Basket, Nba

Basket, Nba: rimonta storica per Milwaukee, Houston riprende a correre

Basket, Nba: rimonta storica per Milwaukee, Houston riprende a correre

16/03/2019 14.05.00
Basket, Nba

Basket , Nba : rimonta storica per Milwaukee, Houston riprende a correre

I Bucks, sotto di 20 punti all'intervallo lungo, sbancano Miami di 15 lunghezze grazie a un super Antetokounmpo. E' la prima volta nella storia della

CICLONE ANTETOKOUNMPO SU MIAMI Il capolavoro dei Bucks arriva in una ripresa praticamente perfetta. Dopo essere partiti malissimo con gli Heat (32-36) avanti 37-19 alla fine del primo quarto e 62-42 alla seconda sirena, gli uomini di coach Budenholzer, seppur privi di Malcom Brogodon fermato da un problema al tallone, si rimboccano le maniche e come un ciclone si abbattono su Whiteside e compagni con un secondo tempo da 71 punti contro i 36 di Miami. Il parziale che cambia il volto al match arriva a cavallo tra la fine del terzo quarto e l’inizio del quarto con un 21-9 che vale il sorpasso a 9’30” dalla fine (89-84). Da lì in poi è un assolo ospite con Antetokounmpo che segna 8 punti di fila e permette ai suoi di dilagare. Quando mancano 4′ alla sirena finale, con Milwaukee avanti 108-90, Miami alza definitivamente bandiera bianca. VINCONO GALLINARI E BELINELLI Danilo Gallinari prende per mano i Clippers (40-30) e li conduce a una vittoria sui Chicago Bulls (19-51) per 128-121 che avvicina ancora di più i play-off. Gara chiusa nel terzo quarto, dove il quintetto di coach Rivers sigla 45 punti e si porta sul 102-84. Il lungo di Sant’Angelo Lodigiano è il migliore dei suoi: 27 punti (di cui 12 nell’ultimo periodo) in 34′ con 10/14 al tiro (4/4 dalla lunga distanza) e 3/5 dalla lunetta, a cui aggiunge 7 rimbalzi, due assist, una stoppata, una palla persa e una recuperata. Nelle fila dei Clippers, che consolidano l’ottavo posto a Ovest, anche 26 punti di Harrell e 18 di Lou Williams, LaVine ne firma 31, invece, per Chicago. Vede i play-off anche Marco Belinelli, 12 punti (4/6 da due, 1/4 da tre, 1/1 ai liberi), due rimbalzi, tre assist e una palla recuperata in 21′ nel successo di San Antonio (40-29) su New York (13-56) per 109-83. Settima vittoria di fila per gli Spurs che occupano attualmente la sesta piazza nella Western Conference. HOUSTON RITORNA IN CARREGGIATA Dopo il fuoripista con Golden State, Houston (43-26) riprende la propria corsa vincendo in casa contro Phoenix (16-54) 108-102 ottenendo così il decimo successo nelle ultime undici partite giocate. Non è stata, però, una gara facile quella contro il fanalino di coda della Western Conference. Senza Chris Paul tenuto a riposo, James Harden ha dovuto dare il meglio di sé per evitare la seconda sconfitta di fila ai suoi: 41 punti, 9 rimbalzi e 11 assist per il Barba. I Rockets riescono a scrollarsi di dosso i Suns solo nell’ultimo minuto dove sul 105-102, Harden è stato quasi perfetto dalla lunetta, 3 su 4 che è valso il +6 a 4” dalla sirena finale. LE ALTRE PARTITE Terza vittoria di fila per Philadelphia (44-25) che batte Sacramento (33-35) 123-114 e scavalca al terzo posto della Western Conference Indiana. A trascinare i Sixers al successo dopo che le fatiche del giorno prima si son fatto sentire, è il solito Joel Embiid, autore di 21 putni e 17 rimbalzi, risultando decisivo nel finale. Terza consecutiva anche per Portland (42-26) che sbanca New Orleans (30-41) 122-110 e consolida il quarto posto a Ovest. La sconfitta di Miami riaccende il discorso playoff di Charlotte (31-37) che passa sul parquet di Washington (29-40) 116-110 e avvicina l’ottavo posto a Est distante ora una vittoria e mezza.

Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Speranza: 'Se i numeri sono calati è grazie ai vaccini' Leggi di più: la Repubblica »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Basket, quarti di Eurocup: solo Valencia in semifinale. Alla bella le altre 3 sfideGli spagnoli sono l’unica squadra già qualificata per le semifinale, grazie alla vittoria in casa del Lietuvos Vilnius. Mercoledì gli altri tre quarti si decideranno con gara-3

Il basket piange Bucci: muore a 70 anni il coach della stella delle V nereL’ultima volta che ha visto la sua Bologna è stato a Firenze nella semifinale di Coppa. Ha esordito a soli 25 anni sulla panchina di serie A della Fortitudo Bologna. Poi Rimini, Fabriano, Verona e Pesaro le altre tappe della carriera. Ha vinto 2 scudetti e 4 Coppe Italia e una Supercoppa Rip

Basket, Nba: Lakers affondano a Toronto, Indiana rimonta OklahomaCon i playoff divenuti ormai un miraggio, LeBron James e compagni rimediano in Canada la sesta sconfitta nelle ultime sette uscite. I Raptors riscattano il ko

Basket, Diaw: 'Usa Mondiali? Non so, ma ho il vino per la festa'Boris Diaw si racconta, dalla barca a vela alla sua Francia, dall’idea di andare su Marte al suo amico Marco Belinelli

LIVE Basket, Serie A: c’è il testacoda Reggio Emilia-MilanoEcco il posticipo del 21° turno. L’Olimpia, che giovedì in Eurolega gioca con l’Olympiacos un match cruciale, è senza Nunnally (motivi personali), Nedovic e Jerrels

Basket, Serie A: Ribaltone Virtus, via Sacripanti, il coach è DjordjevicFatale il k.o. di domenica contro Cantù: il tecnico della nazionale serba dirigerà domani il primo allenamento ed esordirà sulla sua nuova panchina mercoledì sera contro i francesi di Le Mans, nel ritorno al Paladozza degli ottavi di finale di Champions League

Basket, Serie A, Avellino-Varese 76-71: highlights - Video Gazzetta.itLa Sidigas conquista una strepitosa vittoria superando Varese nello scontro diretto per i playoff dopo una rimonta incredibile. Sotto di 24 punti al 19' e senza mezza squadra (out Filloy, Nichols, D’Ercole, Spizzichini e Young), Avellino da brutto anatroccolo si trasforma in cigno nel 2° tempo recuperando lo svantaggio con una difesa super che concede a Varese solamente 18 punti nei secondi 20'.

Basket: la Virtus Bologna piange il presidente Alberto Bucci, che da tecnico vinse tre scudettiIl basket italiano piange la scomparsa di Alberto Bucci, tre volte campione d’Italia da allenatore della Virtus Bologna, club di cui era stato presidente negli ultimi tre anni. Bucci, malato da tempo, no!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Basket in lutto, è morto Alberto BucciL’ex coach della Virtus Bologna era tornato alla carica di presidente nel 2016. Era malato da tempo

Basket, a Brindisi la Fiat si butta via: ko al supplementareTorino sconfitta dall’Happy Casa 96-89