Datavizandtools

Datavizandtools

Blog | Ecco RAWGraphs 2.0. Tutto quello che c’è da sapere. #DatavizandTools - Info Data

Ecco RAWGraphs 2.0. Tutto quello che c’è da sapere. #DatavizandTools

26/02/2021 09.51.00

Ecco RAWGraphs 2.0. Tutto quello che c’è da sapere. DatavizandTools

Nuovo tools e nuova sezione del blog dedicata alla comprensione e alla comunicazione di mappe, grafici e numeri nelle notizie (e viceversa).

26 febbraio 2021È arrivato RAWGraphs 2.0, la nuova versione del tool open source di data visualization creato al Politecnico di Milano. La web app arriva nella sua nuova veste dopo una campagna di crowdfounding che ha raccolto oltre 40 mila euro. Oggi la nuova libreria RAWGraphs è realtà. È stata inoltre rilasciata open source in una repository dedicata, così come il resto del codice che ha permesso al team al lavoro sul tool di implementare molte nuove funzionalità rispetto alla precedente versione.

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0

Cos’è RAWgraphsRAWGraphs nasce come progetto collaterale avviato al DensityDesign Research Lab del Politecnico di Milano nel 2013, inizialmente guidato da Giorgio Caviglia. L’idea alla base del tool è la stessa di tanti prodotti dedicati all’analisi e alla visualizzazione dei dati: fornire uno strumento che non sia ad uso esclusivo di esperti programmatori, ma adatto a tutti.

RAWgraphs è un’applicazione che consente anche a persone senza competenze di programmazione di produrre visualizzazioni senza dover scrivere codice.L’altra grande forza del tool è quella di esseretotalmente gratuito, open source. Uno dei motivi che ha spinto i promotori a cercare fondi tramite crowdfunding per la versione 2.0. headtopics.com

RAWgraphs consente agli utenti di creare facilmente e rapidamente visualizzazioni di dati chepossono essere esportate e modificate in software di grafica vettoriale(come Adobe Illustrator e Sketch). Tra i formati esportabili ci sono infatti .svg .jpg .png oltre al formato proprietario .rawgraphs, che rappresenta una delle novità più significative.

Le novità della nuova versioneSiamo ancora in fase beta, ma sono già visibili alcuni cambiamenti. Partiamo proprio dallapossibilità di salvare progetti e templates. Nella precedente versione non era possibile. Significava creare un grafico e dover sempre ricominciare da capo. Con RAWGraphs 2.0 non è più così. Possiamo salvare modelli personalizzati così da riutilizzarli come base per visualizzazioni future, senza dover inserire nuovamente le opzioni. Anche i progetti possono anche essere salvati in un file, completi di dati e configurazione, in modo da poter ricominciare dove avevamo lasciato, senza perdere alcun progresso.

Nella nuova versione sono state aggiunte altre visualizzazioni alla suite.Alcune davvero fondamentali. Esempio? Oggi è possibile anche creare delle line charts, per la rappresentazione di time series e la ricerca di correlazione tra metriche. Ma anche delle stacked bars, le barre impilate, “spezzate” da una variabile categorica, largamente utilizzate nella rappresentazione dei dati. Altro grafico nuovo è il matrix plot, che permette di creare una matrice per il confronto di due dimensioni categoriche, disposte sugli assi orizzontale e verticale. Ogni glifo (quadrato o cerchio) rappresenta una possibile correlazione tra le due dimensioni. Le variabili quantitative associate possono essere rappresentate con la dimensione e il colore.

Le novità non finiscono qui. RAWGraphs nasce per esportare in vettoriale. Molti graphic designer lo usano semplicemente come base di progetti più complessi, che necessitano di perfezionamento con altri software di progettazione grafica. RAWGraphs 2.0 ha migliorato questo tipo di esperienza con la possibilità di esportare le legende, una migliore gestione delle etichette e una struttura SVG più facile da gestire nei software di editing vettoriale. Anche le performance sembrano migliorate ed è in arrivo la possibilità di headtopics.com

In Gran Bretagna metà dei no-vax si è convertita al vaccino Pescatore: 'Inghiottito da una balena. Ho pensato che sarei morto' Kjaer, «capitano ed eroe»: per primo ha soccorso Eriksen e ha chiesto ai compagni di fargli scudo

integrazione con le query SPARQL. Un’aggiunta per gli smanettoni che i designer puri faranno fatica a utilizzare, ma che permette potenzialmente di interrogare direttamente dal tool enormi database di informazioni codificate come linked open data.A chi consigliamo RAWGraphs

