Bundesbank: economia tedesca debole, serve più spesa pubblica per la crescita

Bundesbank: economia tedesca debole, serve più spesa pubblica per la crescita

17/02/2020 22.03.00

Bundesbank: economia tedesca debole, serve più spesa pubblica per la crescita

La Bundesbank, la banca centrale tedesca, prevede un primo trimestre fiacco per l’economia anche a causa del coronavirus. E vede margini per aumentare la spesa pubblica a sostegno di crescita e occupazione

3' di letturaTempi duri per l’economia tedesca, anche in questo primo trimestre 2020. Ma periodo d’oro per i conti pubblici dello Stato federale che ha spazi per spendere di più per sostenere la crescita e l’occupazione. La Germania continua a registrare surplus di bilancio grazie al calo della spesa per interessi e robuste entrate tributarie: i margini di manovra per utilizzare la spesa pubblica a sostegno della crescita e dell’occupazione ci sono.

Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano 'Fedez dice fesserie, ecco i dati sugli immobili del Vaticano' | Stanze Vaticane Paris Fashion Week 2021, le novità più interessanti della moda uomo

È quanto prevede e sostiene la Bundesbank, la banca centrale tedesca, nel suo Bollettino economico mensile pubblicato il 17 febbraio. Un segnale di apertura per una maggiore spesa a sostegno della crescita, più volte sollecitata dalla Bce e da una folta schiera di politici ed economisti nel mondo.

Scopri di piùIl coronavirus frena - temporaneamente - la ripresaIl 2020 sta iniziando in tono minore del previsto. La Buba, pur rilevando una situazione in lento miglioramento, non prevede un forte slancio della crescita nel primo trimestre di quest’anno. I servizi e i consumi, grazie anche all’alto tasso di occupazione, sostengono la domanda interna mentre l’industria manufatturiera arranca e l’export risente dei venti contrari sul commercio mondiale. headtopics.com

L’anno inizia fiacco per colpa dell’ultimo trimestre 2019, che si è chiuso in stagnazione con un rallentamento dei consumi, meno investimenti e ordini e con un freno sulle esportazioni, ma colpa anche del coronavirus che per la Buba rappresenta un «rischio ciclico al ribasso». L’epidemia può avere un impatto negativo temporaneo sulla domanda totale e dunque sull’export di prodotti tedeschi. Al tempo stesso «le catene di valore globali possono essere danneggiate dalle misure di sicurezza adottate, creando colli di bottiglia alle consegne in alcuni settori industriali».

Più spesa pubblica per crescita e occupazioneLa Bundesbank rileva che la spesa pubblica è aumentata e che aumenterà ancora anche in vista di tagli alle tasse, e dunque il surplus di bilancio sta diminuendo ma resta un «chiaro margine di manovra» per incrementare gli interventi pubblici a sostegno della crescita in quanto le entrate sono aumentate in maniera massiccia e la spesa per interessi è diminuita.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

La 18enne che vive con metà cervello (ma l’efficenza è sopra la media)Il caso della paziente C1, una ragazza di 18 anni che, pur essendo nata senza l’emisfero sinistro, ha un quoziente intellettivo medio-alto e progetta di iscriversi all’università EFFICIENZA si scrive con la 'i'! Ma stiamo scherzando? 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 Da efficenza a deficienza è un attimo

La Juve liquida il Brescia, dilaga la Fiorentina, colpo ParmaAllo Stadium a segno Dybala e Cuadrado: bianconeri per ora a +3 sull'Inter e +4 sulla Lazio. Doppiette di Vlahovic e Chiesa fra i viola, che stravincono 5-1 in casa della malmessa Sampdoria. Il redivivo Gervinho affonda al 'Mapei il Sassuolo (0-1) e spinge i ducali al sesto posto E senza rigori 😂😂😂

Fca riduce la C02 e rafforza il polo di Torino nel segno del green - La StampaTORINO. Mirafiori cambia volto e si prepara a nuovi investimenti per la sostenibilità, oltre all'assunzione di un centinaio di figure professionali specializzate. Fca, infatti, installerà Solar Power Production Units con pannelli fotovoltaici per una superficie di 150 mila metri quadrati in grado di produrre 15 MW di elettricità, contribuendo alla riduzione delle emissioni per oltre 5.000 tons di CO2 e fornendo energia sostenibile per la carica dei modelli elettrificati prodotti nel sito. Il progetto relativo ai tetti sarà svolto in partnership con Edison mentre quello dei parcheggi sarà realizzato in cooperazione con Engie. In particolare, per la copertura dei pannelli fotovoltaici realizzata da Edison saranno interessate le storiche Officine 64, 71 e 72, l’Assembly Center delle Carrozzerie e l’RG Center nei pressi della pista di prova di Mirafiori. Per quanto riguarda Engie, il progetto prevede la realizzazione di pensiline fotovoltaiche sul parcheggio V2G in corso di realizzazione a Mirafiori e consentiranno a Fca di approvvigionarsi di energia verde prodotta nell’impianto e di avere importanti benefici sul fronte della sostenibilità. Inoltre verranno installate 850 colonnine di ricarica nell’intero polo di Torino e in particolare, 750 punti di ricarica saranno destinati ai parcheggi dipendenti. Prosegue poi il piano per la produzione dei nuovi modelli elettrici. Sono state completate le linee di produzione della Fiat 500 BEV ed è già stata avviata la realizzazione delle vetture pre-serie in vista dell’inizio della produzione previsto nel prossimo mese di giugno. Per Maserati Ghibli è avviata la produzione con motorizzazioni ibride. È in corso, invece il restyling per Maserati Quattroporte e Levante: l’obiettivo è di iniziare la produzione nel prossimo mese di luglio. Per quanto riguarda le nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio, infine, sono stati lanciati gli investimenti per la produzione a Mirafiori, incluse motorizzazioni full-electric. In totale, gli inves

Atalanta-Roma 2-1, Dzeko sveglia la reazione: Palomino e Pasalic per la ChampionsGiallorossi in vantaggio nel primo anche per un errore dell’argentino, che si riscatta in avvio di ripresa. Il croato si alza dalla panchina e raddoppia dopo 20 secondi

Israele, preghiera al Muro del Pianto per la Cina colpita dal Coronavirus - La StampaAll’orazione, recitata anche in mandarino, hanno partecipato decine di cinesi, che hanno cantato assieme agli ebrei israeliani: Questo è il tempo della misericordia»

All'Inter manca la Lu-La: tre gare di fila in coppia senza golLukaku e Lautaro - quando hanno giocato insieme - non hanno segnato contro Fiorentina, Napoli e Lazio: per i nerazzurri sono arrivate due sconfitte. Il belga da solo non ha mai smesso di colpire , ma insieme all'argentino... Se volevate dimostrare la vostra faziosità, oltre a una dose massiccia di ignoranza sportiva, ci siete riusciti perfettamente è crisi Inter