Banche: superati gli esami, cedole e rating al sicuro

Banche: superati gli esami, cedole e rating al sicuro

06/08/2021 09.33.00

Banche: superati gli esami, cedole e rating al sicuro

Per le italiane risultati peggiori rispetto al precedente del 2018. Rating e ritorno delle cedole restano al riparo da sorprese (salvo Mps)

Come cambia il futuro delle banche Leggi di più: IlSole24ORE »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

Superbonus 110%, da oggi la super Cila: per cosa si può usare e per cosa noResta comunque aperta la via ai controlli da parte dei Comuni sugli abusi edilizi, la cui presenza blocca la concessione del bonus

Meghan Markle criticata per l'iniziativa lanciata per i suoi 40 anni - iO DonnaIl progetto '40x40', presentato da Meghan Markle con l’aiuto dell’attrice Melissa McCarthy, vuole ispirare le mamme a tornare al lavoro dopo la pandemia

In arrivo 94 milioni per gli allevamenti e 20 per la pescaLa Conferenza Stato-Regioni ha raggiunto l’intesa sui decreti di competenza del ministero delle Politiche agricole riguardanti il Fondo per lo sviluppo...

Green Pass, Speranza: 'Serve per evitare chiusure e per la libertà'Il ministro della Salute Speranza è intervenuto in conferenza stampa al termine del Cdm che ha approvato il nuovo provvedimento sul GreenPass Le novità Maledetti vigliacchi Viva la libertà! Dimissioni subito.

Green Pass, sempre più vicino l'obbligo per gli insegnanti e per i trasporti - VanityFair.itPer il governo la scuola è la priorità e l'ipotesi più forte è quella dell'obbligo del green pass per gli insegnanti. Da settembre dovrebbe arrivare anche per i trasporti

Mutui ai giovani, dalle banche primi prestiti al 100% grazie alla spinta stataleIn pista Intesa, Unicredit, Crédit Agricole, altre seguiranno a settembre. Tetto finanziabile a 250mila euro, tassi aggressivi e spese di istruttoria scontate Una bolla clamorosa, tra qualche tempo le banche non vengano a piangere, però coi loro crediti deteriorati, eh? Fanno i prestiti agevolati poi li inculano con IMU, tari, irpef! Avere una casa di proprietà oggi è come avere una malattia grave e non sapere come curarla. Maledetti!! Per la grande gioia dei palazzinari, associati Confindustria, che grazie a questo vendono le loro casette altrimenti invendute. I liberali liberisti che chiedono quattrini pubblici anche per vendere le casette