Borse europee positive. Milano in prima fila con Stellantis

Borse europee positive. Milano in prima fila con Stellantis

19/01/2021 11.09.00

Borse europee positive. Milano in prima fila con Stellantis

Tiene banco la crisi politica italiana, che per ora ha però pesato poco su Borsa e BTp. Oggi Stellantis debutta a Wall Street

3' di letturaLe Borse europee aprono la giornata in territorio moderatamente positivo, in scia ai guadagni dell'Asia e sul cauto ottimismo degli investitori sulla ripresa economica dopo la pandemia. A tenere banco è la politica: in Italia il presidente del Consiglio Giuseppe Conte riferirà in Senato e cercherà di ottenere la fiducia, dopo averla avuta alla Camera mentre negli Stati Uniti mercoledì 20 gennaio il presidente eletto Joe Biden giurerà e inizierà ufficialmente il suo mandato (alta l'attenzione sul fronte della sicurezza dopo le violenze di Capitol Hill),. Sul fronte valutario, il dollaro è debole, mentre gli investitori attendono i commenti di Janet Yellen, scelta da Joe Biden come prossimo segretario al Tesoro (è attesa in Senato, che dovrà confermare la sua nomina).

La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Il sondaggio di Pagnoncelli | Meloni sorpassa la Lega di Salvini. Pd primo partito (ma il centrodestra resta avanti) Djokovic regala la racchetta al piccolo tifoso: «Mi incitava e mi dava consigli tattici»

La crisi politica italianaPer quanto incerta sia la crisi del Governo Conte, per ora non si sono visti particolari scossoni né sulla Borsa né sullo spread tra BTp e Bund. Quest’ultimo è salito da quando Matteo Renzi ha tolto il sostegno al Governo di Italia Viva, ma non certo in maniera drammatica: in fin dei conti lunedì (dopo aver toccato un picco a 119 punti base) ha chiuso a 113, con un lievissimo aumento rispetto ai 112 del giorno prima e ai circa 100 dei giorni precedenti alla crisi di Governo. Poca cosa, insomma, considerando che ancora non si vede la luce in fondo al tunnel della crisi politica italiana.

Loading...I motivi sono sostanzialmente tre. Uno: sul mercato si sente forte il sostegno (non solo all’Italia, ma a tutti i bond dei Paesi europei) della Banca centrale europea, che sta comprando titoli di Stato per far fronte alla pandemia. Due: nessuno, nonostante l'incertezza sull'esito di questa crisi, non ci si attende elezioni anticipate (che sono la cosa che più spaventa il mercato per l’estrema incertezza che ne deriverebbe). Tre: negli ultimi giorni ci sono state un po’ di pressioni al rialzo anche sui rendimenti del Bund, cosa che ha avuto un effetto positivo sullo spread con i BTp. headtopics.com

Leggi ancheCattolica, giovedì un nuovo consiglio. Stretta su governance e Banco BpmTokyo, il Nikkei rimbalza dopo prese beneficio e chiude a +1,39%Rimbalzo della Borsa di Tokyo dopo due sessioni dominate dalle prese di profitto.In Giappone, gli investitori restano attenti, dicono gli analisti, all'evoluzione della pandemia e alle novità sul fronte del vaccino Covid-19 con Taro Kono, uno dei ministri più in vista del governo giapponese, che è stato incaricato di coordinare la campagna di vaccinazione, che, tuttavia, non dovrebbe iniziare prima della fine di febbraio. L'indice Nikkei dei titoli guida è salito dell'1,39% a 28.633,46 punti e il più ampio indice Topix ha guadagnato lo 0,56% a 1.855,84 punti.

Giorni ricchi di eventiMa la settimana non è concentrata solo sulla crisi italiana. Questa è la settimana dell’insediamento di Joe Biden alla presidenza degli Stati Uniti (il 20 gennaio): da un lato si temono disordini e proteste dopo l’assalto a Capitol Hill, ma dall’altro si attende il forte interventismo che il presidente ha annunciato per le prime settimane del suo mandato. A partire dal maxi-pacchetto di stimoli fiscali. Oggi parlerà Janet Yellen, ex presidente della Fed e nuovo segretario all’economia.

Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Borse Ue positive ma Stellantis ruba la scena: esordio boom a Milano e ParigiDopo una mattinata incerta i listini chiudono in lieve rialzo con Piazza Affari (+0,5%) in testa nonostante la crisi politica. Protagonista il titolo auto, che balza del 7,5%%. Wall Street chiusa

Borse caute, a Piazza Affari esordio brillante per StellantisSettimana densa di appuntamenti sia politici, con l'insediamento di Biden e il test al Senato del Governo Conte, sia economici con la Bce e le trimestrali Usa che entrano nel vivo. Wall Street chiusa per il Martin Luther King Jr Day. Spread risale per l'incertezza politica in Italia Una fusione franco-italiana con sede in Olanda ... i soliti magheggi tax-friendly ...

Borse a caccia di spunti, Milano al test dei 24mila punti: cosa aspettarsi in settimanaProsegue la fase di consolidamento con segni meno soprattutto in Europa e tra gli Emergenti Un altro tracollo....😱

Milano e Shanghai tirano la volata alle Borse: quanto può durare?Il balzo della piazza cinese (+5%) fa il pari con Milano sostenuta dall’effetto Draghi: i livelli tecnici da monitorare poco purtroppo

Effetto Draghi sulle Borse, spread Btp-Bund in calo oggi a 98,1 puntiLeggi su Sky TG24 l'articolo Effetto Draghi sulle Borse, spread Btp-Bund in calo oggi a 98,1 punti Vedi cosa vuol dire la piramide ... Solo a me mi prende per il cul ... Tutto un gioco sporco La nostra classe politica dovrebbe farsi qualche domanda! Anche se dubito sarebbero in grado di darsi una risposta