Bagnolo in Piano, la scuola dove si impara con l’enigmistica - VanityFair.it

È stata inserita fra le materie dell’istituto Comparoni: il cruciverba è diventato uno strumento per insegnare l’italiano, la storia, la geografia e la matematica

24/07/2021 15.31.00

È stata inserita fra le materie dell’istituto Comparoni: il cruciverba è diventato uno strumento per insegnare l’italiano, la storia, la geografia e la matematica

È stata inserita fra le materie dell’istituto Comparoni: il cruciverba è diventato uno strumento per insegnare l’italiano, la storia, la geografia e la matematica

uno strumento per insegnarel’italiano, la storia, la geografia e la matematica. Chiaramente non l’unico, come precisa, parlando aRepubblica, Grazia Luisa Porzio, docente di Lettere alle scuole medie: «Non immaginatevi verifiche di soli cruciverba e sudoku: il metodo “enigmistico” è all’opposto:

Segre: Germania le conferisce onorificenza Ordine al merito - Politica Fanpage Bentancur si è perso: perché non funziona nella Juve di Allegri?

sono gli studenti a costruire i cruciverba, scrivendo le tracce che servono a trovare la soluzione».E il giudizio sarà più positivo quanto più gli studenti riusciranno a dare una definizione precisa e sintetica.L’idea di utilizzare l’enigmistica a scuola è venuta all’assessore al Bilancio Roberto Dallari, che in campagna elettorale aveva promesso un «festival dell’enigmistica»: dal 14 al 17 ottobre, quest’anno, ci sarà la prima edizione, con un programma fatto di incontri letterari, tornei e un maxi cruciverba lungo 10 metri. Durante l’organizzazione dell’evento, «è nata l’idea di coinvolgere l’istituto comprensivo. Da tempo sono convinto che l’approccio “enigmistico”, inteso come

sviluppo del pensiero laterale per risolvere problemi semplici o complessi, sia di grande aiuto nella vita», ha spiegato Dallari. «Anche agli esami di ammissione. Ho notato molteanalogie tra i test universitari eLa Settimana Enigmistica.E così le scuole dirette da Chiara de Ioanna hanno sposato il progetto». headtopics.com

In classe, gli studenti si esercitano a creare i cruciverba, più che a risolverli. «In un orizzonte lessicale sempre più pieno di neologismi, acronimi e abbreviazioni,affinare capacità logichepuò essere utile a padroneggiare meglio lingua e ragionamento», aggiunge la professoressa Porzio, referente del progetto. «Un esempio? Anziché sottolineare i complementi in una frase già data, chiediamo di formarne una ex novo. Anche questo è un approccio enigmistico. Molti ragazzi mi chiedono a cosa serva l’analisi logica in un’epoca in cui Google risponde a tutto. Ma quando si parla davanti a un pubblico in carne e ossa lo smartphone serve a poco».

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Willy, la mamma dei fratelli Bianchi: “Manco fosse morta la regina”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Omicidio Willy, la mamma dei fratelli Bianchi: “Manco fosse morta la regina”

Ottimo. Bellissimo. E la Settimana Enigmistica non si usa come passatempo estivo, ma tutto l'anno tutte le Settimane. Le altre sono davvero copie, neanche fatte per nulla bene.