Bernardeschi, Federico Bernardeschi, Coraggio, Insulto, Bullismo

Bernardeschi, Federico Bernardeschi

Bernardeschi in tackle sui bulli del web: 'Persone piccole. Combattiamole'

#Bernardeschi in tackle sui bulli del web: 'Persone piccole. Combattiamole' #serieA

08/02/2020 15.23.00

Bernardeschi in tackle sui bulli del web: 'Persone piccole. Combattiamole' serieA

Giornata nazionale contro il bullismo, l'attaccante della Juventus ha condiviso la propria esperienza e lanciato il messaggio: 'Non vi fate intimidire, la forza e il coraggio non vivono attraverso un insulto, tutt’altro. Il bullismo è una battaglia seria nella vita reale, il cyberbullismo lo è in rete'

Salvato nella pagina"I miei bookmark"Giornata nazionale contro il bullismo, l'attaccante della Juventus ha condiviso la propria esperienza e lanciato il messaggio:"Non vi fate intimidire, la forza e il coraggio non vivono attraverso un insulto, tutt’altro. Il bullismo è una battaglia seria nella vita reale, il cyberbullismo lo è in rete"

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Bari, è gravissimo il quadro clinico del 54enne in Rianimazione: ischemia dopo il vaccino J&J - Il Fatto Quotidiano

Luca Bianchin8 febbraio - 13:22- Milano“Meno foto gay, più calcio”. “Pagliaccio”. “Come sei il cesso” (eh...???). “Ricchió”. “Secondo me sta stai a cambià sponda, manca pochissimo”. Questo scrivono a Federico Bernardeschi nei commenti alle sue foto su Instagram e questo Federico ha mostrato in un video per la Giornata nazionale contro il bullismo. Non lo fa quasi nessuno, quindi vale doppio. Bernardeschi usa il mezzo dei calciatori e della sua generazione, però ribalta un paio di abitudini. Il social delle foto diventa importante per quello che si scrive. E i contenuti standard - foto dell’allenamento, scatti in posa, pubblicità per lo sponsor - vengono messi da parte per un tentativo di cambiare la vita dei tifosi. Non per dire, letteralmente.

Quelli che benpensano—  Bernardeschi per combattere il bullismo ha scelto di mettere i bulli sul palco, di mostrare quanto poveri e idioti siano i contenuti di chi insulta. Se Bonucci aveva scritto un libro sul bullismo - un ragazzino minacciato dai compagni -, Federico punta il cyberbullismo, il bullismo di internet: insulti, attacchi violenti che i critici non hanno il coraggio di fare di persona. Per la colonna sonora del suo video sceglie “Quelli che benpensano” di Frankie hi-nrg, che parlava d’altro ma ha decisamente punti di contatto (dal testo della canzone: “Sono tanti, arroganti coi più deboli / zerbini coi potenti, sono replicanti / sono tutti identici, guardali / stanno dietro a maschere e non li puoi distinguere”). headtopics.com

Denunciate—   Leggi di più: LaGazzettadelloSport »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

La frase di Tiziano Ferro (poi si scusa) in diretta che ha fatto arrabbiare FiorelloSul palco dell’Ariston durante la seconda, interminabile, serata, il cantautore scatena i commentatori del web sulla durata delle serate del Festival di Sanremo Grande Tiziano, ma perché sei andato in quella balera di qualunquisti senza arte né parte? Tu sei un grande artista, poeta e uomo di grande personalità, artista da stadio! Non ti confondere mai più!

Accordo tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario: rinunciano entrambi a richieste di soldi - La StampaL’intesa, ratificata dal Tribunale di Monza, mette la parola fine alla battaglia legale sui profili economici del divorzio, chiudendo tutte le pendenze.

Aumentano vittime del web tra i minori - Legalità & Scuola

Sanremo 2020. Affetto da Sla canta con 'comunicatore vocale'. 'Mio messaggio a milioni di persone'Dal sogno a Sanremo: Amadeus ha invitato Paolo, lo chef di 22 anni di Oristano che da 4 anni combatte con la Sla. Era entrato tra i 65 prefinalisti, poi l'invito tra gli ospiti a presentare il brano autobiografico da lui scritto: 'Io sono Paolo' Hai visto cosa hai fatto Paolo ? Solo solamente credendo ? SEI STATO UN MIRACOLO PER ME! MI HAI SALVATO MILIONI DI ANIME! SIETE PORTE DEL PARADISO! DIO VEDE CHI HA CAPITO! CHI SA SE IL POPOLO ITALIANO HA CAPITO. Non sono papete Non sono governo Bruxelles Non sono governo 4*sinistre Non sono un DIO NON IN NOME MIO! Non sono ammalato Paolo Non come te! Sono diventato te ! Ma sono diventato un colibrì Ho sofferto non come te! Sono diventato te! Per rincuorati , Sei importante per me! Non ho sofferto per nulla Non ho amato per nulla Senzacsapermi un domani!

Treni urtano pezzi di cemento sulla linea tra Cavallermaggiore e Savigliano, indagini della Polfer - La StampaFrammenti e piccoli pezzi di cemento sui binari della linea ferroviaria tra Cavallermaggiore e Savigliano. L’ultimo caso è accaduto mercoledì (5 febbraio) , poco dopo le 18, quando il macchinista di un convoglio regionale diretto a Cuneo ha urtato un oggetto sui binari mentre percorreva il tratto di campagna tra le due stazioni. Come da regolamento, ha fermato il convoglio, per accertarsi di eventuali danni. A quel punto ha scoperto che si trattava di un piccolo blocco di cemento. L’incidente è stato segnalato e sono scattati i controlli. Il risultato è stato uno stop della linea per oltre un’ora e ritardi per i treni superiori anche di un’ora. La circolazione è tornata regolare solo dopo le 19,30. Sull’episodio sta indagando la polizia ferroviaria. Non si tratta infatti di un caso isolato. Almeno tre fatti simili sarebbero stati registrati nelle ultime settimane, sempre tra Savigliano e Cavallermaggiore. In tutti i casi sono stati rinvenuti, dopo gli urti avvertiti dai macchinisti, piccoli pezzi di cemento a lato dei binari. Un “gioco” pericoloso, visto che nel tratto in questione, rettilineo, i treni sfrecciano a velocità elevata.

È scontro (nel governo e con Pechino) sui voli con la CinaIl ministero degli Affari esteri: «La notizia riportata dall’agenzia cinese Xinhua circa una riapertura dei voli è priva di fondamento»