Blog | Eredità giusta, quanti paradossi. Meglio garantire denari o conoscenze?

Blog | Eredità giusta, quanti paradossi. Meglio garantire denari o conoscenze?

18.1.2020

Blog | Eredità giusta, quanti paradossi. Meglio garantire denari o conoscenze?

Se è la conoscenza il vero fattore abilitante dell’epoca contemporanea è su quello che vale la pena concentrarsi, non su mancette, ancorché generose

serie di post di John Cochrane , nel quale la debolezza degli argomenti economici sulla rilevanza della concentrazione della ricchezza per il benessere collettivo (al netto dei problemi di misurazione) viene spiegata in modo efficace e si evidenzia come dietro i fautori di questo tipo di provvedimenti ci essenzialmente sia un’agenda politica. Per riassumere, non è affatto detto che il modo giusto di leggere i problemi della società contemporanea, in particolare di quella italiana, sia immaginare una sorta di lotta di classe tra giovani e anziani. Una delle possibili alternative è guardare alla contrapposizione tra privilegiati e penalizzati, annoverando tra i primi, a titolo di esempio, chi percepisce una pensione sproporzionata rispetto ai contributi versati, beneficia di concessioni o accordi di fornitura verso la PA a prezzi fuori mercato o semplicemente è protetto dal rischio di licenziamento, fallimento del datore di lavoro o è dispensato da qualsiasi forma di valutazione del proprio operato. La seconda obiezione riguarda l’architettura della proposta e le possibili criticità in termini di incentivi perversi e di sostenibilità intertemporale. Come verrebbe regolata l’eredità universale nei confronti dei flussi migratori? In ipotesi estensiva, si rischia di attrarre minorenni che, come il figliol prodigo della favola biblica, potrebbero trasferirsi in italia solo per ottenere il contributo . In ipotesi restrittiva, si avrebbe il paradosso di escludere da un beneficio universale proprio i “nuovi italiani” che venendo nel nostro paese accettano implicitamente una quota di debito pubblico superiore all’eredità ipotizzata. Il discorso diventa più evidente in un’ottica dinamica e intertemporale: l’eredità ipotizzata, in un paese che ad oggi non cresce e in un’epoca caratterizzata da un’elevata mobilità internazionale delle persone e dei capitali, potrebbe rivelarsi in breve tempo o insostenibile o doversi ridurre ad un livello quantitativamente irrilevante. Figlio di un marxismo che la storia ha cacciato dalla porta e cerca di continuo di rientrare dalla finestra, l’argomento della redistribuzione universale (che sia realizzata attraverso il reddito o l’eredità) presenta tutti i limiti di staticità del cosiddetto “ modello superfisso ” e mal si concilia con una realtà nella quale gli individui rispondono agli incentivi con evidenti effetti dinamici del tempo quali attirare chi vuol percepire l’eredità pubblica e respingere chi vuole evitare la tassazione dell’eredità privata. La terza obiezione riguarda contraddizione logica: se il punto è ripristinare uno stato di pari opportunità, non è plausibile che chi per 18 anni ha avuto a disposizione una dotazione di capitale umano maggiore grazie alla fortuna di essere nato in una famiglia o in un comune piuttosto che in altri, possa sfruttare al meglio la dotazione aggiuntiva, mentre chi invece è partito svantaggiato finisca per sprecarla arrivando in questo modo al paradosso di aggravare il divario? In un epoca in cui con le giuste competenze di base si può lavorare a distanza come free lance dai paesi in via di sviluppo, che in questo modo si avvicinano a quelli sviluppati, o dare vita a colossi multimiliardari partendo da un prototipo costruito in garage, siamo sicuri che l’eredità giusta da fornire sia costituita da denari (che siano 15 o 100 mila poco cambia) e non da conoscenze? Con l’offerta disponibile di Mooc, https://it.wikipedia.org/wiki/MOOC strumenti di autoapprendimento come Khan Academy e simili non costituirebbe un investimento migliore pagare corsi di lingua inglese e connessioni a internet? L’italia è un paese dove la formazione è gratuita e pubblica, dove molti servizi essenziali come la sanità sono forniti dallo stato che mantiene una presenza rilevante nel sistema economico. E’ un evidente fallimento dello stato educatore, imprenditore e regolatore disfunzionale che ai cittadini più giovani si presenti uno scenario tanto carente in termini di opportunità al momento in cui raggiungono la ragione età. Piuttosto che liquidare la questione con una sorta di indennizzo forfettario, non sarebbe forse il caso di intervenire sulle determinanti di questo fallimento? Quarta ed ultima osservazione riguarda l’ipotesi di tassare la ricchezza ricevuta in donazione o in eredità: esistono rilevanti problemi su come misurare il valore della ricchezza, specie per la maggioritaria componente illiquida e, come evidenziato da Cochrane non è facile misurarne il contributo al benessere di chi ne è titolare. La componente liquida della ricchezza è più facilmente misurabile, ma più difficile da assoggettare a imposte perché si può trasferirla agevolmente in altre giurisdizioni. La componente illiquida è al contrario più difficile da trasferire, ma molto più complessa da valutare: ricevere in eredità un castello che nessuno vuol comprare, ma che costa 100 mila euro all’anno di IMU e 200mila di manutenzione siamo sicuri è un colpo fortuna o una sventura? Lo stesso dicasi per un azienda con un modesto utile o addirittura in perdita: quanto vale? Se dunque l’idea di offrire ai giovani pochi soldi quando è troppo tardi può apparire miope e anacronistica in un’epoca in cui quello che realmente vale sono le competenza, anche l’ipotesi di finanziare questo trasferimento tassando la ricchezza presenta rilevanti criticità Quale alternativa su può proporre dopo aver bocciato l’eredità universale finanziata con l’imposta sui vantaggi ricevuti? Si potrebbe in primo luogo il consenso dei cittadini più anziani con misure distorsive come quota 100 e gli anticipi pensionistici e ribilanciare i trattamenti previdenziali su livelli sostenibili nel medio termine. In uno slogan “contributivo per tutti”. Un secondo passaggio, sinergico al primo potrebbe consistere nell’adottare una struttura più agile del mercato del lavoro in base alla quale: 1-i lavoratori, specie i più giovani, hanno la possibilità di ridurre o, all’inizio azzerare, i propri versamenti contributivi (con proporzionale riduzione dell’importo atteso dei trattamenti pensionistici), beneficiando di agevolazioni fiscali per i versamenti facoltativi a piani di risparmio di lungo termine 2-la fiscalità e la contrattualistica del lavoro è semplificata e gli oneri, specie per i più giovani e per i redditi più bassi, vengono ridotti 3- esiste un’unica indennità di disoccupazione (per dipendenti e autonomi) regolata in base a un meccanismo assicurativo obbligatorio che raccoglie premi da chi lavora e fornisce sostegno temporaneo a chi ne ha bisogno In uno slogan, “liberi di lavorare”. Last but not least un sensibile impegno nel miglioramento e nell’ampliamento della formazione offerta a tutti nei primi anni di vita con l’obiettivo che al termine delle elementari si sia capaci di accedere in autonomia a percorsi gratuiti di autoapprendimento da aggiungere alla struttura esistente della scuola dell’obbligo. In uno slogan “educare all’apprendimento permanente”. Per concludere l’obiezione fondamentale all’idea di un eredità universale (che vale anche per il reddito di cittadinanza) è che due torti non fanno una ragione: se è la conoscenza il vero fattore abilitante dell’epoca contemporanea è su quello che vale la pena concentrarsi, non su mancette, ancorché generose, che, come recita il noto aforisma, sono come il pesce donato che nutre un giorno solo, mentre occorrerebbe insegnare a pescare per nutrirsi tutta la vita. La storia insegna che il modo migliore per consentire a vaste fasce della popolazione di migliorare le proprie condizioni consiste nella promozione della libera iniziativa individuale e della concorrenza, che favoriscono l’innovazione tecnologica e la crescita del benessere complessivo della società. Twitter Leggi di più: IlSole24ORE

