gennaioDalle prime ore del pomeriggio la festa si allargherà nell'area che circonda il Circo Massimo e si affaccia sul Tevere da piazza  dell’Emporio a Testaccio al Ponte Fabricio che collega l'Isola Tiberina fino alla Bocca delle Verità, via Petroselli.

Via Petroselli e Santa Maria in Cosmedin (foto Luisa Mosello)Tutti luoghi di memorie e suggestioni senza tempo che  fino a sera saranno invasi da mille artisti di  compagnie internazionali in 18 "siti specifici" realizzati in esclusiva per la manifestazione con spettacoli, installazioni e performance immersive. Interventi a tutta fantasia a cura del Teatro di Roma che per dare il  benvenuto al nuovo anno propone un viaggio all’interno del nostro pianeta in omaggio alla grandiosità della natura. 

L'Isola Tiberina e il Ponte Fabricio (foto Luisa Mosello)Artisti di strada e performer di tutto il mondo omaggiano le biodiversità della terraEcco allora danze verticali, teatri aerei, sculture di ghiaccio, performance di fuoco fulmini di luce e spettacoli verticali. Il tutto pensato come un viaggio denso di sorprese all’interno degli ecosistemi terrestri e delle loro biodiversità. headtopics.com

Performance di Capodanno 2019 in piazza Bocca della Verità (foto Luisa Mosello)In un percorso che attraverserà cinque ambienti immersivi: il mondo del ghiaccio e dell’acqua dolce, quello dei pascoli e delle praterie, quello dei deserti. E poi gli universi delle giungle, delle foreste e dei boschi e le profondità del mare. 

Il Teatro Marcello diventa opera collettiva firmata GrossetêteMolto attesa la performance di Olivier Grossetête, l’artista francese famoso in tutto il mondo per le sue costruzioni di monumenti effimeri, realizzati utilizzando solo cartoni, nastro adesivo e la partecipazione delle persone  (dal Teatro di Roma è partita una call pubblica rivolta a più di 200 cittadini, adulti e bambini, per prendere parte a questa grande opera collettiva).

Etna, nuova eruzione: la sera illuminata dalle fontane di lava Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca Salvini in piazza contro le toghe prende il testimone di Berlusconi

Il Teatro Marcello (foto Luisa Mosello)Per la Festa di Roma creerà un’opera "site specific" realizzata prima d’ora, Ephemeral theatre: una costruzione di 15 metri per 15 che riproduce il Teatro di Marcello e su cui alla fine si esibirà Antoine Le Ménestrel, acrobata specializzato in parkour. 

Per chi invece preferisce l'arte del passato da ammirare in maniera classica il 1 gennaio saranno eccezionalmente aperti dalle 14 alle 20 i Musei Capitolini, i Mercati di Traiano, il Museo dell’Ara Pacis e il Museo di Roma Palazzo Braschi.©RIPRODUZIONE RISERVATA

Qui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...." Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Vanessa Incontrada, vacanze natalizie in famiglia: lavora nella bancarella del padre a BarcellonaVacanze natalizie all’insegna della famiglia per la conduttrice tv che è tornata in Catalogna e si è prestata ad aiutare il padre al lavoro nella bancarella sulla Gran Via Brava attrice, simpatica cordiale e anche brava figlia. Mi piace molto Brava Vanessa, sei una persona semplice e generosa, oltre che bella. Non cambiare mai. Ignora chi ti offende. E' solo invidia

Ibra-Milan, è ufficiale: «Torno nella città che amo, cambieremo il corso di questa stagione»La nota del club: «L’attaccante ha raggiunto un accordo fino al termine di questa stagione, con l’opzione di estenderlo per la stagione successiva». NON HA DETTO QUESTO PEZZI DI MERDA Non squadra ma città. Ibra cuore neroazzuro Finire in un progetto fallimentare non è da lui. Non ci credo. Meglio allora il Bologna, almeno una scelta etica nella vita bisogna farla. La più grande punta unica della storia recente del calcio ⚽️

La Bce rivede al ribasso la crescita del Pil dell’Eurozona nel 2020: +1,1% - La StampaROMA. Per il terzo trimestre del 2019 la crescita del Pil dell'area dell'euro in termini reali si è confermata allo 0,2% sul periodo precedente - fa notare la Bce - invariata rispetto al secondo trimestre. «La perdurante debolezza del commercio internazionale in un contesto di persistenti incertezze a livello mondiale continua a pesare sul settore manifatturiero dell'area dell'euro e frena la crescita degli investimenti. Allo stesso tempo, i dati economici più recenti e gli ultimi risultati delle indagini congiunturali, pur rimanendo nel complesso modesti, indicano una certa stabilizzazione del rallentamento economico nell'area». I servizi e le costruzioni mostrano capacità di tenuta, malgrado qualche moderazione nella seconda metà del 2019. In prospettiva, la crescita dell'area dell'euro continuerà a essere sostenuta da condizioni di finanziamento favorevoli, dall'ulteriore aumento dell'occupazione affiancato da un incremento delle retribuzioni, da un orientamento lievemente espansivo delle politiche di bilancio nell'area, nonché dal perdurare dell'espansione dell'attività mondiale, seppur a un ritmo lievemente meno sostenuto». un altra conferma del disastro socio economico che decenni di questa inetta europa ha causato a questo disgraziato continente! CAMBIAMO O LASCIAMO QUESTA EUROPA DI INCOMPENTENTI! ma davvero? un altro fiasco delle serie infinita di questa europa di inetti e incompetenti

Iran: terremoto vicino a un sito nucleare - La StampaLa scossa è stata di magnitudo 4.9 sulla scala Richter. Ha colpito la zona di Dashtestan, nella provincia iraniana di Bushehr

Ibrahimovic torna al Milan, ora è ufficiale: “Cambieremo il corso della stagione” - La StampaIbrahimovic torna al Milan, ora è ufficiale: “Cambieremo il corso della stagione” Ora forse possono evitare la retrocessione

Attentato Mogadiscio: autobomba fa strage, oltre 60 le vittimeL’esplosione è avvenuta vicino a un checkpoint in una zona trafficata della città, l’attacco non è stato sinora rivendicato