Blog | Quanto si è ridotta la speranza di vita nel 2020 - Info Data

Blog | Quanto si è ridotta la speranza di vita nel 2020 - Info Data

16/10/2021 23.10.00

Blog | Quanto si è ridotta la speranza di vita nel 2020 - Info Data

In 22 nazioni su 29 studiate la riduzione della speranza di vita nel 2020 è stato di almeno sei mesi

. Per dare un’idea, ricorda l’analisi, di recenteci sono voluti circa cinque anni e mezzo di progressi perché la speranza di vita aumentasse di un anno, e quanto guadagnato è ora andato perso.In Italia l’ultimo evento in cui avevamo visto perdite tanto elevate era stato la seconda guerra mondiale. Secondo le stime del demografo Stefano Mazzuco,

Covid, un caso sospetto di variante Omicron in Campania: isolati tutti i contatti Variante sudafricana: cosa sappiamo finora e perché fa così paura Fisco, Di Maio: “Abbassare le tasse non è più rinviabile”

in alcune delle province più colpite nel 2020 come Cremona, Lodi, Bergamo, Piacenza o Brescia l’epidemia ha portato una riduzione nella speranza di vita che va da tre o quattro anni.Si tratta di una riduzione maggiore di quella portata a italiani e italiane da due anni di conflitto.

A livello generale, sottolinea ancora lo studio,il risultato può essere attributo soprattutto all’aumento della mortalità negli over 60. In questo senso però fra l’Europa e gli Stati Uniti c’è una differenza. Nella prima la mortalità si è concentrata fra gli anziani, mentre negli Stati Uniti il peggioramento della speranza di vita è stato significativo anche per gli under 60. Nonostante la sua popolazione più giovane, infatti, negli Stati Uniti lo stato di salute generale della popolazione headtopics.com

tendea essere meno buono che in Europa, fattore che ha aggravato gli effetti del virus. Lo studio suggerisce anche altre ragioni per il cattivo risultato americano, come disparità di accesso al sistema sanitario sia per la popolazione in generale che per alcune etnie in particolare. Gruppi svantaggiati come neri e latinoamericani hanno infatti avuto un numero di morti molto maggiore rispetto agli altri.

La speranza di vita alla nascita è la metrica usata dallo studio per fare confronti fra diversi paesi, e la misura più comune quando si parla della salute delle persone e della loro longevità. Il vantaggio chiave di questo indicatore è che per come viene calcolato tiene già in conto delle possibili differenze nella struttura demografica e nella dimensione delle nazioni, il che rende possibili confronti fra paesi con popolazioni più o meno giovani (l’Italia per esempio lo è molto poco, gli Stati Uniti ben di più) e in diversi momenti del tempo.

Un’importante limitazione dello studio è che i dati necessari sono spesso disponibili soltanto per le nazioni più sviluppate. Anche lì si tratta di informazioni tutt’altro che perfette, date anche le condizioni in cui sono state raccolte, e autori e autrici si premurano di sottolineare che le loro sono con tutta probabilità stime per difetto. I valori reali potrebbero essere maggiori. Allo stesso tempo non disponiamo di buoni dati per tante altre nazioni meno sviluppate, ma comunque sappiamo che diverse hanno avuto focolai che hanno coinvolto gran parte della popolazione portando a enormi danni, spesso maggiori di quanto successo in occidente.

Secondo le statistiche compilate dall’Economist i decessi in più rispetto a quanto ci aspetteremmo in un periodo normale sono stati in maggior numero in Perù, dovedall’inizio dell’epidemia i morti in eccesso sono stati 0,6 ogni mille. In Russia sono stati 0,45, in Sud Africa 0,4. In Italia, per fare un confronto, fino a giugno 2021 ne risultano 0,25 ogni mille. headtopics.com

Cannabis, sulla legalizzazione lite Orlando-Salvini: «Riflettiamo», «Pensi piuttosto ai lavoratori» Un terremoto di magnitudo 4.3registrato al largo delle isole Eolie Roccaraso, un orso si aggira in cerca di cibo nella città abruzzese

Un altro esempio èl’India, dove la mancanza di test e dati attendibili ha reso molto difficile stabilire Leggi di più: IlSole24ORE »

Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Alluvione 2020, arrivano i primi aiuti per famiglie e aziendeUn anno fa i danni del maltempo tra Ossola e Cusio. Previsti contributi che variano da 5 a 20 mila euro

Rapporto Caritas, nel 2020 in Italia 44% in più di nuovi poveriLeggi su Sky TG24 l'articolo Rapporto Caritas, nel 2020 in Italia il 44% in più di nuovi poveri. Ed è allarme usura Quindi ci sono problemi veri, oltre alla buffonata dell’allarme Fascismo. Buono a sapersi L’informazione ne è complice.

Blog | Il rimbalzo delle rimesse degli immigrati: come sta andando la ripresa? - Info DataIn base ai dati di Bankitali i primi tre paesi beneficiari delle rimesse dall'Italia sono Bangladesh, Romania e Filippine

Blog | Perché è particolarmente importante il Nobel all'economia di quest'annoPerché è particolarmente importante il Nobel all'economia di quest'anno | Post a cura del think tank Tortugaecon | via econopoly24 econ24 15ottobre DavidCard JoshuaAngrist GuidoImbens --- segui Econopoly - Il Sole 24 Ore Tortugaecon econopoly24 Il nobel senza materie prime è come una scopata senza orgasmo!

Economia e sostenibilità, fiducia nella ripresa ma c’è incertezza sul lavoro (52%)È quanto emerge dalla ricerca Ipsos “Economie coesive e l’ascesa del fattore comunitario” presentato nel corso delle Giornate di Bertinoro per l’Economia civile