Britney Spears, Netflix

Britney Spears, Netflix

Britney Spears: un documentario svela i segreti della sua battaglia legale

Nuovo documentario, nuove rivelazioni per una storia che speriamo sia davvero in dirittura d'arrivo.

25/09/2021 00.34.00

Nuovo documentario, nuove rivelazioni per una storia che speriamo sia davvero in dirittura d'arrivo.

Si intitola Britney vs Spears, è prodotto da Netflix , e promette di rivelare tutti i dietro del quinte della battaglia legale della stella del pop.

Britney SpearsSplashNews.comUn percorso che oggi, specie nei capitoli finali della lotta con il padre per riacquistare la propria tutela legale, viene raccontato da un nuovo documentario firmato Netflix. Si intitolaBritney vs Spears, è in arrivo sulla piattaforma di streaming il 28 settembre e promette di gettare molte luci su quella che è una storia estremamente oscura.

In Gran Bretagna torna l’allarme Covid. E da noi? Il podcast Cassazione: obbligatorio segnalare l’autovelox sulle auto dei vigili Frosinone, tabaccaio trova ladri in casa e ne uccide uno con un fucile

Britney SpearsSe infatti il documentario prodotto da Hulu dal titoloFraming Britney Spearssi concentrava di più sulla figura di Britney e sugli ultimi anni della sua carriera, con la "discesa agli inferi" che la aveva portata, tra articoli al vetriolo, paparazzate e responsabilità di numerosi colleghi e amici (

come Justin Timberlake), al crollo psicologico, questa nuova narrazione con al centro Britney ha una diversa concezione e un diverso appeal. L'asse dell'interesse, infatti, si sposta verso il lato legale della storia, non tanto verso la figura di Britney, e si promette di rivelare alcuni dettagli molto inquietanti sulla vicenda legale che ha visto protagonista la popstar. Il trailer, condiviso in questi giorni, è molto intenso e già preannuncia più di un colpo di scena guidati tutti dalla regista Erin Lee Car (già autrice di diversi documentari-inchiesta). headtopics.com

Twitter contentView on TwitterBritney vs Spearssembra essere un vero e proprio legal thriller che, attraverso anche un importante leak di alcuni documenti riservati, sembra voler raccontare una versione diversa dei fatti, in cui Britney pare essere una sorta di personaggio kafkiano stritolata da un sistema legale che l'ha letteralmente risucchiata senza darle alcuna via di scampo. Questo nuovo documentario arriva a distanza di poche settimane da quando

, con il padre, Jamie, che ha dichiarato di volersi "ritirare" da suo tutore dando forse l'abbrivio a un nuovo capitolo della vita della cantante e performer che ha anche annunciato il suo imminente matrimonio. Leggi di più: Vogue Italia »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

Trent’anni di “Nevermind”, un documentario della Bbc celebra il disco cult dei NirvanaL’album è diventato il manifesto della Generazione X Con immagine che si è rivelata profetica..

Referendum eutanasia legale, superato un milione di firmeIl Referendum sull'eutanasialegale ha superato un milione di firme. La questione da tempo coinvolge una parte del Parlamento, ma non era mai arrivata così avanti: Splendida notizia! Risultato di civiltà Fatevi l'eutanasia e non rompete il cazzo.

Ricucci, Coppola & Co., in un documentario la stagione dei furbetti del quartierinoL’incredibile epopea ricostruita per la tivù. Dai festini di Lele Mora ai listini di Piazza Affari, la grande farsa della razza cafona che voleva …

“Anamei: i guardiani della foresta”. A Milano un documentario per raccontare lo spirito dell’AmazzoniaLa prima nazionale il 27 settembre. Il regista Alessandro Galassi descrive la resistenza degli indigeni peruviani Harakbut e l’ecologia integrale di Papa Francesco

Bentancur si è perso: perché non funziona nella Juve di Allegri?Dai fischi allo Stadium alla sostituzione nell'intervallo contro lo Spezia, il centrocampista è ancora alla ricerca della sua dimensione nonostante sia stato riportato al suo antico ruolo Perché è una ignobile pippa. Punto. Perché è un brocco. Perché con Allegri non si gioca a calcio.

La ribelle borghese di Max Mara raccontata dallo stilista Ian GriffithsIl direttore creativo Ian Griffiths svela tutti i dettagli sulla nuova collezione di Max Mara dedicata alla ‘ribelle borghese’