Articolo di qualità eccezionale (anche se mi aspetto i commenti degli ignoranti ma saccenti di economia). Due critiche: 1) il capitale non cresce sempre più dell'economia reale, ma mediamente si (Piketty resta valido)! 2) puoi insegnare a pescare, ma in Italia mancano i laghi...

Blog | Le 3 caratteristiche chiave della formazione modernaTutti dobbiamo riflettere su che cosa sia formazione oggi e in modo coerente combattere semplificazioni, stereotipi, posizioni di comodo, interessi di parte

Blog | L'amore è un fattore competitivo, ecco perchè - Alley OopMentre la tecnologia rende tutto più veloce, la specie umana continua ad amare la lentezza dei gesti di cura, che danno alle esperienze un sapore più buono.

Blog | Sostenere la cultura: la Onlus premiata dall'Istituto Ganassini - Alley OopIl bando dell'Istituto Ganassini che ogni anno premia una Onlus impegnata sui temi sociali o ambientali. Soldi pubblici rubati alla nostra gente, ai nostri anziani alla nostra generazione. E non ci sono i soldi per mandare in pensione la mia gente ad età adeguata? Pezzi di m....

Blog | Come sarebbe il parlamento se si votasse con la dichiarazione dei redditi? - Info DataAndrebbe bene al Pd primo partito con il 42,17% dei consensi. Alla Lega la guida dell’opposizione con il 20,21%. Ma allora é vero che il PD é diventato il partito dei padroni! Potevate intitolare l'articolo 'speculazioni sul nulla' Non avevate un'idea migliore per riempire questa pagina? Ma questa analisi l'avete pagata? ...una volta eravate un riferimento autorevole...

