Bosnia, 25 anni dopo il mondo ricorda la strage di Srebrenica

Bosnia, 25 anni dopo il mondo ricorda la strage di Srebrenica [aggiornamento delle 15:30]

11/07/2020 17.30.00

Bosnia, 25 anni dopo il mondo ricorda la strage di Srebrenica [aggiornamento delle 15:30]

Più di 8 mila uomini e ragazzi musulmani furono uccisi dalle truppe serbo bosniache del generale Mladic senza che i Caschi blu dell'Onu facessero

rep Approfondimento L'orrore di Srebrenica 25 anni dopo. I criminali di allora sono star nazionaliste di FABRIZIO RAVELLI E ANDREA RIZZA GOLDSTEINLa commemorazione della tragedia, che provocò anche la deportazione di altre 20 mila persone, soprattutto anziani donne e bambini, nella cittadina bosniaca, ha avuto un'affluenza ridotta a causa delle misure legate alla pandemia di Covid 19. All'appuntamento annuale partecipano di solito decine di migliaia di persone; quest'anno, la cerimonia è culminata  con l'inumazione delle spoglie di 9 vittime, solo recentemente identificate, al cimitero di Potocari. Nel cimitero sono già sepolti 6.610 musulmani bosniaci uccisi dalle forze serbe nel 1995. ma sono ancora un migliaio i dispersi. Nelle fosse comuni secondarie continuano a essere rinvenuti i resti delle vittime ancora disperse.

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure

"A distanza di 25 anni è fondamentale assicurare piena giustizia". E' quanto si legge in una nota della Farnesina.Esteri Ex Jugoslavia, Karadzic condannato all'ergastolo per genocidio Srebrenica e altri crimini di guerra"Commemorare Srebrenica è un imperativo morale per chi sostiene la pace e il rispetto dei diritti umani. Coltivare la memoria è essenziale per evitare il ripetersi di simili tragedie. Il rispetto collettivo e il riconoscimento sono la base su cui costruire un futuro migliore e i cardini della cooperazione regionale. Nella loro domanda di pace e prosperità i cittadini della Bosnia ed Erzegovina possono contare sul forte sostegno e sulla salda amicizia dell'Italia", conclude la nota.

Il premier britannico Boris Johnson ha ricordato l'anniversario in un messaggio video postato sul suo profilo Twitter: "Oggi, ricordiamo le vittime di quei terribili crimini e stiamo al fianco delle loro famiglie nella battaglia per ottenere giustizia". headtopics.com

Anche il primo ministro austriaco Sebastian Kurz ricorda le vittime e ribadisce il sostegno alla Bosnia nel suo percorso verso l'Ue.rep Approfondimento L'orrore di Srebrenica 25 anni dopo. I criminali di allora sono star nazionaliste di FABRIZIO RAVELLI E ANDREA RIZZA GOLDSTEIN

Leggi di più: la Repubblica »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Analoga alla sostituzione etnica che la sinistra vuole in Italia. Sempre di terrorismo si tratta

Srebrenica, 25 anni fa il massacro nella città bosniacaLeggi su Sky TG24 l'articolo Srebrenica, 25 anni fa il massacro nella città bosniaca No ma come erano i tempi degli scandali Telecom? vedi d'Alema (Le tangenti di Milosevic-Telecom in Serbia: il protocollo segreto tra Roma e Belgrado?)

'Mai più'. 25 anni fa il massacro di Srebrenica. Il ricordo delle vittime del genocidioL'11 luglio è stato proclamato dall'Unione Europea la giornata ufficiale del ricordo delle vittime del genocidio di Srebrenica La destra, che fa finta d'appoggiare la religione si trasforma in dittatura e movimenti fanatici che distruggono innocenti religiosi non esiste questo i cristiani trucidati nei Paesi musulmani sono molti di più, a cominciare da quelli trucidati in Irak e Siria negli ultimi anni

Raf Simons: per i suoi 25 anni una capsule revival - VanityFair.itIn risposta all'incredibile «hype» generato attorno alle sue creazioni passate, ma soprattutto per celebrare il suo 25esimo anniversario, il designer sta per svelare una collezione che rilancia 100 dei suoi capi più iconici

Srebrenica, 25 anni fa il massacro nella città bosniacaLeggi su Sky TG24 l'articolo Srebrenica, 25 anni fa il massacro nella città bosniaca No ma come erano i tempi degli scandali Telecom? vedi d'Alema (Le tangenti di Milosevic-Telecom in Serbia: il protocollo segreto tra Roma e Belgrado?)

Perché ricordare il massacro di Srebrenica, venticinque anni dopoTra l’11 e il 19 luglio del 1995 le forze serbe di Bosnia trucidarono ottomila uomini e ragazzi musulmani. Un atto di genocidio che le Nazioni Unite e le potenze mondiali non vollero evitare. Leggi It is absolutely ecessary to remember that official Europeans, military or civilian, after more than 50 years of the supposed repentance of the holocaust, helped gathering this huge number of adults and children Muslims to be massacred very quickly before the spread of the news. Parce qu'il est absolument nécessaire de rappeler que des européens en mission de protection (après plus de 50 ans de se repentir de l'holocauste) , ont pu aidé à regrouper ces plusieurs milliers d'adultes et d'enfants. Pour pouvoir être massacrés en une nuit.

'Mai più'. 25 anni fa il massacro di Srebrenica. Il ricordo delle vittime del genocidioL'11 luglio è stato proclamato dall'Unione Europea la giornata ufficiale del ricordo delle vittime del genocidio di Srebrenica La destra, che fa finta d'appoggiare la religione si trasforma in dittatura e movimenti fanatici che distruggono innocenti religiosi non esiste questo i cristiani trucidati nei Paesi musulmani sono molti di più, a cominciare da quelli trucidati in Irak e Siria negli ultimi anni