Befana

Befana in arrivo per 6 italiani su 10, per la calza spesa di 68 euro

05/01/2020 14.22.00
Befana

Sarà rispettata anche quest'anno la tradizione del 6 gennaio Befana

E' quanto emerge dalla indagine condotta da SWG per Confesercenti su 1.200 consumatori in occasione dell'Epifania 2020.Il numero di italiani che fanno un regalo per l'Epifania è in crescita rispetto allo scorso anno, quando a mettere un dono sotto la cappa per i bambini era il 57% degli italiani. Ma è comunque un dato di sintesi di forti differenze territoriali: la tradizione della Befana è infatti decisamente più sentita nelle aree del Centro Italia (dove faranno un regalo due su tre, il 66%) e del Sud (65%), rispetto alle regioni del Nord, dove la quota di chi farà qualche tipo di regalo per l'Epifania si ferma al 52%.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria Leggi di più: Rainews »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Per 68 auro a calza volo per tutta l'Italia 68€?....di più esagera..

Arriva la Befana e porta il gelo artico: temperature in discesa, neve a bassa quotaMaledetta

Siamo impazienti di vincere, la Lotteria della Befana non attrae più - La StampaIl fatto è che uno arriva alla sera della Befana che di Lotterie ne ha già avute abbastanza: è dovuto sopravvivere alla ricerca estenuante di un parcheggio (perché mai proprio l’auto davanti ha tirato su il numero vincente del posto libero?), alla coda in Posta (com’è che il mio numero allo sportello non lo chiamano mai?), ha appena avuto la notizia che in pensione non ci potrà andare perché la finestra per lui non si apre (e invece si apre per il vicino, nato solo l’anno prima) e inizia pure a questionare il Padreterno per non averlo fatto nascere con gli occhi blu come suo fratello. Nell’immensa lotteria che è la nostra vita - e ci è andata bene, se siamo qui a scherzarci su - sono tanti i motivi per cui gli italiani non giocano più volentieri alla Lotteria della Befana , vetusta istituzione nata sul finire dei 50 quasi insieme alla tv, prosperata negli anni del boom e mai come oggi scesa tanto in basso per numero di biglietti venduti: appena 6,7 milioni, 300 mila in meno dello scorso anno, ma soprattutto 200 mila in meno del 2012, l’annus horribilis del record negativo. Il calo inesorabile era iniziato nel 2002 - la Befana subito dopo le Torri Gemelle, sarà un caso? - quando quasi 10 milioni di biglietti restarono invenduti ai Monopoli. E dire che nel 1988 si viaggiava su oltre 37 milioni di tagliandi... Ma erano gli Anni 80, la Milano da bere, l’edonismo reaganiano, si ballava spensierati con Fantastico, Pippo Baudo, Raffaella Carrà e forse era più facile credere che il sogno fosse a portata di mano e bastasse un talloncino di carta per afferrarlo. Beninteso, non è che gli italiani non giochino più, anzi. Ma è una droga più che un sogno, una dipendenza dal brivido dell’azzardo, una pulsione ad annullarsi nel picco momentaneo dell’adrenalina. Si gioca di continuo, troppo, è pieno di anime variamente perse tra slot machine e Gratta e Vinci. C’è chi confida nella sua abilità e rischia on line tra poker e videogiochi. E c’è chi spera nei sogni o nel destino, puntando Beh...se son proprio cosi stanchi, i 5 milioni di euro possono darli a me che son vedova e non ho manco da campa'. 😟

Befana versus Babbo Natale, stravince lei: single, ecologica e femminista - La StampaQuest'anno vince lei, Lady B. Per molte ragioni. A cominciare dal superbonus Befana introdotto nella finanziaria che, se i conti sono giusti, può valere 475 euro. Ma c’è di più. Babbo Natale porta regali a prezzo pieno, la Befana i saldi (sconti dal 30 al 50%, niente male, in tempi di costante spending review): cominciano proprio nel suo weekend, ecumenicamente, in tutta Italia. Babbo Natale porta il cinema per famiglie, la Befana ha la sua consacrazione con i Golden Globe (i pre-Oscar) ogni 6 gennaio al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, in California. Babbo Natale è patriarcale, la Befana è femminista. Come dice Catena Fiorello, «rivendica la libertà dalle apparenze e dalle mode». Ai bambini consegnerà l’atlante buonista Le case del mondo, la storia di Amelia Aerhart raccontata da supertopo Geronimo Stilton (Il Battello a Vapore) e le Sirenette Magiche di Sophie Kinsella (Mondadori). Ai più grandi La Vera Bellezza. Lo splendore delle donne illumina la terra (Mondadori), o Le Nuove Eroidi (HarperCollins). Alle fashion victim, ovvio, è destinata la T-Shirt con le scritte femministe e inviti alla sorellanza. Forse si concederà, ma non è detto, un tocco di Classic Blue, colore Pantone 2020, al posto del solito total black, magari nel cappello. Babbo Natale, in fondo, vive una sola notte, e poi addio renne. La Befana 2020 ha un intero ponte (4-5-6) che farà da camera di compensazione perché poi si torna a lavorare. Consigliate le beauty farm: tutti gli oroscopi (Branko, Paolo Fox, Simon & The Stars, persino il filosofico Rob Brezsny) annunciano un anno stressante . Babbo Natale ha bisogno di aiutanti elfi, la Befana fa tutto da sola: è una single piena di iniziativa (a proposito, il 5 gennaio, ogni anno è boom delle app di dating). Babbo Natale è prevedibile, la Befana no. Occupa le piazze con spettacoli, musica, tombolate, falò, caccia al tesoro, processioni e cortei (a Firenze, Torino, Roma). A Milano sbarca dai Navigli, a Bologna pedala in bici, in Trentino patt

Dolci per la befana, 10 ricette da mettere nella calza. FOTO | Sky TG24 | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Dolci per la befana, 10 ricette da mettere nella calza. FOTO | Sky TG24 | Sky TG24

Catania, fratellini di 9 e 10 anni gestivano bar abusivo con sala giochiL’incredibile scoperta della polizia, che ha sequestrato il locale. I due si occupavano anche della vendita di alcolici. Denunciati il padre e il fratello maggiore Si sono inventati il reddito di adolescenza mafiosi in tenerissima età Chissà dov'è il ministro Lamorgese magari controllare queste situazioni non sarebbe una brutta idea

Le 10 (buone) sorprese superati i 40 anni - VanityFair.itGli studi e i sondaggi forniscono risultati contrastanti, se non per certi passaggi della propria esistenza come matrimonio o affari. Ma forse il punto non ruota intorno all’età quanto a una specifica sensazione