RAWGraphsè il tool perfetto per graphic designere appassionati di data visualization che lavorano con software di grafica vettoriale. La possibilità di creare dei grafici basati sui dati, poter colorare, dimensionare, configurare ogni elemento rappresenta una base perfetta per qualsiasi progetto di data visualization pensato in vettoriale. Per la carta stampata ma anche per essere integrato nelle pagine web. Spesso il risultato ottenuto con RAWGraphs sarà solamente un punto di partenza da sviluppare ulteriormente con altri software come Adobe Illustrator. Ma pur sempre un ottimo punto di partenza.

Per chi RAWGraphs non è abbastanza e cosa non può fareRAWGraphs ci permette di creare immagini statiche dei nostri dati, non di fare data discovery e andare in profondità nell’analisi.Non è adatto per utenti business (e non) alla ricerca di un tool che permetta di esplorare il dato, a meno che l’obbiettivo non sia creare un output statico, come un powerpoint o un pdf. Quello che creiamo è, in parole povere, un’immagine statica.

L’altro limite è quello dipotersi connettere solo a file localidi tipo .tsv .csv .dsv .json,oppure ad alcuni dati dal web inserendo un URL. Pensiamo ad esempio a file caricato su Dropbox, un google sheet o a dei dati accessibili tramite API. Se vogliamo connetterci a un nostro database RAWGraphs non è la soluzione che stiamo cercando. headtopics.com

Per concludereLe forze di RAWGraphs rimangono le stesse di quando è stato ideato, nell’ormai lontano 2013: poter creare con semplicità grafici e poterli esportare in formato vettoriale. La nuova release amplia possibilità di configurazione, semplifica il lavoro e migliora le performance, senza stravolgere un prodotto che era già un successo. I fedeli utilizzatori non rimarranno spaesati dai cambiamenti, piuttosto piacevolmente sopresi dalle novità.

Datavizandtools. Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Dad, prestiti (e tutto il resto): ecco perché l’università italiana è in coda all’Europa|Milena GabanelliI corsi a distanza sono la punta dell’iceberg in un sistema che fa pagare troppe tasse (1.600 euro in media) e dà poche borse di studio. I Paesi a confronto e le ragioni di un ritardo insostenibile. L'inchiesta di Milena Gabanelli e Francesco Tortora

Dubbi sulla situazione regioni e colori dopo Pasquetta: ecco tutto quello da sapereItalia rossa e arancione: il giallo bandito fino a fine Aprile. Proposte di riaperture ristoranti, bar e cinema forse intorno al 20.

Accusato di tutto, ma ecco i risultati del Commissario - Il Fatto QuotidianoA leggere i giornali, la “cacciata” di Domenico Arcuri è stata solo tardiva. L’arrivo del buon Figliuolo, scrivono, dovrà rimediare agli “errori da ribalta” o alla “rottura della catena di comando dello Stato” come se Arcuri fosse un guerrigliero al comando dell’emergenza. Così, leggendo le pagine a lui dedicate non si capisce dove sia il … Il problema non sono le inchieste il problema è che ARCURI È UN IDIOTA, UGUALE A CONTE E CASALINO. Raccontare balle is the new fact checking Bilancio Arcuri scritto da voi 😂 come credere attendibile una valutazione di impatto ambientale da un palazzinaro

Blog | Reddito, ecco come il latino ci aiuta a capire che cos’èReddito, ecco come il latino ci aiuta a capire che cos’è | Post di FscoMer | via econopoly24 econ24 26marzo --- segui Econopoly - Il Sole 24 Ore Ore

Blog | Ecco la mappa delle città più 'ricche' di ricchi del globo - Info DataL'anno scorso ha segnato un cambiamento epocale nello status quo. Pechino ha spodestato la New York e ora ospita 100 miliardari Jo en 17ore a Leidenschtadd hauria cramat tots aq billets q no se a q serveixi de tenir tant.

Blog | Green generation, ecco gli indicatori da tenere d'occhio - Info DataQuali sono gli indicatori che la green generation deve tenere sotto controllo? InfoData ha provato a mapparli.