“Brogli per eleggere Adriano Cario”, il Senato ribalta la decisione della Giunta: ok alla decadenza del senatore sudamericano - Il Fatto Quotidiano

“Brogli per eleggere Adriano Cario”, il Senato ribalta la decisione della Giunta: ok alla decadenza del senatore sudamericano

02/12/2021 15.15.00

“Brogli per eleggere Adriano Cario”, il Senato ribalta la decisione della Giunta: ok alla decadenza del senatore sudamericano

L’elezione di Adriano Cario non deve essere convalidata. E dunque ora il senatore eletto in America latina perderà il seggio. Lo ha deciso l’aula di Palazzo Madama, che ha approvato con 132 voti favorevoli, 126 contrari e 6 astensioni un ordine del giorno (a prima firma della capogruppo del Pd, Simona Malpezzi) che chiedeva di …

Maria Elisabetta Alberti Casellatiche aspirava allo stesso seggio e che da tre anni e denuncia “ilProcura di Roma. Sarebbero state vergate dalle stesse mani: un ristretto numero di elettori dunque avrebbero espresso più volte lo stesso voto, persino in

L’autodifesa in lacrime –a fronte di molte decine di miglia di voti da me legittimanente conseguiti”, ha sostenuto Cario. “Non ritengo sia possibile dichiarare la miacensurabilipermane una differenza a mio favore di migliaia di voti. Per disporre la mia decadenza si dovrebbero

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Governo all’ultima spiaggia?

Tutti i retroscena che danno il Presidente del Consiglio come stanco delle continue liti tra i partiti che continuano a tirarlo per la giacchetta Leggi di più >>

Riprenda l'aereo e si tolga dalle sfere!!! 126 contrari. Pensate un po', 126 senatori lo volevano salvare. Banda di malandrini. È del M5S.

Il Tesoro della Lega: giornali, soldi esteri e fatture da “ricchi” - Il Fatto QuotidianoL’attenzione finora si è sempre concentrata su Matteo Salvini, ma per capire che fine hanno fatto i famosi 49 milioni di euro bisogna analizzare soprattutto le scelte prese dal suo predecessore. Roberto Maroni – oggi presidente della Consulta contro il caporalato, organismo che fa capo al ministero dell’Interno – è stato infatti il segretario della … marcotravaglio StefanoVergine “Dietro ogni grande uomo c'è sempre una grande donna' azz… ma chi è l’uomo tra i due ? StefanoVergine SLEGA StefanoVergine Tanto per confermare il Roma ladrona....

Scelto l’inviato per il clima (anzi quasi) - Il Fatto QuotidianoOggi Luigi Di Maio e Roberto Cingolani dovrebbero officiare insieme la presentazione del World Energy Outlook 2021 dell’Eni (e d’altra parte se il grillino oggi s’è convertito a Macron, perché non al già nemico Descalzi?). Un’altra cosa che i due ministri di Mario Draghi hanno fatto insieme nei giorni scorsi è trovare un accordo sull’annosa … Chi l'ha detto che i centri per l'impiego non stanno funzionando?

Nuovo stop per Lotito al Senato: la palla torna in GiuntaA Palazzo Madama votato (155 sì e 102 no) l'ordine del giorno presentato da Leu che congela il riconoscimento dell'elezione del presidente della Lazio nel 2018 con Forza Italia in un collegio campano. Resta in carica Carbone (Iv)

Le scarpe con tacco di Chiara Ferragni sono *perfette*Per la premiere della serie tv che la vede protagonista insieme alla sua dolce metà, l’imprenditrice digitale più seguita dei social opta per un paio di decollété nere emblema di eleganza timeless

La Fiorentina affonda per un attaccante esternoFiorentina, sempre più vicino Ikoné del Lille. Le news di calciomercato SkyCalciomercato

Juve-CR7, la scrittura privata resta un mistero. Pm pronti a chiamare RonaldoLa carta per ora rimane introvabile. Senza l'aiuto della Juve gli inquirenti potrebbero ricorrere all'altro contraente: il fuoriclasse portoghese Resta un mistero perché forse non esiste e poi CR7 le fa una bella pernacchia da Manchester ai Pm in cerca del nulla 😂😂😂 La risposta di Ronaldo Stacca stacca!!

. L’ordine del giorno, votato a scrutinio segreto, chiedeva di non convalidare quell’elezione. Le perizie calligrafiche sulle schede – Un’altra mozione, sempre del Pd e con un’argomentazione diversa, è stata respinta. La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati ha quindi invitato la Giunta a riunirsi per gli adempimenti necessari. Al posto di Cario dovrebbe subentrare il dem Fabio Porta che aspirava allo stesso seggio e che da tre anni e denuncia “il più grande broglio elettorale della storia della Repubblica”. Sulla vicenda pesa l’indagine penale della Procura di Roma che indaga sulla regolarità del voto nella circoscrizione Sud America alle politiche del 2018: secondo le perizie calligrafiche diverse schede elettorali sono irregolari . Sarebbero state vergate dalle stesse mani: un ristretto numero di elettori dunque avrebbero espresso più volte lo stesso voto, persino in seggi diversi . L’autodifesa in lacrime – “Sono estraneo a qualsiasi ipotesi di manipolazione. C’è stata una perizia senza contraddittorio, su un campione ridottissimo, 3 sezioni su 99, solo 375 schede a fronte di molte decine di miglia di voti da me legittimanente conseguiti”, ha sostenuto Cario. “Non ritengo sia possibile dichiarare la mia decadenza su una percentuale di schede considerate censurabili . Anche sostenendo che ci sono delle schede invalide permane una differenza a mio favore di migliaia di voti. Per disporre la mia decadenza si dovrebbero verificare tutte le schede “, ha proseguito nella sua autodifesa il senatore, diventato famoso lo scorso anno per la sua disponibilità a indossare la casacca di responsabile pur di conservare Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. Poi l’esponente del Movimento italiani all’estero ha concluso tra le lacrime: “La mia passione civile è stata ereditata da mio padre, il primo editore di giornali in Sud America”. Gli attriti in Giunta tra M5s e Pd – Il voto del Senato ribalta la relazione della Giunta per le elezioni che il 16 novembre scorso aveva salvato il politico nativo di Montevideo (ma residente a Buenos Aires), provocando tensioni tra il Pd