Calcio, perquisizione della Gdf nella sede della Juventus

Calcio, perquisizione della Gdf nella sede della Juventus

27/11/2021 01.49.00

Calcio, perquisizione della Gdf nella sede della Juventus

La Procura indaga i movimenti di mercato del club degli ultimi tre anni ipotizzando il reato di falso in bilancio e false fatturazioni

Modificato il: 26 Novembre 20211 minuti di lettura(ansa)Plusvalenze e movimenti di mercato degli ultimi tre anni juventini sono finiti nel mirino della Procura di Torino che ha mandato la Guardia di finanza ad acquisire documenti nella sede del club. Per falso in bilancio e false fatturazioni sono indagati il presidente Andrea Agnelli, il vice, Pavel Nedved, l’ex direttore sportivo Fabio Paratici (oggi al Tottenham) e altri tre dirigenti ed ex dirigenti bianconeri dell’area finanziaria. In base alla legge sulla responsabilità delle società, la stessa contestazione è mossa al club.

L’attività – spiega la Procura in un comunicato – «sono volte all’accertamento di ipotesi di reato di false comunicazioni delle società quotate ed emissione di fatture per operazioni inesistenti, nei confronti del vertice societario e dei direttori delle aree business, financial e gestione sportiva». Al vaglio dei magistrati ci sono «diverse operazioni di trasferimento di giocatori professionisti e le prestazioni rese da alcuni agenti coinvolti nelle relative intermediazioni. È altresì ipotizzato a carico della società il profilo di responsabilità amministrativa da reato, previsto qualora una persona giuridica abbia tratto vantaggio dalla commissione di taluni specifici illeciti».

Inoltre, «a tutela del mercato finanziario, le perquisizioni sono state avviate successivamente alla chiusura delle contrattazioni settimanali di Borsa italiana, ove il club calcistico è quotato». I magistrati hanno informato la Consob e la Procura Federale della Figc. L’indagine, denominata “PRISMA”, è iniziata nel maggio 2021.   headtopics.com

Empoli-Roma 2-4, le pagelle: Abraham, what else? Finalmente lo Zaniolo che serve a Mou

Leggi di più: La Stampa »

Stanno cercando la coppa vinta in Champions League nel 2017 cali il sipario RIDICOLI

Il colpo di fulmine beauty: il profumo gioiello di Atelier VersaceUn viaggio nella complessità della profumeria mediorientale tradizionale per scoprire la nuova creazione Gingembre Pétillant, un profumo scuro dai toni frizzanti dalla confezione preziosa, simbolo di artigianalità italiana

Il Fatto di Domani del 26 Novembre 2021 - Il Fatto QuotidianoAscolta il podcast del Fatto di domani COVID, PAURA PER LA NUOVA VARIANTE SUDAFRICANA. Il nuovo allarme Covid si chiama B.1.1.529. È una nuova mutazione del virus Sars-Cov-2 individuata in Sudafrica, che preoccupa molto gli esperti perché, secondo l’università di Oxford, ha 32 mutazioni sulla proteina spike, quella su cui agiscono i vaccini e quindi … 😂😂😂 Mai peggio della Rai di caconte francodimare come fosse a casa sua Infatti tutti nominati dal mediocre Conte. Ora la musica cambia.

Al volante della Bmw X3 xDrive30d, “l'elogio del diesel” della casa bavareseNel test drive di Monaco di Baviera la declinazione a sovralimentata a gasolio, nemmeno mild hybrid, è la sola disponibile. E sorprendente per fluidità ed effi…

L'occasione perfetta per indossare un revenge dress alla Lady Diana: breve guida praticaIl celebre vestito indossato dalla principessa del Galles, e ora anche da Elizabeth Debicki nella quinta stagione della serie tv The Crown, va replicato in una circostanza ben precisa

L’insospettabile ruolo della dislessia nella scelta del lavoroChi è dislessico potrebbe aver scelto un lavoro al di sotto delle sue capacità. Ecco perché

Israele mette il freno alle aziende che vendono tecnologie informatiche dopo il caso PegasusIsraele mette il freno alle aziende che vendono tecnologie informatiche dopo il caso Pegasus: potranno avere rapporti solo con 37 Paesi