Inter, Polemica, Maglia, Liverpool, San Siro, Attaccante, Mario Balotelli

Inter, Polemica

Balotelli, i cori offensivi e quel «dito medio» ai tifosi dell’Inter

Balotelli, i cori offensivi e quel «dito medio» ai tifosi dell’Inter

30/10/2019 18.49.00

Balotelli, i cori offensivi e quel «dito medio» ai tifosi dell’ Inter

Il bresciano, bersagliato dagli insulti dei supporter nerazzurri, reagisce alla provocazione Un precedente quando giocava nel Liverpool

EmailLa storia tormentata tra Mario Balotelli e i tifosi dell’Inter si arricchisce di un nuovo capitolo. Durante il primo tempo della partita di ieri sera tra il Brescia e la squadra di Conte, l’attaccante delle Rondinelle è stato immortalato mentre si rivolgeva al settore ospiti con un eloquente dito medio. La fotografia fa pensare che il gesto sia rivolto a Milan Skriniar, ma si tratta solo di una questione di prospettiva. Le schermaglie tra Super Mario e i tifosi nerazzurri sono partite pochi minuti dopo il calcio d’inizio: il settore ospiti ha da subito preso di mira il giocatore con una serie di cori (alcuni particolarmente offensivi).

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Mottarone: video dell'incidente, cabina si impenna e torna indietro - Cronaca Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano

L’immagine è spuntata sui social solo il giorno doposuscitando le consuete polemiche che, ogni volta, accompagnano l’ex giocatore, tra le altre, di Milan, Liverpool e Manchester City. Ma a pesare, nel caso di Balotelli, sono i suoi trascorsi con la maglia nerazzurra, quella stessa maglia che gettò a terra dopo lo storico Inter-Barcellona, che spianò la strada verso il Triplete della squadra di Mourinho. Il passaggio al Milan, la squadra per cui Mario tifava da bambino, e i cinque derby giocati da avversario contro il club in cui è cresciuto non hanno fatto altro che rendere insanabile la frattura. Le schermaglie andate in scena allo stadio Rigamonti lo hanno confermato.

Il settore ospiti ha accompagnato con cori offensivi le giocate del numero 45biancoblù, che a un certo punto della prima frazione ha anche chiamato in causa Samir Handanovic, il capitano della squadra di Conte, quasi a chiedergli di placare l’ira dei propri tifosi. Non è la prima volta in cui “Balo” viene immortalato mentre rivolge un dito medio ai tifosi avversari. headtopics.com

Era già successo nel marzo 2015, quando l’allora attaccante del Liverpoolaveva risposto con quel gesto ai sostenitori del Manchester United, che lo avevano preso di mira mentre attendevano di uscire da Anfield. Oggi come allora, le polemiche non si placano, soprattutto perché è di Super Mario che si parla. Sui social, il giocatore si è scusato, ma solo con i tifosi del suo Brescia e per il gol sbagliato nel finale del match. Alla luce di quanto accaduto, ci sono pochi dubbi: il grande ritorno di Balotelli a San Siro, che andrà in scena nel marzo 2020, sarà infuocato.

30 ottobre 2019 (modifica il 30 ottobre 2019 | 16:33) Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Un IDIOTA, come distruggere una carriera !! Ha fatto benissimo Non sono mai stato un estimatore di Balotelli ma ieri sera ha fatto a mostrare il dito medio contro certi tifosi (se così si possono chiamare) certi tifosi invece di andare allo stadio (solo per provocare) farebbero più figura se il dito se lo infilassero in culo!!!!

Ha fatto strabene e lo dico da stravecchiointerista. Basta con qualsiasi insulto sui campi di calcio dalla A alla 3a Categoria È una merda Ha fatto bene. Ho sentito gli insulti e mi sono vergognato di noi.

Serie A: Brescia Inter 1-2, a segno Lautaro e Lukaku - SportSerieA Brescia Inter 1-2 Lautaro-Lukaku, l' Inter soffre ma passa a Brescia Nerazzurri si riprendono la vetta ANSA

Balotelli, all'Inter non segna mai. Cori offensivi dalla curva nerazzurraIn 6 partite zero gol per SuperMario ai nerazzurri. Anche con il Brescia, Handanovic gli para tutto

Bulgaria, una partita a porte chiuse e 75mila euro di multa: la mini-sanzione dell'Uefa per i cori razzisti e i saluti nazisti dei tifosi - Il Fatto QuotidianoNiente pugno duro. Solo una partita a porte chiuse e ammenda di 75mila euro per la Bulgaria. È la sanzione decisa dalla Uefa per i cori razzisti e i saluti nazisti dei tifosi di casa in occasione della sfida contro l’Inghilterra dello scorso 14 ottobre a Sofia, valida per le qualificazioni a Euro 2020. Il … La Lazio farà ricorso. Ridicolo Niente agli istigatori all'odio ed alla violenza di Glasgow, con tanto di striscione politicamentecorretto DENTRO lo stadio😐 UEFA, FIGC, CorSport, Gazzetta_it, tuttosport e OfficialSSLazio non hanno nulla da dire ipocriti

Nuovo decreto salvaprecari: sì ai prof paritarie e ai dirigenti laureatiL'ennesima versione del testo che dovrebbe andare in Gazzetta ufficiale Le università dovrebbero essere a numero chiuso. Non investire i in una massa che non so dove farla operare se non ho richieste con uno stipendio da fargli percepire. La solita assurdità. Il numero di studenti sta calando vertiginosamente come avete scritto in qualche articolo. Eppure si pensa ad assumere invece di licenziare. Che gli insegnanti vadano in fabbrica a lavorare, almeno faranno qualcosa di utile invece di diseducare i nostri figli

Brexit, Johnson: con il voto ai 16enni e ai cittadini Ue salta tutto - La StampaIl governo di Boris Johnson è pronto a ritirare la proposta per elezioni anticipate a dicembre se alla Camera dei Comuni passerà questa sera l'emendamento che mira a dare la possibilità di votare anche ai 3,4 milioni di cittadini europei che abitano stabilmente nel Regno Unito. È quanto fanno trapelare alla stampa fonti di Downing Street facendo riferimento sia all'emendamento a favore del diritto di voto per i cittadini europei residenti nel Regno Unito che a un altro favorevole ad abbassare la soglia di età per andare alle urne a 16 o 17 anni. Secondo Downing Street, i cambi alla platea degli elettori sono di norma fatti con il tempo e tramite pubbliche consultazioni e introdurre modifiche del genere ora porterebbe a un caos amministrativo. Da un punto di vista puramente politico, il timore è ovviamente che i 3,4 milioni di europei tenderebbero a favorire i candidati pro-Remain a scapito dei Brexiteers. Le votazioni sugli emendamenti, che sono alquanto numerosi, inizieranno alle 19 ora italiana e per ogni emendamento sono previsti circa 10-15 minuti. Corbyn intanto conferma il suo sì alle elezioni anticipate per mandare a casa «un governo sconsiderato» che fa crescere «l'ingiustizia, la povertà e la disuguaglianza». Johnson introduce in tono polemico la legge per chiedere il via libera alla convocazione del voto anticipato. E accusa ancora una volta Parlamento e opposizioni d'aver cercato solo di «procrastinare» la Brexit e di non voler rispettare il risultato del referendum del 2016.

L’appello dei tifosi dopo l’Heysel: “Restituire quella Coppa sarà il nostro fiore all’occhiello” - La StampaL’appello dei tifosi dopo l’Heysel: “Restituire quella Coppa sarà il nostro fiore all’occhiello”