Brunello Cucinelli, il corto The Magic of Suits premiato come Best Italian Fashion Film

15/01/2022 18:00:00

La prestigiosa giuria del Fashion Film Festival Milano Digital Awards 2022 ha assegnato al film, realizzato dall'artista Virgilio Villoresi in collaborazione con la casa di moda italiana Brunello Cucinelli, il titolo di Best Italian Fashion Film

Film

La prestigiosa giuria del Fashion Film Festival Milano Digital Awards 2022 ha assegnato al film, realizzato dall'artista Virgilio Villoresi in collaborazione con la casa di moda italiana Brunello Cucinelli, il titolo di Best Italian Fashion Film

La prestigiosa giuria del Fashion Film Festival Milano Digital Awards 2022 ha assegnato al film, realizzato dall'artista Virgilio Villoresi in collaborazione con la casa di moda italiana Brunello Cucinelli, il titolo di Best Italian Fashion Film

Virgilio Villoresicondensa tutto: la tradizione, l’artigianalità, l’umanità, l’eccellenza. Ovvero, gli ingredienti salienti che condiscono la ricetta di successo della casa di moda italianaBrunello Cucinelli.Il suo film,The Magic of Suits, è infatti un viaggio a metà tra sogno e realtà nei meandri di questa realtà tutta nostrana. Protagonisti sono un uomo e una donna, la cui storia, abbracciata dalla danza degli strumenti del mestiere, prende vita, come nella trama di un tessuto, nel borgo rinascimentale di

Leggi di più:
Vanity Fair Italia »

Il francese anti italiano, Formigli polemico, la saga dei Soumahoro: il podio dei peggiori

Il ministro dell'Interno francese Darmanin definisce l'Italia un Paese 'nemico'. Formigli e i giornalisti scandalizzati dalla Meloni che non ha tempo per le domande. La saga dei Soumahoro Leggi di più >>

Al via il Fashion Film Festival Milano 2022: la moda si fa film - iO DonnaPer vedere, direttamente dal divano, i grandi nomi del cinema craccontare le storie e i mondi creativi dekke le più celebrate maison come Gucci, Hérmes, Fendi, Cucinelli...

Sundance Film Festival 2022: questi sono gli 8 film più interessantiDal complesso rapporto tra una madre e un figlio (con Juliane Moore) alla saga coming-of-age di Lena Dunham: cominciate a segnarvi i titoli di queste pellicole

Real Steel: Disney+ sviluppa una serie tv basata sul film di Shawn LevyAlla fine un seguito di RealSteel, il film di fantascienza del 2011 con Hugh Jackman, potrebbe arrivare davvero: DisneyPlus e il regista ShawlLevy lavorano a una serie tv! Ecco i primi dettagli

Perché i film sono sempre più scuri - Il PostNel cinema e nella televisione stanno scomparendo i colori sgargianti, per una serie di ragioni che Vox prova a mettere in fila Perché così chi ha un OLED gode 6. (Forse) Ridurre la pirateria, un video scuro compresso male potrebbe avere una resa peggiore in bassa qualità. Mi sembra fosse una questione emersa durante una famosa scena buia di Game of Thrones Sono un grande consumatore di film e di serie ma questo fenomeno non l'ho mai notato. Se uno in autostrada cerca solo auto rosse, ne vedrà un numero enorme a fine giornata e ne resterà stupito. Ma se non le cerca, non le vede nemmeno.

Film stasera in TV da non perdere venerdì 14 gennaioLeggi su Sky TG24 l'articolo Film stasera in TV da non perdere venerdì 14 gennaio

Tienimi Bordone - Il problema da film degli AirTag - Il PostUno di quegli oggetti che all’inizio provoca un sospiro di sollievo e subito dopo un sussulto di spavento Per mezzo secondo ho pensato si parlasse di soffi teir Non impegnatevi a capire a cosa mi riferisco 😅 I satelliti del GPS non sono geostazionari ma si muovono molto velocemente

In 1 minuto e 37 secondi l’artista e artigiano Virgilio Villoresi condensa tutto: la tradizione, l’artigianalità, l’umanità, l’eccellenza.Sostenibilità, umanità, bellezza, cultura.Sundance Film Festival 2022: virtuale ma fantastico L'elenco infinito della seconda edizione virtuale del Sundance Film Festival 2022 è un segno di grande speranza per un'industria che sta ancora lottando per rimettersi in piedi.Anthony Mackie , era tratto da un racconto del 1956 di Richard Matheson e raccontava la storia di un pugile che dopo anni ritrovava suo figlio e con lui riparava un vecchio robot addestrandolo per il combattimento sul ring.