Blog | Nuovo bando Ue da 12,4 milioni per progetti contro la violenza su donne e bambini - Alley OopUn budget totale da 12,4 milioni di euro. E' la dotazione del nuovo bando dell’Unione europea per contrastare la violenza contro bambini, giovani e donne.

Blog | La mappa di mortalità dei tumori. Una nuova cortina di ferro attraversa l'Europa - Info DataLe regioni dei paesi dell'ex blocco socialista hanno molto spesso valori più che doppi rispetto a quelle dell'Europa occidentale. Ma no, sono Tarantini che vanno a curarsi all'estero



Sardine in piazza a Roma, Jasmine Cristallo: 'Non parliamo di cambiare i decreti sicurezza, chiediamo di abrogarli. Differenza sostanziale' - Il Fatto Quotidiano

Benji & Fede si separano, ultimo live all'Arena di Verona: l'annuncio su Instagram | Sky TG24

Governo, Renzi: 'Se cade il Conte 2 ci sarà un nuovo governo, non elezioni. Cercano senatori di Italia Viva, ma non troveranno 10 Scilipoti' - Il Fatto Quotidiano

Salvini e l'aborto: «Il pronto soccorso non è la soluzione a stili di vita incivili»

Aggredisce con l'ascia passante e carabinieri: arrestato nel Mantovano | Sky TG24

Matteo Renzi, quanto vale il senatore di Italia viva? Per una conferenza fino a 40mila euro: Sono le Venti (Nove) gli fa i conti in tasca - Il Fatto Quotidiano

L'Inter ora rincorre, Eriksen ormai è un caso - Calcio

Scrivi un Commento

Thank you for your comment.
Please try again later.

Ultime Notizie

Notizia

18 gennaio 2020, sabato Notizia

Notizie precedenti

Craxi: cantanti, artisti e politici in Tunisia a rendere omaggio

Prossime notizie

Sneakers Converse, i modelli Primavera Estate 2020
In Edicola sul Fatto Quotidiano del 18 Febbraio: Scandali e disastri dove (s)governa Salvini. Che succede nelle regioni in mano a lega, FI e FdI - Il Fatto Quotidiano Spiaggia della Pelosa, biglietto di 3,5 euro, numero chiuso e braccialetto lasciapassare I (tanti) milioni spesi, i flop, Ronaldo e il Triplete: 25 anni fa iniziava l'era Moratti Terremoti: scossa magnitudo 3.5 al largo di Olbia Cappella Sistina, dopo 400 anni esposti i dieci arazzi di Raffaello | Sky TG24 Pedofilia, Boy Scout Usa verso il fallimento dopo le accuse di abusi | Sky TG24 Troppe cause per abusi sessual i Boy scouts Usa in bancarotta Rivoli, femmina di capriolo intrappolata in un cancello: salvata | Sky TG24 Intesa Sanpaolo lancia l'offerta su Ubi. Pronta la cessione di 400/500 filiali a Bper Amazon, da Bezos donazione record di 10 miliardi contro l’effetto serra Intesa Sanpaolo lancia un'opa per Ubi Banca | Sky TG24 Afragola, l'imprenditore che ha realizzato le luci della stazione Tav: 'Mai pagato per il lavoro, così la mia azienda è fallita' - Il Fatto Quotidiano
Sardine in piazza a Roma, Jasmine Cristallo: 'Non parliamo di cambiare i decreti sicurezza, chiediamo di abrogarli. Differenza sostanziale' - Il Fatto Quotidiano Benji & Fede si separano, ultimo live all'Arena di Verona: l'annuncio su Instagram | Sky TG24 Governo, Renzi: 'Se cade il Conte 2 ci sarà un nuovo governo, non elezioni. Cercano senatori di Italia Viva, ma non troveranno 10 Scilipoti' - Il Fatto Quotidiano Salvini e l'aborto: «Il pronto soccorso non è la soluzione a stili di vita incivili» Aggredisce con l'ascia passante e carabinieri: arrestato nel Mantovano | Sky TG24 Matteo Renzi, quanto vale il senatore di Italia viva? Per una conferenza fino a 40mila euro: Sono le Venti (Nove) gli fa i conti in tasca - Il Fatto Quotidiano L'Inter ora rincorre, Eriksen ormai è un caso - Calcio Pioli lo chiama, Musacchio non entra | Sky Sport Mantova, con un'ascia aggredisce un passante e i carabinieri: arrestato - Tgcom24 Frecce contro finestre del vicino: arrestato stalker mascherato da Bertinotti Renzi va a sciare in Pakistan. L’Abetone non andava bene?! Sardine di nuovo in piazza contro Salvini: 'Roma nun se fa Legà!'. E chiedono a Conte l'abolizione totale dei decreti Sicurezza - Il Fatto Quotidiano