Calcio, morto lo storico arbitro Alberto Michelotti: aveva 91 anni

Calcio, morto a Parma lo storico arbitro Alberto Michelotti: aveva 91 anni

Calcio, Addii

18/01/2022 13.25.00

Calcio , morto a Parma lo storico arbitro Alberto Michelotti: aveva 91 anni

Leggi su Sky TG24 l'articolo Calcio , morto a Parma lo storico arbitro Alberto Michelotti: aveva 91 anni

18 gen 2022 - 11:05Ha diretto 145 partite in Serie A, 115 di Serie B e 86 incontri internazionali. Dopo l'esperienza calcistica è entrato nel mondo del ciclismo. Grande appassionato delle opere di Giuseppe Verdi, si è anche dedicato al volontariato

CondividiÈ morto a Parma, all'età di 91 anni, Alberto Michelotti, celebre arbitro di calcio degli anni Settanta. Nato nella città emiliana il 15 luglio del 1930, dopo una breve carriera come portiere si è dedicato all'arbitraggio, arrivando a dirigere 145 partite in Serie A, 115 di Serie B e 86 incontri internazionali, tra cui la finale di Coppa Uefa nel 1979 tra Borussia e Stella Rossa e il match inaugurale tra Cecoslovacchia e Germania agli Europei del 1980.

Leggi di più: Sky tg24 »

Tragedia Marmolada, Messner: 'Montagna sente subito il caldo globale'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Tragedia Marmolada, Messner a Sky TG24: 'La montagna sente subito il caldo globale”. VIDEO Leggi di più >>

Così si intrecciano calcio e QuirinaleDall’aplomb dello juventino Einaudi all’esultanza di Mattarella a Wembley. Fra tifo appassionato e pubbliche scaramanzie, al Colle il calcio si guarda eccome. Le eccezioni, più uniche che rare Finalmente va via novetermidoro berlusconialquirinale Un aplomb perfetto nel non accorgersi dello scandalo del CSM. Togliamo le consegne per il nuovo PdR. Non si deve raccomandare: 'mi raccomando tuteli la Presidenza' che sembra più 'alzati di notte, apri la fossa biologica così sfiata un po' e poi richiudi subito'.

Sassuolo - Verona: diretta live Serie A Calcio 16/01/2022 | La Gazzetta dello SportSegui la diretta live di Sassuolo - Verona con aggiornamenti in tempo reale. Vivi l'emozione della Serie A Calcio su gazzetta.it

Roma - Cagliari: diretta live Serie A Calcio 16/01/2022 | La Gazzetta dello SportSegui la diretta live di Roma - Cagliari con aggiornamenti in tempo reale. Vivi l'emozione della Serie A Calcio su gazzetta.it

Calcio da appiccicare. L'album Calciatori Panini è arrivatoQuest&39;anno per le annuali figurine calcistiche in viale Emilio Po, a Modena, non si sono certo risparmiati per cercare di consegnare ai collezionisti un prodotto moderno e completo

Il Napoli si complimenta con Atalanta e Inter: "Partita bellissima, calcio onesto e spettacolare"Il Napoli si complimenta con Atalanta e Inter: 'Partita bellissima, calcio onesto e spettacolare'. SportMediaset 😂😂😂😂😂😂 Onestissimo Ma lo avete capito che era ironico? Si?

Di Canio durissimo su Rabiot: 'Sembra di parlare di uno che non gioca a calcio'L'ex attaccante critica il centrocampista della Juve: 'Non tira mai; non fa un assist verticale, non va deciso sui cross e non riempie l’area'. Bhe non è che ci voglia Di Canio... Levando 'Con l'Inter' esce la descrizione perfetta di Rabiot Rabiot detto anche il giraffone moscio

Sport 18 gen 2022 - 11:05 Ha diretto 145 partite in Serie A, 115 di Serie B e 86 incontri internazionali. Dopo l'esperienza calcistica è entrato nel mondo del ciclismo. Grande appassionato delle opere di Giuseppe Verdi, si è anche dedicato al volontariato Condividi È morto a Parma, all'età di 91 anni, Alberto Michelotti, celebre arbitro di calcio degli anni Settanta. Nato nella città emiliana il 15 luglio del 1930, dopo una breve carriera come portiere si è dedicato all'arbitraggio, arrivando a dirigere 145 partite in Serie A, 115 di Serie B e 86 incontri internazionali, tra cui la finale di Coppa Uefa nel 1979 tra Borussia e Stella Rossa e il match inaugurale tra Cecoslovacchia e Germania agli Europei del 1980. L'omaggio dei tifosi del Napoli Morto a Vercelli lo stilista Nino Cerruti, aveva 91 anni Il debutto di Michelotti nella massima serie è datato 14 aprile 1968, in Napoli-Varese. La sua ultima direzione di gara è stata il 17 maggio 1981, in Napoli-Juventus. Proprio in questa occasione, i tifosi partenopei all'ingresso in campo delle squadre hanno omaggiato Michelotti con lo striscione "Alberto, tu si 'na cosa grande". Non solo calcio