Ovvero, gli ingredienti salienti che condiscono la ricetta di successo della casa di moda italiana Brunello Cucinelli. Il suo film, The Magic of Suits , è infatti un viaggio a metà tra sogno e realtà nei meandri di questa realtà tutta nostrana. Quest’ultimo, per esempio, avrà anche la possibilità di votare il suo film preferito che verrà premiato con il premio People’s choice award . Protagonisti sono un uomo e una donna, la cui storia, abbracciata dalla danza degli strumenti del mestiere, prende vita, come nella trama di un tessuto, nel borgo rinascimentale di Solomeo , proprio dove l’azienda Brunello Cucinelli ha sede, dinanzi ad uno dei monumenti simbolo, quale il Tributo alla dignità dell’uomo. Alice Courtesy of Sundance Institute / Eliza Morse Ispirato alle storie dei neri americani che furono tenuti nelle piantagioni per decenni dopo la fine della schiavitù, il thriller vertiginoso di Krystin Ver Linden segue una fuggitiva (Keke Palmer) che incontra un attivista (Common) e solo allora capisce che vive nel 1973, non nel XIX secolo. Oggi, quel corto che narra la passione e il lavoro della celebre azienda, si porta a casa il titolo di Best Italian Fashion Film al Fashion Film Festival Milano Digital Awards 2022. La grande novità di quest’anno è un grande omaggio a un grande genio della moda: la première del lungometraggio Elio Fiorucci – free spirit, dei registi Andrea Servi e Swan Bergman . Un riconoscimento importante, assegnato da una giuria internazionale composta da Pierpaolo Piccioli, Alba Rohrwacher, Vincent Peters, Laura Brown, Harris Reed, Stella Jean, Nadia Lee Cohen, Piero Piazzi, Esteban Diacono, Chiara Sbarigia, Arturo Galansino, Lea T e Fanny Moizant. In più di un'occasione, in passato, Levy ha epresso il desiderio di lavorarci, anche se non arrivava mai l'idea giusta.

«"Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito"» afferma l'autore del corto citando Antoine de Saint Exupéry.. 892 © Chris Witt Un ex marine degli Stati Uniti si trova sull'orlo del baratro quando il suo assegno di invalidità non arriva. «Coinvolgere e far sognare sono le qualità che più di tutte mi hanno colpito della famiglia Cucinelli. Insieme abbiamo costruito la barca su cui abbiamo navigato, raccontando la passione e la complessità che si cela dietro al loro lavoro. Un grazie speciale a Brunello e Carolina Cucinelli che mi hanno dato fiducia, ed a tutti coloro che hanno partecipato con entusiasmo a questo progetto, ma anche alla giuria e a tutta l’organizzazione del festival. Call Jane Courtesy of Sundance Institute / photo by Wilson Webb Nella Chicago della fine anni '60, una casalinga (Elizabeth Banks), in ricerca di un aborto segreto che le salvi la vita, scopre un collettivo clandestino di donne che si occupa proprio di questo. Il prestigio di questo riconoscimento appaga l’incessante desiderio di conferme di cui necessita chiunque faccia il mio lavoro .

Con orgoglio e soddisfazione, riprendo più convinto la mia ricerca e il mio bisogno di meraviglia» conclude Villoresi. «Immaginavamo da tempo un video che raccontasse i nostri valori e i contenuti dei nostri manufatti, eravamo alla ricerca di “una mano speciale”, un artista dall’anima sensibile che condividesse con noi l’esperienza dell’artigianalità. È la trama del thriller di Mariama Diallo che promette di essere una storia illuminante sul potere e il privilegio. Abbiamo conosciuto Virgilio e ne siamo rimasti affascinati, perché ha saputo interpretare in maniera sognante e delicata lo spirito del nostro lavoro» ha dichiarato Carolina Cucinelli. .