Blog | Cari Conte e Gualtieri: basta ipocrisie, combattiamo davvero l' evasione

Blog | Cari Conte e Gualtieri: basta ipocrisie, combattiamo davvero l' evasione

30/10/2019 01.14.00

Blog | Cari Conte e Gualtieri: basta ipocrisie, combattiamo davvero l' evasione

Si sentono cose inascoltabili e ipocrite. Ognuno affronta il problema dell’ evasione fiscale dal proprio punto di vista, senza una visione sistematica

Eraclito, pseudonimo che un “umile servitore dello Stato”, esperto di economia e finanza, soprattutto in ambito internazionale, ha scelto per scrivere con maggior libertà –Qualche giorno fa ho scritto unaal Prof.Tommaso Padoa-Schioppasperando che qualcuno la leggesse. Ahimè, evidentemente non è stato così (oppure non si è compreso fino in fondo il significato nobile del contratto sociale). Infatti, continuo a sentire cose altrimenti inascoltabili e ipocrite sia da giornalisti, sia da politici, sia da commentatori vari che affrontano ognuno il problema dell’ evasione fiscale dal proprio particolare punto di vista senza una visione sistematica come dovrebbe fare uno vero Scienziato delle Finanze o un governante serio che ascolta un esperto.

Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Covid Uk, Johnson: 'Riapertura totale rinviata al 19 luglio'

C’è chi vorrebbe mettere le manette agli evasori… ma poi si chiosa: con aliquote così alte in fondo è inevitabile evadere; c’è chi vorrebbe abbassare le tasse… ma poi non si spiega come finanziare la spesa pubblica; oppure ancora c’è chi vorrebbe un fisco giusto in cui tutti paghino le tasse e in cui l’amministrazione fiscale rispetti fino in fondo il già legiferato codice del contribuente, in altre parole si vuole che l’orribile Equitalia sia davvero smantellata e cambi volto… ma si dimentica che Equitalia, sia essa pubblica o privata, non può fare altro che seguire le leggi dello Stato.

In definitiva, ahimè, tutte queste sono speranze vane, anzi, sono solo chiacchiere ipocrite! Questo Governo come ogni altro governo che lo ha preceduto ha il potere (anzi, il dovere) di combattere seriamente l’ evasione fiscale ma non sarà mai in grado di farlo se si disegnano interventi parziali e demagogici, senza avere una visione sistematica del problema e degli incentivi a cui sono soggetti i contribuenti e i cittadini tutti. headtopics.com

Scusate se mi dovessi ripetere, ma vorrei rammentare alcuni concetti che ho già illustrato al Prof. Padoa-Schioppa nella lettera postuma prima menzionata:1.in primo luogo, per combattere l’ evasione fiscale occorreabbassare le aliquotee, soprattutto, la pressione fiscale complessiva: fino a quando saranno così alte, il comune sentire sociale non giustificherà mai la repressione dell’ evasione fiscale fino in fondo;

2.In secondo luogo, al di là dei tecnicismi di ogni eventuale Spending Review, per poter abbassare le aliquote fiscali e la pressione fiscale occorre assolutamenteridurre la spesa pubblica, naturalmente non quella che serve a finanziare l’ossatura del nobile contratto sociale ma i mille rivoli di spesa pubblica che dal punto di vista della Scienza delle Finanze non hanno giustificazioni, tanto meno in un paese ad alto debito come l’Italia;

3.terzo punto, prima di procedere a questa duplice operazione, è necessariomettere ordine nell’attuale sistema degli adempimenti fiscalie nello stesso codice penale che punisce i reati legati all’evasione fiscale: occorre un’Amministrazione Fiscale efficiente che paghi subito il contribuente quando questi ha diritto ad un rimborso oppure pretenda da lui il pagamento immediato (eventualmente rateizzato) delle tasse quando questi deve pagarle; occorre un fisco che non proceda ad ingiunzioni di pagamento per un’imposta quando il contribuente vanta crediti fiscali per imposte di altra natura; oppure ancora, gli acconti di imposta superiori al cento per cento non devono avere diritto di cittadinanza nel nostro ordinamento tributario.

4.infine, e questa è una cosa davvero improba a legislazione corrente,non deve servire una laurea in economiae commercio con specializzazione in diritto tributario per fare la dichiarazione dei redditi! occorre invece semplificare ed eliminare tutte le fantasiose agevolazioni fiscali attualmente esistenti: basta alle “mancette” di spesa fiscale (cd. tax expenditure) legate alle detrazioni, giustificate solo dall’elevatissima pressione fiscale a cui, piangendo lacrime di coccodrillo, si vogliono sottrarre alcune spese del contribuente ritenute meritorie (come quelle veterinarie, ad esempio); a questo proposito, cosa dire del 730 pre-compilato?! Bello ma, anche se forse si può evitare la specializzazione in diritto tributario, la laurea in economia rimane quasi indispensabile unitamente a quella in scienze informatiche. headtopics.com

'Altrimenti ci arrabbiamo', il remake: trama e poster del film Ema: il vaccino AstraZeneca è valido per tutti Modena, tentata rapina a portavalori su A1: esplosioni, spari, chiodi

Il presidente del Consiglio, Conte, e il ministro dell’Economia, Gualtieri (LaPresse) Leggi di più: IlSole24ORE »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

I burattinai.... I mostri.... I finti... È come giocare a ciapa uno ciapa tutti. I più scaltri non si fanno prendere, chi viene preso é il solito pollo sfogato. Cane mangia cane? L’evasione si combatte con l’aumento delle detrazioni. Lo sanno ma non lo fanno..

Blog | Economia, un codice complesso che espone la lingua a errori e inganniÈ noto che in economia la maggior parte dei termini proviene dalla lingua inglese. Il modo in cui raccontiamo le cose modifica il contenuto della narrazione

Blog | Dal campetto all’oro lo sport al femminile in Italia cambia volto - Alley OopDal campetto all’oro lo sport al femminile in Italia cambia volto

Blog | Impresa, la Cina entra nella top 10. Chi sono i nuovi ricchi? - Info DataLa Cina è tra le 10 economie in cui il contesto imprenditoriale è migliorato, ed è nella lista dei primi 10 in miglioramento per il secondo anno consecutivo Il prossimo algoritmo AI per mantenere la pace nel mondo: oltre un certo livello abnorme di ricchezza, quando letteralmente non si sa più cosa comprare, si viene eliminati, così si redistribuisce e si disincentiva l’accumulo. I famosi dollari cinesi, nemmeno il nostro Mario Rossi ha così tante omonimie.

Blog | Lagarde e il Qe infinito. Quanto durerà l'eredità di Draghi?Finché i governi non adotteranno azioni fiscali a sostegno della politica monetaria, la BCE di Lagarde non potrà che proseguire con le misure accomodanti Quanto durera' ? DIPENDE DALLA CONOSCENZA E UTILIZZO DELLA MATEMATICA.

Blog | Il no profit italiano cresce ed è donna. (Ma è anche part time) - Info DataNel complesso in Italia le aziende non profit continuano a espandersi con tassi di crescita medi annui superiori a quelle orientate al mercato

Blog | Ecco l’Italia che fa la 'differenziata'. Male alluminio e batterie più attenzione alla plastica - Info DataSi parla di raccolta differenziata da 40 anni, eppure ancora oggi la percentuale di differenziata rispetto al totale dei rifiuti urbani raggiunge il 55,5%