Blog | Gli incidenti stradali dipendono dalla ricchezza di un Paese - Info Data

Gli incidenti stradali dipendono dalla ricchezza di un Paese

20/01/2020 10.47.00

Gli incidenti stradali dipendono dalla ricchezza di un Paese

L’unico gruppo dove è diminuita anche l’incidenza di incidenti stradali è il quintile dei paesi più ricchi. Ecco cosa dice articolo di BMJ Injury Prevention

Gli incidenti stradali sonola principale causa di morte a livello globale per ragazzi e ragazze dai 5 ai 29 anni. Sono una fatalità, ma che il più delle volte si può prevenire, perché risultato di una serie di dinamiche sociali individuabili e affrontabili. Lo sanno gli esperti di sanità pubblica, che il 19-20 febbraio 2020 si sono riuniti in Svezia per la terza conferenza ministeriale globale sulla sicurezza stradale.

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0

Eppure, sebbene sia noto che l’onere globale delle lesioni stradali segua complessi schemi geografici, temporali e demografici, non ci sono state di recente delle valutazioni scientifiche dei dati in nostro possesso che contengano stime per ogni fascia di età, sesso e paese.

Oggi invece un articolo pubblicato su BMJ Injury Prevention, utilizzando i risultati del Global Burden of Disease (GBD) 2017 è stato in grado di stimare incidenza, prevalenza, anni vissuti con disabilità, decessi, anni di vita persi e anni di vita adeguati alla disabilità dal 1990 al 2017 per colpa di lesioni stradali. A livello globale, nel 2017 sono morte 1.2 milioni di persone su oltre 54 milioni di persone che sono state coinvolte in incidenti stradali. headtopics.com

Il primo dato che emerge è chein 27 anni gli incidenti sono aumentati mentre la mortalità è diminuita, complessivamente. Ma perché se ci sono più incidenti si muore di meno? Secondo gli autori è probabile che almeno una parte degli aumenti dell’incidenza possa essere spiegata dal fatto che con gli anni

i tassi di motorizzazione sono aumentati pressoché ovunque. I miglioramenti nei casi di mortalità sono invece influenzati da due fattori: dall’introduzione di leggi sulle cinture, sul consumo di alcolici e sull’uso di cellulari in auto, e dai miglioramenti della sicurezza dei veicoli

. 123 dei 175 paesi inclusi nel rapporto hanno implementato in questo periodo norme sulla sicurezza stradale per almeno uno dei principali fattori di rischio per gli infortuni stradali.Il punto è che questo trend cambia da paese a paese,a seconda del quintile (il 20%) socio economico considerato

. I cambiamenti nell’incidenza e nella mortalità sono realmente proporzionali al grado di sviluppo economico e infrastrutturale di un paese. L’epidemiologia ha descritto da tempo questa dinamica: il gradiente nel carico di malattie di un paese riflette la sua collocazione nello spettro di sviluppo. headtopics.com

Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax Pescatore: 'Inghiottito da una balena. Ho pensato che sarei morto' 'La prof ha dato dello scimpanzé a mio figlio. Altri casi, ma la preside non ha mai fatto nulla'

L’unico gruppo dove è diminuita anche l’incidenza di incidenti stradaliè il quintile dei paesi più ricchi, dove è più probabile che vigano leggi per la sicurezza stradale e servizi di assistenza sanitaria rapidi. In particolare, i paesi e i territori nel quintile socio economico medio hanno registrato l’aumento più importate nell’incidenza standardizzata per età tra il 1990 e il 2017, mentre i paesi del quintile più povero hanno diminuito gli incidenti in trent’anni. Ad esempio, Papua Nuova Guinea e Myanmar hanno registrato una crescita economica significativa negli ultimi dieci anni, ma entrambi i paesi hanno anche registrato una maggiore incidenza di incidenti stradali negli ultimi 10 anni. Queste esperienze nazionali supportano l’idea che

mentre i paesi passano a economie più stabili, gli incidenti stradali aumentano. È interessante notare che ci sono prove che le riduzioni degli incidenti stradali hanno effetti positivi sul PIL pro capite, che rappresenta un incentivo per i paesi in via di sviluppo a dare priorità alle iniziative di sicurezza stradale e alla prevenzione degli infortuni.

Infine, per la prima volta questo studio ha quantificatogli incidenti per tipo di infortunio, un dato utile per progettare servizi di assistenza sanitaria efficienti Leggi di più: IlSole24ORE »

Funivia Mottarone, Tadini al gip: “Messo forchettone altre volte”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone-Stresa, Tadini al gip: “Messo forchettone anche altre volte”

mammamiaaaa che puttanataaaaaaa Direi che sicuramente non è condizione sufficiente, ma solo un effettore distale nella catena più soldi - più macchine - più incidenti, con mille modificatori di effetto e altre cause.

Blog | Reddito a parità di acquisto: i più ricchi in Europa parlano tedesco - Info DataIn Germania il reddito disponibile è una volta e mezza quello medio della Ue Si sapeva già che il tedesco è “la lingua de li sordi”

Blog | Ricerca, la Cina pubblica più studi scientifici ma gli Usa resano leader nelle citazioni - Info DataNel 2018 la situazione si è ribaltata, Ma gli Usa restano il Paese con il maggiore impatto scientifico bisogna fare attenzione: con le citazioni si può fare un gioco molto sporco, autocitandosi o facendosi citare da altri colleghi nelle loro pubblicazioni, anche impropriamente, al fine di accrescere il proprio citation index e di conseguenza migliorare il curriculum “Resa-no” voce del verbo “non rendere”.

Blog | Quanto costa viaggiare in giro per il mondo con i mezzi pubblici? - Info DataIl costo del trasporto pubblico è spesso legato a quello della vita in generale. Vediamo se è davvero così' in giro per il mondo

Blog | Al rinnovo il Cda delle big di Piazza Affari. Tutti i numeri del giro di poltrone che contano - Info DataAl rinnovo il Cda delle big di Piazza Affari. Tutti i numeri del giro di poltrone che contano

Blog | La mappa dei tumori. Scopri dove in Europa si muore di più - Info DataLe regioni dei paesi dell'ex blocco socialista hanno molto spesso valori più che doppi rispetto a quelle dell'Europa occidentale. anche qui il sud presenta molte 'eccellenze' (per dirla più seriamente, c'è una cronica mancanza di acceleratori per radioterapia, per esempio, al sud). “Scopri dove in Europa si muore di più” Stay Positive! Siamo uno dei popoli più longevi del pianeta. Due le ipotesi: mangiamo bene e ci curiamo bene facendo da cavia umana per allungarci la vita da pensionati e per amare la vita

Blog | Le donne al volante sono meno pericolose degli uomini. Soprattutto tra i giovani - Info DataUno dei motivi della minore sinistrosità delle donne al volante è il meno frequente abuso di alcol. E certo chi le scarrozza a destra e manca, facendo i gentleman? Anche le meno giovani, mi creda, anche le meno giovani ..... Premetto che non ho letto l'articolo.. Ma sto grafico?